-4°

Salute-Fitness

Colpo di calore: si rischia anche la morte

0

Con l’afa di questi giorni a bollino rosso, è alto il rischio del 'colpo di calore' (talvolta mortale per le categorie a rischio), soprattutto nella popolazione anziana, soggetti che hanno un senso della sete ridotto, e tra i bambini. I rischi del caldo sono legati agli effetti della disidratazione, condizione fisio-patologica che, pur comportando una serie di conseguenze sul rene, sul cervello e sull'apparato cardiovascolare, è poco percepita. Gli anziani «rischiano di morire per disidratazione, e senza accorgersene» afferma il geriatra dell’università Cattolica Sacro Cuore di Roma, Roberto Bernabei nel sottolineare come la disidratazione si evidenzia con un comportamento inusuale. «Quando un anziano si sente confuso, ha lo sguardo assente,non trova una parola per esprimersi, non ricorda la via di casa o il telefono, sono questi i segni sottili di un comportamento fuori norma, e campanelli d’allarme della disidratazione» sottolinea Bernabei.

Il colpo di calore, precisa il presidente della Società italiana di Medicina del Turismo Walter Pasini, si caratterizza per una grave alterazione dei meccanismi di termoregolazione e per l’incapacità dell’organismo di disperdere calore. «La temperatura interna – continua Pasini – può salire fino a 40/41 gradi, mentre la sudorazione diminuisce fino ad arrestarsi.Compaiono cefalea, confusione mentale, fatica a respirare. Nei casi gravi insufficienza renale, collasso cardiocircolatorio,aritmie, danno cerebrale e coma. Il colpo di calore può portare a morte in poche ore dall’inizio dei sintomi e miete vittime, in particolare, nei soggetti con patologie croniche». Prima dell’arrivo del soccorso medico, il trattamento consiste nel porre il paziente in ambiente fresco e ventilato, al riparo dal sole; nel toglierli i vestiti, bagnargli il corpo con asciugamani inumiditi, nell’applicare una borsa di ghiaccio sul capo. «Mentre il trattamento medico – spiega Pasini – deve prevedere il monitoraggio della pressione arteriosa, della frequenza cardiaca, del volume sanguigno e della funzionalità renale».

Per prevenire il colpo di calore e gli altri danni da calore specie nei nostri anziani, i medici di famiglia (Fimmg) presentano un decalogo, che tra l’altro raccomanda di bere almeno due litri al giorno e ventilare l’abitazione. Altra categoria a rischio sono i bambini. Tra i consigli dei pediatri: tenerli scoperti o con vestiti molto leggeri; proteggere la cute dal sole con protezioni solari ad alto fattore; non farli mangiare troppo, evitando cibi calorici e grassi e prediligendo frutta e verdura. Anche per i bimbi i liquidi sono molto importanti: dunque farli bere molto e sì anche ai gelati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta