14°

Salute-Fitness

Nuova tecnica per ovviare ai difetti della vista

Nuova tecnica per ovviare ai difetti della vista
1

Nell’ambito dell’ottavo Congresso Internazionale della Società Oftalmologica Italiana, che si è svolto a Roma, si è tenuto un incontro sulla Chirurgia Refrattiva nel corso del quale Roberto Carnevali, referente dell’Unità operativa di Oculistica della Casa di cura Città di Parma, ha tenuto una relazione su un nuovo tipo di intervento da lui messo a punto. «La chirurgia refrattiva riguarda gli interventi per la correzione dei vizi di refrazione. Una volta si parlava di «chirurgia della miopia»; oggi si trattano con successo anche ipermetropia ed astigmatismo e in certi casi anche la presbiopia - spiega Carnevali -. In pratica si possono affrontare chirurgicamente tutti i difetti di vista che richiedono l’uso di occhiali. La maggior parte degli interventi viene eseguita con il laser ad eccimeri, ma con numerose varianti.  Tutti agiscono sulla cornea che, per intenderci, è la membrana su cui poggiano le lenti a contatto, rimodellandone la curvatura. La cornea è in realtà una lente dell’obiettivo oculare e il laser ne rimodella la superficie modificandone il potere. Potremmo dire che l’intervento consiste nello scolpire sulla cornea una specie di lente a contatto chirurgica». «La superficie corneale è rivestita dal cosiddetto epitelio, una sottile membrana, formata da cellule che si rinnovano continuamente, che ha lo scopo di proteggerla e di renderne levigata la superficie - Continua Carnevali -. Nella tecnica tradizionale il laser viene applicato direttamente, ma in questo modo l’epitelio viene distrutto. Nel giro di alcuni giorni si riforma, ma in questo periodo viene a mancare una protezione superficiale e vi sono fastidi come sensazione di corpo estraneo ed intolleranza alla luce. Una tecnica chirurgica, già in uso da tempo, prevede di sollevare l’epitelio e riposizionarlo dopo l’applicazione del laser in modo da garantire una migliore protezione nel periodo postoperatorio. La tecnica è vantaggiosa, ma la separazione dell’epitelio, che misura solo cinquanta micron di spessore, non è semplice e questo ne ha un po’ ostacolato la diffusione». «Da tempo - spiega Carnevali -  ho messo a punto un particolare strumento chirurgico che viene inserito sotto l’epitelio e lo separa dal tessuto sottostante. E' poi semplice sollevare il lembo epiteliale prima di applicare il laser per riposizionarlo al termine del trattamento. La novità sta appunto in questo strumento, per la cui costruzione mi sono avvalso della collaborazione di una azienda di strumenti chirurgici che mi ha fornito i primi prototipi. Oggi questa strumentazione è stata perfezionata e messa in commercio col mio nome». L’intervento è quindi già operativo? «Certamente, io lo sto utilizzando da tempo e molte persone di Parma sono già state trattate con questa tecnica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Miriam

    06 Settembre @ 22.09

    Bravissimo siamo orgogliosi di te. Complimentoni da Miriam Franco Laura e Denis

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

6commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv