-2°

Salute-Fitness

Disabili, quando la riabilitazione arriva a cavallo

Disabili, quando la riabilitazione arriva a cavallo
0

 Enrico Gotti

Siamo in città, ma sembra aperta campagna. A Marore, a pochi metri dalla tangenziale sud, si trova una cooperativa sociale che fa riabilitazione a bambini disabili, ma sembra tutt'altro: è un maneggio. Si chiama Ippovalli ed è stata creata da un gruppo di ragazze. 
Riabilitazione con i cavalli
Durante tutto l’anno, arrivano persone con problemi di tipo spastico, muscolare o celebrale e fanno riabilitazione con i cavalli. «E' più di una semplice terapia. Si crea un legame emotivo. Ci sono persone con paralisi cerebrale che a contatto con l’animale hanno una reazione incredibile. - dice Attilio Rossi, studente della facoltà di psicologia dell’università di Parma, che fa il tirocinio nella cooperativa sociale - Te ne accorgi subito: è un’esperienza che ti apre un mondo». 
«Benefici per l'autostima»
«C'è un beneficio enorme per l’autostima, per il fatto di sapere condurre un cavallo: questi bimbi hanno difficoltà a deambulare e riacquistano la sensazione di movimento, che a terra non hanno mai sperimentato. E' una sensazione molto forte per un bambino» spiega Alessia Chiesi, socia della cooperativa assieme a Maria Cristina Ballarini e alla fondatrice Elisa Aiassa.
Due educatrici
La cooperativa Ippovalli collabora con l’Università, il Comune di Parma, il servizio civile nazionale ed è convenzionata con l’Aias associazione italiana assistenza spastici. Vi lavorano inoltre due educatrici, anche loro giovanissime, Michelle Mazzotti e Beatrice Notari. «La cosa speciale di questa cooperativa - dice la presidente Elisa Aiassa - sono la grinta e l’energia di chi ci lavora».
«Utile in tutte le età»
«Tante segnalazioni ci arrivano dai servizi sociali. - continua Alessia - La riabilitazione equestre è per tutte le età, dai 5 anni in su. L’idea di fondo è di creare un mix tra gioco e conoscenza del cavallo. è un’esperienza completamente diversa dalla solita riabilitazione. Il movimento è una sorta di ginnastica passiva, ma in più c'è il discorso di relazione. Stabiliamo un contatto, a terra, tra le persone e l’animale». «E' riabilitazione, ma di fatto è mascherata, è in mezzo alla natura» osserva Attilio. 
Quattro cavalli e un pony
La cooperativa si appoggia ad una azienda agricola per la scuderia. Ci sono quattro cavalli e un pony. «Anche loro sono dei professionisti» commenta Alessia Chiesi «e poi imparano, hanno una pazienza non comune. Il Cavallo ha funzioni riabilitative, riconosciute fin da Ippocrate. Qui stiamo facendo anche un nostro percorso di ricerca. - dice l’educatrice - Ci sono tanti interventi. inseriti in un quadro generale di terapia decisa dal medico. Di risultati sorprendenti ce ne sono stati tanti. Mi ricordo che una volta il fisioterapista che seguiva il bambino ha sospeso le sedute. Ha detto: con voi fa le stesse cose che propongo io in palestra, ma si diverte. Spesso i percorsi sono in salita: ci sono periodi bui e poi scatti in avanti, è una cosa che varia tantissimo. Può sembrare che facciamo il programma uguale per tutti. invece gli obiettivi sono diversi. è un lavoro strutturato sulle potenzialità». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti