15°

Salute-Fitness

«Progetto 811»: un'unica centrale per la gestione dei servizi ordinari

«Progetto 811»: un'unica centrale per la gestione dei servizi ordinari
0

di Paolo Panni

La gestione dei trasporti socio-sanitari, di tipo ordinario, nella provincia di Parma, è stata al centro di un convegno che si è tenuto nella Rocca dei Rossi di San Secondo. L’evento è stato promosso dalla Croce Rossa di San Secondo, Roccabianca, Sissa e Trecasali che ha così voluto ricordare Gian Maria Riva, il giovane commissario dei volontari del soccorso della Cri, scomparso due anni fa in seguito ad un incidente stradale. 
Soprattutto fra i volontari della Cri, benemerita associazione per la quale si è a lungo prodigato con uno zelante impegno, è significativo il ricordo verso una persona che ancora oggi, tutti, definiscono «un amico dal cuore generoso». La sua passione ed il suo impegno nel mondo del volontariato, a favore della Croce Rossa, restano un grande esempio, oltre che un chiaro insegnamento di vita, e proprio sulla base di questi valori i suoi amici della Cri, per il secondo anno consecutivo, lo hanno ricordato con un convegno a livello provinciale all’organizzazione del quale hanno collaborato anche Anpas, Università di Parma, Ausl e diversi sponsor. Nell’occasione, un particolare ricordo anche per Luigi Lommi, scomparso proprio pochi giorni prima, per tanti anni, vera e propria «colonna» della Cri di San Secondo. 
Il momento centrale del convegno è stata la presentazione di un importante progetto, finanziato dalla Fondazione Cariparma, al quale sta lavorando la facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma, condiviso da Cri e Anpas che ha l’obiettivo di portare alla realizzazione di una centrale unica per la gestione dei servizi ordinari su tutto il territorio provinciale. 
L’iniziativa, come spiegato dal presidente regionale dell’Anpas Giuseppe Cattoi e dal commissario provinciale della Croce Rossa Giuseppe Zammarchi, permetterà di mettere a sistema le risorse, ottimizzandole, riducendo i tempi di attesa e, quindi, migliorando la qualità dei servizi rivolti alla cittadinanza, anche in considerazione del fatto che le richieste di trasporti ordinari sono in continua crescita. L’iniziativa, denominata «Progetto 811» sta trovando ampio interesse fra Cri ed Anpas, ma anche da parte dell’Ausl, come spiegato dalla dottoressa Silvia Paglioli (dell’Ausl di Parma), e un modello analogo sta già funzionando in provincia di Piacenza, dove è stata istituita da alcuni mesi la Centrale unica trasporti. Per questo sono intervenuti Domenico Grassi (commissario provinciale Cri Piacenza), Paolo Rebecchi, Alberto Casella e Matteo Gotti (coordinatori della Centrale unica trasporti di Piacenza) che hanno illustrato l’iniziativa. 
Il convegno, moderato da Andrea Denti della Cri di San Secondo, e coordinato dal commissario della Cri sansecondina Gabriele Pezzarossa e dal commissario dei vds della stessa associazione Chiara Dallaturca, ha visto la partecipazione, fra gli altri, di Adriano Furlan (coordinatore della centrale operativa del 118), del sindaco di Sissa Grazia Cavanna, e di diversi presidenti ed esponenti di sezioni Cri ed Anpas di Parma e provincia. La giornata di studio e confronto si è conclusa con la presentazione del nuovo carrello della Protezione civile.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa