-7°

Salute-Fitness

Barilla: "Alimentarsi in maniera equilibrata fa bene a sé e all'ecosistema"

Barilla: "Alimentarsi in maniera equilibrata fa bene a sé e all'ecosistema"
5

BRUXELLES - «Alimentarsi in maniera equilibrata e sana non solo per il benessere delle persone ma anche per la salute del pianeta, in quanto alimentarsi bene significa far del bene a se stessi e all’ecosistema»: è questo il messaggio che ha tenuto a lanciare oggi a Bruxelles Guido Barilla, illustrando al Parlamento europeo la missione e gli obiettivi del Barilla Center for Food & Nutrition. Al centro del dibattito c'è il nuovo modello della "Doppia piramide alimentare-ambientale", che consente di classificare gli alimenti sia in base al loro rapporto nutrizionale che al loro impatto ambientale.

Il concetto che il presidente di Barilla ha voluto sottolineare è l’esistenza di una diretta correlazione tra un’alimentazione equilibrata e sana ed il rispetto dell’ambiente nel quale viviamo. Non solo. Mangiare bene significa anche - ha evidenziato Guido Barilla - alimentarsi in modo corretto seguendo le linee guida della dieta mediterranea in modo da incidere meno sulla spesa sanitaria. Ancora oggi - ha detto - nel nostro Paese, come nel resto del mondo, c'è un numero crescente di bambini obesi o in sovrappeso che corrono il rischio di diventare adulti obesi o in sovrappeso con costi sociali e sanitari elevati.

Il Barilla Center nasce proprio - ha spiegato Barilla - dalla necessità di dare alle persone e alle istituzioni informazioni corrette e puntuali sui temi del cibo della nutrizione e degli impatti su società, ambiente e salute delle persone. Considerando poi che la popolazione del mondo crescerà in modo esponenziale - 9 miliardi secondo molte previsioni - «ci vorrebbe un coordinamento mondiale per affrontare temi che apparentemente sono diversi - dall'agricoltura, all’ambiente alla salute - mentre andrebbero valutati nel loro insieme».
Barilla ha poi ricordato che «il cibo, che si sintetizza nell’alimento, ha dietro di sé un mondo estremamente complesso e molto articolato che va visto nel suo insieme e non in comparti separati. Le cose si devono conciliare - ha aggiunto - e sta nella conoscenza e nella competenza delle persone che hanno l’onere e il dovere di conciliarle di metterle assieme, per avere una nuova visione più coordinata, altrimenti i problemi non verranno risolti».  Rispondendo ancora alle domande dei cronisti, Barilla ha indicato che «l'agroalimentare italiano è una parte dell’agroalimentare europeo e così in Europa come in Italia deve essere attento ad articolare i problemi in modo sinergico. Noi chiediamo - ha concluso - di approfondire questi temi, di valutarli con grande attenzione, in modo più oggettivo e meno partigiano di come si è fatto in passato». 

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    12 Ottobre @ 14.48

    Pienamente d'accordo ma allora perché permettere di costruire un inceneritore dove producono quanto dovremmo poi usare noi per alimentarci?

    Rispondi

  • marco

    12 Ottobre @ 14.34

    Barilla ha ragione... intanto però a Parma si va di KEBAB...

    Rispondi

  • francesco

    12 Ottobre @ 14.20

    alimentarsi in maniera equilibrata in un ambiente privo di Termovalorizzatore o inceneritore

    Rispondi

  • giovanni

    12 Ottobre @ 13.24

    eh sì, magari se ci alzate lo stipendio possiamo anche comprare qualcosa di più "equilibrato"

    Rispondi

  • Roberto

    12 Ottobre @ 13.20

    Visto che si parla di "diretta correlazione tra un’alimentazione equilibrata e sana ed il rispetto dell’ambiente nel quale viviamo" spero vivamente che la Barilla si faccia promotrice di una campagna anti inceneritore. Altrimenti dove c'è Barilla cosa ci sarà ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

21commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video