Salute-Fitness

Quando donare il sangue fa bene alla salute

Quando donare il sangue fa bene alla salute
Ricevi gratis le news
0

 I donatori di sangue, vivono meglio. Almeno dal punto di vista psicologico, dato che hanno una percezione di salute più alta rispetto alla media nazionale della popolazione sana. Questo il risultato che emerge dai dati emersi dallo studio di ricerca «Percezione individuale dello stato di salute dei donatori di sangue», condotto da Massimo Franchini, direttore della struttura complessa di immunoematologia e trasfusionale dell’azienda ospedaliera di Parma, da Maurizio Vescovi, medico di medicina generale e presidente Snamid (società scientifica medicina generale) e dalla psicologa clinica Marisa Mengarelli, grazie alla collaborazione di Adas e Avis. 

I donatori stanno meglio
L’intero studio, inoltre, è stato recentemente pubblicato sulla rivista internazionale di primo livello «Blood trasfusion», terza rivista europea del settore. «Abbiamo voluto analizzare la qualità della vita dei donatori - spiega Franchini - analizzando la loro percezione di salute». «Un’idea nata 10 anni fa, ma sviluppata solo ora più approfonditamente - aggiunge Vescovi -. Avevamo visto, infatti, che i donatori, dopo aver effettuato il prelievo, stavano meglio anziché registrare qualche piccolo effetto collaterale. Una risposta curiosa, data soprattutto dal piano psicologico, che incide fortemente sulla salute». 
Il sondaggio
Così, grazie alla collaborazione delle associazioni che raggruppano i donatori, ad un campione di 300 persone, equamente divisi tra uomini e donne, è stato dato un questionario da compilare, per analizzare come percepiscono il loro stato di salute. E i risultati sono stati importanti: «Hanno partecipato al questionario i volontari che erano d’accordo - spiega Mengarelli -. L’età media è stata quella di 41 anni. Dai risultati ottenuti si può notare che la percezione globale di salute non si differenzi molto tra maschio e femmina (quando invece, fuori dal contesto dei donatori, la percezione di salute della donna è inferiore a quella dell’uomo, nonostante siano gli uomini ad ammalarsi più spesso, ndr). Ma la percezione di salute risulta molto più alta rispetto a quella percepita dalla popolazione regionale: 54% di donatori dice di stare bene fisicamente, mentre tra la popolazione sana regionale il valore si abbassa al 49%. La percezione cambia invece in relazione ai titoli di studio: il 52% di coloro che hanno un titolo di studio inferiore percepisce buona la propria salute, mentre chi possiede un titolo superiore raggiunge quota 54%». 
Il fattore peso
«Importante è valutare anche il fattore peso - continua Mengarelli -: tra le persone normopeso, il 56% dei donatori dice di stare bene, contro il 52% della popolazione nazionale. Stessa situazione per i sovrappeso (35% contro 34%), mentre la percezione di salute cala tra gli obesi, che raggiunge quota 7% contro il 9% della popolazione italiana. Il consiglio che diamo alle associazioni che si occupano di donazioni, dunque, è quello di promuovere programmi sul controllo del peso, dato che incide fortemente sulla propria percezione di salute». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video