-2°

Salute-Fitness

Sangue, nuovo appello ai volontari: «Donate prima di partire»

Sangue, nuovo appello ai volontari: «Donate prima di partire»
0

 Margherita Portelli 

Ci sono alcuni bisogni che non vanno in vacanza. Quello di sangue, ad esempio. Quando il periodo caldo dell’esodo estivo si avvicina, il bollino nero non distingue solo le autostrade cariche di vacanzieri ma anche i molti ospedali che - proprio a causa delle ferie - si trovano a dover fare i conti con un ridotto numero di donazioni di sangue e, spesso, con una più ingente richiesta. Le persone partono per un viaggio e, magari senza pensarci, saltano l’appuntamento con la donazione. Questo fatto però si concentra in un periodo ricco di richiesta: più persone sulle strade, più incidenti e, di conseguenza, più bisogno di trasfusioni e sacche ematiche per interventi e cure.
 Proprio per ricordare a tutti di passare a donare prima di andare in vacanza, il delegato del sindaco all’Associazionismo Ferdinando Sandroni ha ricevuto ieri in Municipio Doriano Campanini, presidente dell’Avis comunale, per fare insieme il punto sulle donazioni di sangue nel periodo estivo e valutare possibili iniziative: «L'estate è il periodo nel quale abbiamo più tempo per pensare e dedicarci agli altri - ha spiegato Sandroni -. Ecco perché è doveroso per la nostra amministrazione verificare le esigenze e le necessità di sangue in questo particolare momento». Nonostante la situazione attuale non rappresenti una vera e propria emergenza, il presidente Campanini ha sottolineato la criticità del periodo estivo rispetto al resto dell’anno: «questo richiede una particolare attenzione da parte dell’associazione e dei suoi volontari - ha chiarito -. Quando si avvicina Ferragosto iniziamo sempre a preoccuparci per le scorte. Anche perché nonostante il numero di donatori stia aumentando (a fine luglio sono 4078 sul territorio di Parma, un +4,8% rispetto all’anno precedente ndr), la cosa preoccupante è che il fabbisogno di sangue aumenta ancora più velocemente. E nel 2011 rischiamo di perdere l’autosufficienza, come successe l’anno scorso». Ecco che allora diventa davvero fondamentale il coinvolgimento dei «nuovi parmigiani»: «abbiamo già attivato rapporti con la comunità tunisina, mussulmana e albanese - ha aggiunto Campanini -: molti stranieri già donano, e alcuni sono entrati a far parte anche degli organi direttivi. Questo può essere uno dei modi migliori per integrarsi». Senza contare che donare fa bene: «un donatore Avis è periodicamente controllato - spiega Campanini - e alcune recenti ricerche hanno dimostrato che anche la percezione dello stato di salute migliora». 
Chiunque volesse diventare un donatore Avis può consultare il sito www.avisparma.it o chiamare il numero 0521.980609 nei giorni feriali dalle 8 alle 13.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

4commenti

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

7commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti