-5°

Salute-Fitness

Dolori e gioie della lotta al cancro in un libro

0

E' uscito il primo libro del Prof. Franco Mandelli, ematologo e presidente dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma, dal titolo “Ho sognato un mondo senza cancro”, edito da Sperling & Kupfer.
 
           Il libro ripercorre le principali tappe della vita dell’autore e racconta in particolare della nascita e dello sviluppo del Centro di Ematologia dell’Università La Sapienza di Roma.  “Ho sognato un mondo senza cancro” raccoglie anche i ricordi di tanti pazienti curati dal Prof. Mandelli con le loro esperienze, i loro dolori e anche le loro gioie.
 
           Il volume, i cui proventi della vendita saranno devoluti all’AIL, racconta poi la storia dell’Associazione, diventata il principale punto di riferimento per l’Ematologia italiana anche grazie all’impegno degli oltre 20 mila volontari che costituiscono in tutta Italia una “rete” straordinaria tesa al miglioramento delle cure e della qualità della vita dei pazienti e dei loro familiari

SCHEDA

HO SOGNATO UN MONDO SENZA CANCRO
La vita e le battaglie di un uomo che non si arrende
di Franco Mandelli con Roberta Colombo
pagg. 280 euro 18,00
Uscita: 14 settembre 2010
Prefazione di Maurizio Costanzo
Introduzione di Giuseppe Remuzzi
IL PROFESSOR MANDELLI, UNO FRA I PIÙ NOTI EMATOLOGI AL MONDO, PRESIDENTE DELL’AIL, RACCONTA IN PRIMA PERSONA, CON SINCERITÀ E PASSIONE, LA SUA VITA SPESA PER CURARE I TUMORI DEL SANGUE. I PROVENTI DELLA VENDITA DI QUESTO LIBRO SARANNO DEVOLUTI ALL’AIL

L’AUTORE
Franco Mandelli, nato a Bergamo il 12 maggio 1931, si è laureato in Medicina e Chirurgia nel
1955. Ha insegnato presso l’Università “La Sapienza” di Roma per trent’anni. Attualmente
ricopre la carica di Presidente di due realtà: il GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie
Ematologiche dell’adulto) di cui è stato anche fondatore e l’Associazione di volontariato AIL
(Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma). Per la sua attività
scientifica e di solidarietà ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, fra i quali
l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana e la Medaglia d’oro per
meriti nel campo della Sanità pubblica. Ha al suo attivo centinaia di pubblicazioni
scientifiche sia in Italia sia all’estero.
Ha scritto questo libro con Roberta Colombo, medico specializzato in Ematologia, oggi
sceneggiatrice.

IL CONTENUTO
Il “grazie” di una donna guarita da leucemia e ora diventata madre. Le visite senza camice per
non spaventare i pazienti bambini. Il volto felice di un ragazzino affetto da linfoma che può
tornare a scuola, grazie all’assistenza domiciliare. La vita di un medico è una grande
avventura. Quella di Franco Mandelli è stata molto di più. È stata una corsa in salita,
cominciata negli anni in cui leucemie e linfomi erano una condanna a morte certa. Il
“professore” – così lo chiamano tutti i suoi pazienti – ha scelto che cosa andava messo al
centro: il malato. In nome di questo credo è riuscito a fare dell’Ematologia di Roma (e italiana)
una realtà di livello europeo, superando tutti gli ostacoli: la burocrazia ottusa, la scarsa
lungimiranza di alcuni colleghi, la cronica mancanza di risorse e di spazi. Ma ha saputo
contagiare tutti con il suo cocciuto entusiasmo, dai medici impegnati nella stessa battaglia ai
volontari disinteressati e generosi (l’anima di quella “magia” che è stata ed è tuttora l’AIL),
fino agli uomini di spettacolo conquistati dalla sua passione. Attraverso i volti e le storie di
uomini, donne e bambini da lui curati, Franco Mandelli racconta per la prima volta la sua
vita.

www.ail.it    www.sperling.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto