19°

Salute-Fitness

Addio alle "bionde". Quelli che hanno vinto la battaglia

Addio alle "bionde". Quelli che hanno vinto la battaglia
Ricevi gratis le news
0

Laura Birra

«In sei abbiamo smesso grazie a un libro». Tra le pagine  hanno trovato la forza di volontà, quella che serve per smettere.
Sei amici, fra i 35 e i 45 anni, grazie a «E' facile smettere di fumare se sai come farlo» di Allen Carr, hanno detto addio alle sigarette, come spiega Marina, che ne fumava circa un pacchetto al giorno e che da quattro mesi non ne tocca più una: «E' stata la mia amica Sara a parlarmi del libro e lei fumava quasi due pacchetti al giorno. Così ho cominciato a leggerlo ed ho iniziato, con l’aiuto di quelle pagine, a lavorare sulla mia autostima. Non fa leva sui danni del fumo, ma ti aiuta a lavorare sulla tua psicologia. A un certo punto, poi, è diventata una sfida: non vedevo l’ora di finirlo».
Tramite passaparola, il libro è arrivato nelle mani di altri quattro fumatori «incalliti» e, come se avessero letto una formula di «magia buona», hanno smesso tutti. «Certo - continua Marina -, non dipende solo dal libro: c'è un momento giusto per farla finita con il fumo. Il mio era arrivato. Tra quelle pagine ho solo trovato la spinta giusta: mi ha aperto gli occhi sul fumo e sul fatto che ne ero schiava; ho iniziato a chiedermi: "in una giornata quante sigarette accendo perché lo voglio davvero e quante solo per abitudine?". Beh, ho capito che quelle di routine erano davvero tante. Ho sentito di molti altri che hanno smesso grazie a questo libro. Armati, ovviamente, di una grande volontà».
«Una per piacere, una per necessità, una per voglia: per me le sigarette erano tutto questo, il Centro Antifumo mi ha liberato da una schiavitù».
Ettore, 48 anni, da cinque mesi non accende più una sigaretta; per 30 anni ne ha fumate due pacchetti al giorno. Una vera e propria dipendenza la sua, da cui si è allontanato grazie all’aiuto del medico: «Ho cercato di smettere più volte con cerotti e gomme da masticare alla nicotina, ma senza riuscirci».
Ettore non si è ammalato di patologie legate al fumo, ma a un certo momento ha sentito che qualcosa non andava bene: «Mi sentivo in colpa perché sapevo di mettermi volontariamente a rischio. Ma il fai da te con me non aveva funzionato, così mi sono rivolto al Centro Antifumo, armato di una grande forza di volontà».
Ha iniziato il suo percorso a novembre, guidato dal consulto psicologico e assumendo, sotto controllo medico, compresse di vareniclina: «All’inizio - precisa - è stata dura, però le pillole per qualche ora riuscivano a calmare il desiderio di fumare. Da due mesi non le assumo più, continuo solo le sedute psicologiche e non nascondo che a volte la tentazione si fa sentire. Ma prima le sigarette erano un pensiero fisso; ora me ne dimentico per intere giornate. E penso che se ce l’ho fatta io, ce la può fare chiunque».
«Fumo da 73 anni e non me ne pento» 
 Ha 85 anni e fuma da quando ne aveva 12, Gianni. Praticamente le «bionde» lo accompagnano da una vita. Ha iniziato con un paio di sigarette in compagnia, quando le vendevano ancora «sfuse». A poco a poco è arrivato a fumarne quindici, venti al giorno e il gioco è diventato «prima un vizio, poi una necessità», ammette.
Ma non s'è pentito di aver cominciato così giovane e non ha provato a smettere, neanche una volta: «Non ho mai sofferto di malattie legate al fumo e non me ne sono preoccupato. Certo, lo sapevo che fumare non mi faceva bene, soprattutto da quando si è iniziato a parlare dei rischi, ma mi sarei potuto ammalare di mille malattie che colpiscono all’improvviso e non si possono prevedere, allora perché dovevo preoccuparmi delle sigarette?». Nonostante tutto, però, Gianni non se la sente di consigliare ai giovani fumatori di «fregarsene» dei rischi: «Quando ero un ragazzo - precisa -  tante cose non si conoscevano. Ora i giovani sono più informati e quindi farebbero bene a smettere prima che il fumo diventi una necessità come lo è oggi per me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro