17°

30°

Salute-Fitness

Visite, l'attesa non è più infinita

Visite, l'attesa non è più infinita
0

Liste di attesa per visite ed esami? Non stanno peggiorando - e già questa è una buona notizia - e in qualche caso migliorano, almeno stando a quanto riportato  dal sito Tdaer (sta per «tempi di attesa Emilia Romagna») del servizio sanitario regionale. Che ci dice che, rispetto a due anni fa - quando la Gazzetta aveva pubblicato un'ampia inchiesta - qualcosa si è mosso.
Si confermano le criticità (come  oculistica), ma alcuni esami strumentali (fra i quali le risonanze magnetiche) hanno subito una decisa accelerata.  Il sito riporta la percentuale di quanti (a gennaio  scorso) sono riusciti ad avere una visita specialistica entro 30 giorni dalla richiesta o un esame strumentale entro 60, ossia   i termini fissati per legge,  che stabilisce anche 7 giorni di attesa  per le  visite prescritte con «urgenza differita».
Quali i  settori in cui Parma, rispetto alle altre province della regione, «zoppica»?  Oculistica anzitutto:  solo il 32% dei pazienti riesce ad essere visitato entro 30 giorni, mentre 26 pazienti su 100 devono attendere oltre il dovuto per un esame del fondo oculare. Nel 2008, il tempo medio di attesa per una visita oculistica di primo livello all'Ausl (l'ospedale si occupa di quelle di secondo livello e delle emergenze) sfiorava i 4 mesi.
Situazione stabile o leggeri miglioramenti  per altre prestazioni specialistiche: oggi ottengono nei tempi previsti una visita fisiatrica il 78% dei pazienti e  un consulto urologico l'81% dei pazienti (i tempi di attesa due anni fa erano 39 giorni all'ospedale e 28 all'Ausl). Tempi sempre rispettati per una visita endocrinologica  (nel 2008 si andava dai 2 ai 22 giorni di attesa) o dermatologica (95% di pazienti soddisfatti). Anche le visite neurologiche sono abbastanza rapide: rispettano i tempi nell'88% dei casi. Due anni fa l'attesa era di 37 giorni. 
Un deciso miglioramento riguarda  i consulti cardiologici: si sforano i tempi nel 14% dei casi. Due anni fa  per fissare  una visita all'ospedale Maggiore bisognava  aspettare quasi  50  giorni. Bene anche le visite otorinolaringoiatriche: due anni fa l'attesa oscillava fra 51 e 64 giorni, oggi i 30 giorni sono rispettati 93 volte su 100.
Parlando di esami strumentali, quelli più «lumaca» sono la tac   al torace (erogata entro 60 giorni nel 77% dei casi) e quella all'addome. Due anni fa l'attesa media era di oltre due mesi. Stabile  rispetto al 2008 la tac cerebrale (nei tempi al 98%). Passi da gigante invece   per la risonanza magnetica della colonna o cerebrale, oggi sempre erogate in tempo.  Nel 2008, per una Rmn alla testa,  bisognava attendere oltre quattro mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare