19°

Salute-Fitness

Epatite C: tre milioni dall'Europa per una ricerca di Parma

Epatite C: tre milioni dall'Europa per una ricerca di Parma
5

La Commissione europea ha approvato un progetto triennale nell’ambito del VII programma quadro nell’ area tematica 'Eventi precoci nell’epatite acuta da virus C (HCV) con l’obiettivo di identificare nuovi biomarcatori' proposto dalla struttura complessa di Malattie infettive ed Epatologia dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Il progetto, che aggrega 14 gruppi di clinici e ricercatori internazionali, è stato finanziato complessivamente con tre milioni.

Lo scopo principale delle ricerche è l’identificazione di strategie per accrescere la possibilità di diagnosi precoce delle infezioni da HCV, che in molti casi non sono riconosciute in quanto prevalentemente asintomatiche, per trattarle nella fase in cui risultano più sensibili alle terapie anti-virali, con la conseguente diminuzione dell’incidenza di infezioni croniche. Il progetto si propone inoltre di identificare nuovi marcatori predittivi dell’evoluzione dell’infezione, attraverso la caratterizzazione dei meccanismi immunologici, molecolari e genetici responsabili del controllo dell’infezione e del danno epatico associato. Il miglioramento della gestione clinica delle infezioni acute da HCV dovrebbe quindi permettere di migliorare la qualità di vita dei pazienti infettati e di diminuire l'impatto socio-sanitario provocato dal virus, abbassandone l'incidenza.

Compito specifico del gruppo di Parma sarà quello di coordinare tutti gli studi di immunologia cellulare, caratterizzando in particolare i meccanismi attraverso i quali i linfociti T controllano il virus e rendono possibile la guarigione dall’infezione, nell’intento di definire nuovi profili immunologici predittivi di guarigione, da utilizzare nella gestione clinica quotidiana dei pazienti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni Vettori

    29 Ottobre @ 12.59

    Complimenti davvero. L'articolo è chiarissimo non è medichese ma cultura generale. A Parma dobbiamo gioire e sostenere queste iniziative.

    Rispondi

  • maria

    29 Ottobre @ 10.24

    I soldi spesi meglio sono quelli che vengono utilizzati per lo studio e la ricerca di nuove terapie per combattere le malattie. Se non era per la ricerca fatta in tutti questi anni da medici competenti, io sarei morta, come mia nonna, 12 anni fa per un tumore al seno. Quindi un grazie di cuore a tutte le persone che dedicano la loro vita alla ricerca e un invito allo stato e a chi può, di dare un po' di soldi perchè è un investimento per il futuro di tutti noi e dei nostri figli.

    Rispondi

  • Davide

    28 Ottobre @ 20.12

    E' possibile sapere se il progetto di ricerca sull'epatite C , che aggrega 14 gruppi di clinici e ricercatori internazionali ed il "Progetto integrato di razionalizzazione delle risorse cliniche e laboratoristiche nel governo clinico dell'infezione da viirus dell'epatite B in Emilia Romagna (HBV-RER) (Centro Coordinatore/U.O, Malattie infettive ....ecc.ecc. Università di Parma ...ecc ecc. sono tuttuno o due cose distinte e separate? Ringrazio e porgo distinti saluti Progetto di ricerca sull'epatite C

    Rispondi

  • Roberta

    28 Ottobre @ 16.18

    Articolo scritto in medichese ... non si capisce niente!

    Rispondi

    • vanni

      28 Ottobre @ 16.43

      mia cara l'articolo è cchiarissimo le definizioni mediche se non le sai usa un vocabolario

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento