19°

29°

Salute-Fitness

Addio alle "bionde". Quelli che hanno vinto la battaglia

Addio alle "bionde". Quelli che hanno vinto la battaglia
Ricevi gratis le news
0

Laura Birra

«In sei abbiamo smesso grazie a un libro». Tra le pagine  hanno trovato la forza di volontà, quella che serve per smettere.
Sei amici, fra i 35 e i 45 anni, grazie a «E' facile smettere di fumare se sai come farlo» di Allen Carr, hanno detto addio alle sigarette, come spiega Marina, che ne fumava circa un pacchetto al giorno e che da quattro mesi non ne tocca più una: «E' stata la mia amica Sara a parlarmi del libro e lei fumava quasi due pacchetti al giorno. Così ho cominciato a leggerlo ed ho iniziato, con l’aiuto di quelle pagine, a lavorare sulla mia autostima. Non fa leva sui danni del fumo, ma ti aiuta a lavorare sulla tua psicologia. A un certo punto, poi, è diventata una sfida: non vedevo l’ora di finirlo».
Tramite passaparola, il libro è arrivato nelle mani di altri quattro fumatori «incalliti» e, come se avessero letto una formula di «magia buona», hanno smesso tutti. «Certo - continua Marina -, non dipende solo dal libro: c'è un momento giusto per farla finita con il fumo. Il mio era arrivato. Tra quelle pagine ho solo trovato la spinta giusta: mi ha aperto gli occhi sul fumo e sul fatto che ne ero schiava; ho iniziato a chiedermi: "in una giornata quante sigarette accendo perché lo voglio davvero e quante solo per abitudine?". Beh, ho capito che quelle di routine erano davvero tante. Ho sentito di molti altri che hanno smesso grazie a questo libro. Armati, ovviamente, di una grande volontà».
«Una per piacere, una per necessità, una per voglia: per me le sigarette erano tutto questo, il Centro Antifumo mi ha liberato da una schiavitù».
Ettore, 48 anni, da cinque mesi non accende più una sigaretta; per 30 anni ne ha fumate due pacchetti al giorno. Una vera e propria dipendenza la sua, da cui si è allontanato grazie all’aiuto del medico: «Ho cercato di smettere più volte con cerotti e gomme da masticare alla nicotina, ma senza riuscirci».
Ettore non si è ammalato di patologie legate al fumo, ma a un certo momento ha sentito che qualcosa non andava bene: «Mi sentivo in colpa perché sapevo di mettermi volontariamente a rischio. Ma il fai da te con me non aveva funzionato, così mi sono rivolto al Centro Antifumo, armato di una grande forza di volontà».
Ha iniziato il suo percorso a novembre, guidato dal consulto psicologico e assumendo, sotto controllo medico, compresse di vareniclina: «All’inizio - precisa - è stata dura, però le pillole per qualche ora riuscivano a calmare il desiderio di fumare. Da due mesi non le assumo più, continuo solo le sedute psicologiche e non nascondo che a volte la tentazione si fa sentire. Ma prima le sigarette erano un pensiero fisso; ora me ne dimentico per intere giornate. E penso che se ce l’ho fatta io, ce la può fare chiunque».
«Fumo da 73 anni e non me ne pento» 
 Ha 85 anni e fuma da quando ne aveva 12, Gianni. Praticamente le «bionde» lo accompagnano da una vita. Ha iniziato con un paio di sigarette in compagnia, quando le vendevano ancora «sfuse». A poco a poco è arrivato a fumarne quindici, venti al giorno e il gioco è diventato «prima un vizio, poi una necessità», ammette.
Ma non s'è pentito di aver cominciato così giovane e non ha provato a smettere, neanche una volta: «Non ho mai sofferto di malattie legate al fumo e non me ne sono preoccupato. Certo, lo sapevo che fumare non mi faceva bene, soprattutto da quando si è iniziato a parlare dei rischi, ma mi sarei potuto ammalare di mille malattie che colpiscono all’improvviso e non si possono prevedere, allora perché dovevo preoccuparmi delle sigarette?». Nonostante tutto, però, Gianni non se la sente di consigliare ai giovani fumatori di «fregarsene» dei rischi: «Quando ero un ragazzo - precisa -  tante cose non si conoscevano. Ora i giovani sono più informati e quindi farebbero bene a smettere prima che il fumo diventi una necessità come lo è oggi per me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti