15°

29°

Salute-Fitness

Ricerca dell'ospedale di Parma: "Donare sangue aiuta la percezione della salute"

Ricevi gratis le news
0

Essere donatori di sangue aiuta ad acquisire una migliore percezione della propria salute fisica, una 'consapevolezza' che sostiene l’idea di benessere personale e contribuisce a diminuire la possibilità di sviluppare malattie. Sono alcuni risultati dello studio di ricerca 'Percezione individuale dello stato di salute dei donatori di sangue', pubblicato sulla rivista internazionale 'Blood Transfusion'. Lo studio è stato condotto da Massimo Franchini, direttore della struttura complessa di Immunoematologia e trasfusionale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, da Maurizio Vescovi, medico di Medicina generale e presidente Snamid (Società scientifica di Medicina generale) Parma e dalla psicologa clinica Marisa Mengarelli, con la collaborazione delle associazioni Adas e Avis.

Partendo dal presupposto (sostenuto da numerosi studi di ricerca internazionali) che la salute percepita sia un costrutto complesso, determinato da molteplici fattori svincolati dalle reali condizioni fisiche, lo studio analizza, in un campione di 300 donatori di sangue, la condizione fisica, psicologica e sociale del singolo, mediata dalle individuali aspettative e credenze. Si tratta di una 'consapevolezza' studiata scientificamente in quanto ritenuta un elemento predittore del ricorso ai servizi sanitari e dell’ospedalizzazione per malattia. La ricerca condotta al Centro Trasfusionale del Maggiore si distingue da studi precedenti sulla 'salute percepità, per avere utilizzato un campione di soggetti sani, come possono essere considerati i donatori di sangue.

Nei giorni prestabiliti per la raccolta dati, ai donatori è stato sottoposto un questionario derivato dalla scala psicosometrica messa a punto per valutare in misura complessiva la salute dal punto di vista del paziente, attraverso domande e risposte standardizzate. Hanno volontariamente risposto 300
donatori (su 308 contattati), in parti uguali uomini e donne. Nel campione esaminato la percezione globale di salute non mostra differenze tra maschi e femmine e risulta migliore, come valore medio, rispetto a quella riscontrata da studi estesi alla popolazione regionale. I possessori di un titolo di studio superiore percepiscono, in media, una salute migliore, così come i soggetti normopeso percepiscono una salute fisica migliore rispetto ai soggetti sovrappeso. Nonostante la relativa esiguità del campione analizzato, sulla base dei risultati gli esperti affermano che essere donatori di sangue aiuta ad acquisire una migliore percezione della salute fisica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti