-5°

Salute-Fitness

«Progetto 811»: un'unica centrale per la gestione dei servizi ordinari

«Progetto 811»: un'unica centrale per la gestione dei servizi ordinari
0

di Paolo Panni

La gestione dei trasporti socio-sanitari, di tipo ordinario, nella provincia di Parma, è stata al centro di un convegno che si è tenuto nella Rocca dei Rossi di San Secondo. L’evento è stato promosso dalla Croce Rossa di San Secondo, Roccabianca, Sissa e Trecasali che ha così voluto ricordare Gian Maria Riva, il giovane commissario dei volontari del soccorso della Cri, scomparso due anni fa in seguito ad un incidente stradale. 
Soprattutto fra i volontari della Cri, benemerita associazione per la quale si è a lungo prodigato con uno zelante impegno, è significativo il ricordo verso una persona che ancora oggi, tutti, definiscono «un amico dal cuore generoso». La sua passione ed il suo impegno nel mondo del volontariato, a favore della Croce Rossa, restano un grande esempio, oltre che un chiaro insegnamento di vita, e proprio sulla base di questi valori i suoi amici della Cri, per il secondo anno consecutivo, lo hanno ricordato con un convegno a livello provinciale all’organizzazione del quale hanno collaborato anche Anpas, Università di Parma, Ausl e diversi sponsor. Nell’occasione, un particolare ricordo anche per Luigi Lommi, scomparso proprio pochi giorni prima, per tanti anni, vera e propria «colonna» della Cri di San Secondo. 
Il momento centrale del convegno è stata la presentazione di un importante progetto, finanziato dalla Fondazione Cariparma, al quale sta lavorando la facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma, condiviso da Cri e Anpas che ha l’obiettivo di portare alla realizzazione di una centrale unica per la gestione dei servizi ordinari su tutto il territorio provinciale. 
L’iniziativa, come spiegato dal presidente regionale dell’Anpas Giuseppe Cattoi e dal commissario provinciale della Croce Rossa Giuseppe Zammarchi, permetterà di mettere a sistema le risorse, ottimizzandole, riducendo i tempi di attesa e, quindi, migliorando la qualità dei servizi rivolti alla cittadinanza, anche in considerazione del fatto che le richieste di trasporti ordinari sono in continua crescita. L’iniziativa, denominata «Progetto 811» sta trovando ampio interesse fra Cri ed Anpas, ma anche da parte dell’Ausl, come spiegato dalla dottoressa Silvia Paglioli (dell’Ausl di Parma), e un modello analogo sta già funzionando in provincia di Piacenza, dove è stata istituita da alcuni mesi la Centrale unica trasporti. Per questo sono intervenuti Domenico Grassi (commissario provinciale Cri Piacenza), Paolo Rebecchi, Alberto Casella e Matteo Gotti (coordinatori della Centrale unica trasporti di Piacenza) che hanno illustrato l’iniziativa. 
Il convegno, moderato da Andrea Denti della Cri di San Secondo, e coordinato dal commissario della Cri sansecondina Gabriele Pezzarossa e dal commissario dei vds della stessa associazione Chiara Dallaturca, ha visto la partecipazione, fra gli altri, di Adriano Furlan (coordinatore della centrale operativa del 118), del sindaco di Sissa Grazia Cavanna, e di diversi presidenti ed esponenti di sezioni Cri ed Anpas di Parma e provincia. La giornata di studio e confronto si è conclusa con la presentazione del nuovo carrello della Protezione civile.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Ecoincentivi per auto metano o gplmetanogp

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

5commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

9commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

WASHINGTON

Trump ha giurato: è il nuovo presidente

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta