20°

Salute-Fitness

Sangue, nuovo appello ai volontari: «Donate prima di partire»

Sangue, nuovo appello ai volontari: «Donate prima di partire»
0

 Margherita Portelli 

Ci sono alcuni bisogni che non vanno in vacanza. Quello di sangue, ad esempio. Quando il periodo caldo dell’esodo estivo si avvicina, il bollino nero non distingue solo le autostrade cariche di vacanzieri ma anche i molti ospedali che - proprio a causa delle ferie - si trovano a dover fare i conti con un ridotto numero di donazioni di sangue e, spesso, con una più ingente richiesta. Le persone partono per un viaggio e, magari senza pensarci, saltano l’appuntamento con la donazione. Questo fatto però si concentra in un periodo ricco di richiesta: più persone sulle strade, più incidenti e, di conseguenza, più bisogno di trasfusioni e sacche ematiche per interventi e cure.
 Proprio per ricordare a tutti di passare a donare prima di andare in vacanza, il delegato del sindaco all’Associazionismo Ferdinando Sandroni ha ricevuto ieri in Municipio Doriano Campanini, presidente dell’Avis comunale, per fare insieme il punto sulle donazioni di sangue nel periodo estivo e valutare possibili iniziative: «L'estate è il periodo nel quale abbiamo più tempo per pensare e dedicarci agli altri - ha spiegato Sandroni -. Ecco perché è doveroso per la nostra amministrazione verificare le esigenze e le necessità di sangue in questo particolare momento». Nonostante la situazione attuale non rappresenti una vera e propria emergenza, il presidente Campanini ha sottolineato la criticità del periodo estivo rispetto al resto dell’anno: «questo richiede una particolare attenzione da parte dell’associazione e dei suoi volontari - ha chiarito -. Quando si avvicina Ferragosto iniziamo sempre a preoccuparci per le scorte. Anche perché nonostante il numero di donatori stia aumentando (a fine luglio sono 4078 sul territorio di Parma, un +4,8% rispetto all’anno precedente ndr), la cosa preoccupante è che il fabbisogno di sangue aumenta ancora più velocemente. E nel 2011 rischiamo di perdere l’autosufficienza, come successe l’anno scorso». Ecco che allora diventa davvero fondamentale il coinvolgimento dei «nuovi parmigiani»: «abbiamo già attivato rapporti con la comunità tunisina, mussulmana e albanese - ha aggiunto Campanini -: molti stranieri già donano, e alcuni sono entrati a far parte anche degli organi direttivi. Questo può essere uno dei modi migliori per integrarsi». Senza contare che donare fa bene: «un donatore Avis è periodicamente controllato - spiega Campanini - e alcune recenti ricerche hanno dimostrato che anche la percezione dello stato di salute migliora». 
Chiunque volesse diventare un donatore Avis può consultare il sito www.avisparma.it o chiamare il numero 0521.980609 nei giorni feriali dalle 8 alle 13.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017