-2°

salute

Sole alto, pressione bassa: consigli e rimedi

Utile la liquirizia, il caffè e il the. e se arriva lo svenimento, niente panico

Sole alto, pressione  bassa:  consigli e rimedi
0

Caldo, afa, sole a picco, sudore: l'estate può mettere a dura prova il nostro organismo. Uno dei fastidi maggiori - che colpisce soprattutto le donne, ma non solo - è la pressione bassa, definita tale quando la pressione arteriosa massima fà fatica ad arrivare a 90 «mm Hg», ossia «millimetri di mercurio», misurati, appunto, con lo sfigmomanometro a mercurio. Per evitare i problemi della pressione bassa, o almeno per attenuarli, si possono mettere in atto strategie a volte semplici e accorgimenti di buon senso. Ne parliamo con Maurizio Vescovi della medicina di gruppo «Balint», che ha sede nella Casa della salute Montanara.
Quali sono cause e sintomi della pressione bassa?
Il caldo induce vasodilatazione e perciò in genere riduce i valori di pressione. Giramenti di testa, sensazione di vuoto, testa confusa e visione «verdastra», fino a qualche svenimento vero e proprio, sono i sintomi della riduzione pressoria che si manifestano più frequentemente, associati a senso di stanchezza fino alla spossatezza. Psicologicamente molte donne sono disturbate dall'idea di lipotimia imminente perchè le mette a disagio il solo pensiero di stare male in pubblico.
Come si può prevenire la pressione bassa?
Intanto occorre fare attenzione all'idratazione, perciò soprattutto nei mesi estivi introdurre acqua e liquidi è importante quanto l'introduzione di sali minerali. Frutta e verdure fresche sono fonti naturali di vitamine e sali minerali. Un buon centrifugato di verdura e frutta fresca al mattino - ottimi, solo per fare un esempio, ananas, carote, melone magari con un po' di zenzero e basilico - d'estate permetterà di sentirvi bene e vi aiuterà in spiaggia. Potete fare anche centrifugati di sola verdura fresca o di sola frutta, a vostro piacere. Evitate le ore più calde al mare e non esponetevi al sole con i raggi «verticali». Se proprio volete farvi una bibita con sali minerali, ci sono ottimi preparati con buste da aggiungere all'acqua.
Spesso la pressione bassa è legata al ciclo mestruale.
Per le ragazze e le donne in età fertile l'accoppiata fra il gran caldo e le mestruazioni, in atto o imminenti, può scatenare sintomi ipotensivi «ortostatici», legati cioè al passaggio dalla posizione seduta a quella eretta. Può essere utile nei giorni del flusso un'attenta alimentazione con cibi ricchi di ferro (verdure colorate e, in particolare, spinaci, peperoni e radicchio rosso). Utili due o tre tazze di thè o qualche caffè - non più di due - per avere un po' di tono con piccole quantità di caffeina o teofillina. Una bella macedonia con frutti di bosco, ribes, mirtilli, uva spina, lamponi o qualche fetta di cocomero potrebbero farvi stare meglio. Consigliabile anche qualche medicina?
Preferire i rimedi naturali è importante, riservando i piccoli aiuti farmacologici per momenti particolari. Dietro consiglio medico può essere impiegata qualche goccia di blandi simpaticomimetici (tipo midodrina cloridrato). Può far bene anche un po' di liquirizia. D'estate potete usare un po' più di sale nella dieta quotidiana, visto che si suda tanto.


Il peso può avere un ruolo nell'ipotensione?
Sì, se si segue una dieta molto rigida e si sono persi vari chili. Una situazione che, soprattutto con il caldo, può causare stanchezza e capogiri frequenti. Prendete questi sintomi come segnali di disagio del vostro corpo e tenetene conto.
Quali farmaci interferiscono con la pressione?
Se state seguendo terapie per la ipertensione e avete qualche sintomo di pressione bassa forse può essere il caso di ridurre la dose di farmaco antipertensivo, in particolare se assumete diuretici. Un possibile squilibrio elettrolitico può creare problemi. In particolare è importante che il potassio e il magnesio mantengano livelli di normalità. Una banana e qualche noce possono farvi bene per ripristinare i livelli di normalità. Anche se fate terapie antidepressive e soffrite di sintomi prelipotimici (ossia quei segnali che preludono alla debolezza e allo svenimento, pur senza perdita di coscienza), prima di consultare il vostro medico di fiducia badate a introdurre nella dieta frutta e verdura fresche.
Cosa fare in caso di mancamento dovuto alla pressione bassa?
Se vi capita di portare il primo aiuto in caso di lipotimia, alzate le gambe al paziente e mettete qualcosa di fresco in fronte e ai polsi. Soprattutto se si tratta di un bambino o di un ragazzino, cercate di tranquillizzarlo, si riprenderà prima se sentirà intorno a sé persone tranquille e sicure. È importante non sentirsi malati per un piccolo disturbo, uno svenimento non deve rovinare una bella vacanza!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti