13°

Salute-Fitness

Quando donare il sangue fa bene alla salute

Quando donare il sangue fa bene alla salute
Ricevi gratis le news
0

 I donatori di sangue, vivono meglio. Almeno dal punto di vista psicologico, dato che hanno una percezione di salute più alta rispetto alla media nazionale della popolazione sana. Questo il risultato che emerge dai dati emersi dallo studio di ricerca «Percezione individuale dello stato di salute dei donatori di sangue», condotto da Massimo Franchini, direttore della struttura complessa di immunoematologia e trasfusionale dell’azienda ospedaliera di Parma, da Maurizio Vescovi, medico di medicina generale e presidente Snamid (società scientifica medicina generale) e dalla psicologa clinica Marisa Mengarelli, grazie alla collaborazione di Adas e Avis. 

I donatori stanno meglio
L’intero studio, inoltre, è stato recentemente pubblicato sulla rivista internazionale di primo livello «Blood trasfusion», terza rivista europea del settore. «Abbiamo voluto analizzare la qualità della vita dei donatori - spiega Franchini - analizzando la loro percezione di salute». «Un’idea nata 10 anni fa, ma sviluppata solo ora più approfonditamente - aggiunge Vescovi -. Avevamo visto, infatti, che i donatori, dopo aver effettuato il prelievo, stavano meglio anziché registrare qualche piccolo effetto collaterale. Una risposta curiosa, data soprattutto dal piano psicologico, che incide fortemente sulla salute». 
Il sondaggio
Così, grazie alla collaborazione delle associazioni che raggruppano i donatori, ad un campione di 300 persone, equamente divisi tra uomini e donne, è stato dato un questionario da compilare, per analizzare come percepiscono il loro stato di salute. E i risultati sono stati importanti: «Hanno partecipato al questionario i volontari che erano d’accordo - spiega Mengarelli -. L’età media è stata quella di 41 anni. Dai risultati ottenuti si può notare che la percezione globale di salute non si differenzi molto tra maschio e femmina (quando invece, fuori dal contesto dei donatori, la percezione di salute della donna è inferiore a quella dell’uomo, nonostante siano gli uomini ad ammalarsi più spesso, ndr). Ma la percezione di salute risulta molto più alta rispetto a quella percepita dalla popolazione regionale: 54% di donatori dice di stare bene fisicamente, mentre tra la popolazione sana regionale il valore si abbassa al 49%. La percezione cambia invece in relazione ai titoli di studio: il 52% di coloro che hanno un titolo di studio inferiore percepisce buona la propria salute, mentre chi possiede un titolo superiore raggiunge quota 54%». 
Il fattore peso
«Importante è valutare anche il fattore peso - continua Mengarelli -: tra le persone normopeso, il 56% dei donatori dice di stare bene, contro il 52% della popolazione nazionale. Stessa situazione per i sovrappeso (35% contro 34%), mentre la percezione di salute cala tra gli obesi, che raggiunge quota 7% contro il 9% della popolazione italiana. Il consiglio che diamo alle associazioni che si occupano di donazioni, dunque, è quello di promuovere programmi sul controllo del peso, dato che incide fortemente sulla propria percezione di salute». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto