17°

Salute-Fitness

La Cgil sul Pronto soccorso: "Operatori poco coinvolti"

1

PRONTO SOCCORSO, LA POSIZIONE DELLA FP CGIL DI PARMA (comunicato stampa)

In relazione ai fatti che stanno interessando il Pronto Soccorso di Parma, alla luce anche degli avvenimenti di cui la stampa locale in questi giorni si è occupata, la Fp Cgil Sanità ritiene doveroso puntualizzare la propria posizione.

Nell’agosto 2009 la Cgil, molti mesi prima dell’inaugurazione del nuovo P.S. chiedeva all’Amministrazione chiarimenti in merito ai tempi di realizzazione della struttura e al nuovo modello organizzativo, oltre che sulla nuova dotazione organica del personale infermieristico e OSS. A tale istanza, nel dicembre scorso, l’amministrazione faceva pervenire, alle organizzazioni sindacali di categoria, il progetto complessivo, di valenza sperimentale, del nuovo P.S.

Si sono successivamente susseguiti una serie di incontri sull’argomento nei quali i sindacati e la RSU hanno chiesto di apportare modifiche e integrazioni al progetto originale, grazie ai suggerimenti venuti dai lavoratori nelle assemblee che si sono tenute nell’unità operativa. Il 19 maggio, dopo tre mesi di sperimentazione, l’Amministrazione inviava una lettera dove in gran parte venivano accolte le proposte del sindacato col potenziamento degli organici insieme ad alcune modifiche interne a carattere prevalentemente logistico richieste dagli operatori del reparto.

La Fp Cgil ritiene che, mentre si è fatto tanto sul fronte tecnologico, poco è stato attuato per favorire un reale coinvolgimento degli operatori, e questo ha generato una reazione comprensibile da parte dei diretti interessati, che sarebbe sbagliato non tenere nella giusta considerazione. Non si può sottovalutare che il cambiamento apportato nella nuova struttura (open space) porti con se problematiche e criticità difficili da governare. Forse si sarebbero dovuti programmare momenti formativi rivolti al personale per facilitare l’apprendimento delle nuove metodologie lavorative che oggi sono tra le maggiori criticità che affliggono l’equipe del Pronto Soccorso.

Cosa non ha funzionato? Secondo il sindacato di categoria della Cgil è mancata in questa fase una sinergia dei diversi livelli di responsabilità e questo ha aggravato una situazione già delicata in una delle realtà più complesse ed esposte del nostro ospedale.

Anche sul versante della sicurezza del lavoro, vista la nuova logistica, l’impiantistica dei macchinari ecc., il sindacato ha chiesto agli organismi competenti di fare ogni verifica e intervento utile e necessario per garantire la tutela della salute dei lavoratori.

La Fp Cgil ritiene che vi sia ancora molto da fare ma, come più volte sostenuto, crede che i cambiamenti debbano essere preceduti in maniera imprescindibile dal coinvolgimento diretto di tutti i lavoratori che compongono le equipe, nessuno escluso. Da parte del sindacato e della RSU c’è stata e ci sarà tutta l’attenzione affinché, oltre al fronte occupazionale in cui si è operato nella giusta direzione, ci sia anche attenzione all’organizzazione del lavoro.

La Fp Cgil infine auspica che si prenda la direzione giusta nell’interesse esclusivo di lavoratori e pazienti e si impegna a proseguire nell’opera di monitoraggio della situazione.

Ufficio Stampa
Cgil Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANNA

    28 Maggio @ 15.04

    una volta i sindacati erano dalla parte dei lavoratori. Il fronte occupazionale di cui si parla si riferisce agli infermieri o agli oss? Se non sbaglio gli oss non possono fare il lavoro degli infermieri, mentre il contrario si.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

tg parma

Presentate le liste di Forza Italia e Fratelli d'Italia Video

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento