10°

24°

Salute-Fitness

Ogni 15 kg sovrappeso, 30% in più di rischio morte prematura

Ricevi gratis le news
3

Superare la soglia del sovrappeso accorcia rapidamente la vita, al punto che, per una persona di statura media, l’aumento di 15kg rispetto al proprio peso forma fa crescere del 30% il rischio di morte prematura. È uno dei dati che emergono da un rapporto dal titolo 'Obesity and the economics of prevention: fit not fat' elaborato dall’Ocse, (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) che mette a confronto, per la prima volta, dati sull'obesità provenienti da 11 Paesi.

Secondo il rapporto, gli obesi vivono in media 8-10 anni in meno rispetto agli individui con un peso nella norma (le stesse stime sono valide per i fumatori), poichè per loro aumenta la possibilità di andare incontro a malattie cardiovascolari, diabete e tumori. Mentre per coloro che adottano uno stile di vita sano, non fumando, mangiando frutta e verdura e svolgendo un’attività fisica moderata il rischio di morte prematura è meno di un quarto rispetto a coloro che hanno abitudini poco sane.

Lo studio rileva che altezza e peso degli individui, nel mondo, sono in crescita fin dal 18mo secolo, grazie alle migliorate condizioni di reddito e di istruzione. L’andamento di questi parametri ha registrato un andamento costante, secondo il rapporto, fino al 1980, quando in molti Paesi il BMI (Body Mass Index) delle persone è cresciuto fino a due o tre volte più rapidamente che nel secolo precedente. Mediamente, il tasso di obesità è aumentato, negli ultimi trenta anni del 10% ma in alcuni Paesi è più che raddoppiato e oggi quasi il 50% della popolazione dei Paesi Ocse, praticamente uno su due, è in sovrappeso.

Si tratta di una condizione che colpisce prevalentemente le donne e all’interno del genere femminile, secondo l’Ocse, una variabile rilevante è il livello di istruzione: con uno scarsa formazione scolastica la probabilità di essere in sovrappeso è doppia o addirittura tripla rispetto alle donne più istruite.

Un altro fattore determinante è la famiglia. Nella ricerca si legge che bambini con almeno un genitore obeso hanno una probabilità 3 o 4 volte superiore di essere obesi, sia per una questione genetica, sia per l’esempio negativo dato dai genitori che conducono stili di vita poco salutari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nunzia

    05 Novembre @ 15.50

    Certo che essere in sovrappeso sicuramente il fisico invecchia prima, è come portare sempre sulle spalle un peso tutto il giorno, fai più fatica a fare tutto. Una sana alimentazione e movimento, per sentirsi meglio anche mentalmente.

    Rispondi

  • popsylon

    02 Novembre @ 14.11

    Sono alto 1,70. Il normo peso dovrebbe essere 62 Kg! In teoria a 70 kg avrei il 20% di probabilità in più. Ma mi faccia il piacere....

    Rispondi

  • LC

    01 Novembre @ 21.37

    Si tratta solo di dati osservazionali. Può sembrare incredibile, ma ancora non c'è nessuno che abbia dimostrato che facendo dimagrire un soggetto in sovrappeso, gli si riduca il rischio di morbilità e di mortalità!!! In conclusione, certamente è - in linea di principio - meglio essere normopeso che in sovrappeso, ma insistere tanto sull'importanza del dimagrire è semplicemente inconsistente su un piano rigorosamente scientifico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

14commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte