-1°

SALUTE

Contratture, l'allarme lanciato dai muscoli

Meno grave di stiramenti o strappi, è però un segnale da non sottovalutare

Contratture, l'allarme lanciato dai muscoli
Ricevi gratis le news
0
 

La contrattura è uno dei disordini muscolari più diffusi ed anche il più frequente nell’atleta ed è causata dall’affaticamento che si può manifestare nel corso di tutte le attività sportive, ma anche nel corso di diverse attività lavorative o comunque quando il muscolo viene sollecitato un maniera molto intensa.
È una lesione dei muscoli, dovuta all’aumento involontario del tono, che può durare dai tre ai 10 giorni. Più leggera rispetto allo stiramento muscolare o allo strappo, il trauma causa la rigidità del muscolo coinvolto – un elemento che sarà riconoscibile anche al tatto – e una certa difficoltà a muovere correttamente l’arto colpito data la ridotta elasticità.
Ne parliamo con Gianfranco Beltrami, medico dello sport, cardiologo, consigliere nazionale della Federazione medico sportiva italiana.

Cos'è esattamente la contrattura?

La contrattura non rappresenta una vera e propria lesione del muscolo, come sono invece lo stiramento e lo strappo, ma è un meccanismo di risposta, quasi uno stato di allarme ad uno sforzo molto intenso che riconosce fra le sue principali cause uno scarso recupero, una insufficiente preparazione, un riscaldamento non corretto, la presenza di problemi articolari, una tecnica errata ed anche una costituzione predisposta per la presenza di alterazioni della postura.

Quali sono le cause più comuni?

La contrattura può anche essere causata da un attrezzo non adatto alla persona (come un’impugnatura della racchetta troppo grande o troppo piccola, una bicicletta di misura non corretta, un paio di scarponi troppo stretti) ma anche da una corsa su terreni troppo duri o accidentati senza adeguato allenamento.

Quali i sintomi?

I sintomi della contrattura sono una sensazione di rigidità e dolore del muscolo coinvolto, abbinata ad una sensazione di fatica, gonfiore ed aumento del tono muscolare. Quando si avvertono questi sintomi è assolutamente necessario interrompere l’attività per non incorrere in guai più seri con lesioni delle fibre muscolari come lo stiramento e lo strappo.

Come si possono evitare le contratture?

Per prevenire le contratture, oltre ad un allenamento adeguato, sono importanti un riscaldamento ben fatto prima di iniziare l’attività, un idoneo stretching sia prima ma prevalentemente dopo l’esercizio fisico, ed una corretta alimentazione ed idratazione che consentano di apportare al muscolo i nutrienti indispensabili per il suo funzionamento come gli zuccheri, le proteine ed i sali minerali. Quando si è instaurata la contrattura possono essere utili massaggi defaticanti ed altre tecniche fisioterapiche, oltre ad un adeguato recupero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5