Salute-Fitness

Sconfiggere i killer del cuore con l'esercizio fisico

Sconfiggere i killer del cuore con l'esercizio fisico
1

di Lorenzo Sartorio
Ogni essere umano possiede un segreto per la propria longevità e per mantenersi in salute: il proprio corpo. Ossia: gambe, braccia e tutto il resto. Importante è saperli usare  correttamente e non lasciarli «ammuffire» dalla sedentarietà  o «deformare» dalla gola. «Cuore, fitness e salute», del cardiologo parmigiano Lorenzo Brambilla, presentato sabato all’auditorium del «Don Gnocchi»,  non è solo un libro interessante, ma un vademecum molto importante per la nostra salute, una sorta di elisir di lunga vita in carta stampata che ognuno dovrebbe possedere e sfogliare per rendersi conto di quanto sia utile l’esercizio  fisico per mantenersi in forma e non incappare  in quel temibile killer che sono le malattie cardiovascolari. Con l’autore del libro (edito da Mattioli), hanno partecipato all'incontro Paolo Coruzzi, direttore dell’Unità operativa  di prevenzione e riabilitazione cardiovascolare del «Don Gnocchi», e   Gianfranco Beltrami medico specialista in cardiologia, medicina dello sport e fisiokinesiterapia. Moderatore, il redattore capo della «Gazzetta» Claudio Rinaldi. Ed è stato proprio Rinaldi, sedentario pentito e ora appassionato runner,  a portare la propria testimonianza personale circa  i benefici dell’esercizio fisico.
E' poi spettato a Lorenzo Brambilla  spiegare i contenuti del suo libro dinanzi ad una platea folta e interessata.  Quali sono gli implacabili e silenti  alleati dell’infarto? Colesterolo Ldl elevato,  ridotto colesterolo Hdl (quello buono), fumo, diabete, ipertensione,  stress, obesità addominale, sedentarietà, scorrette abitudini alimentari. Un bel cocktail responsabile  del 90%  degli infarti miocardici acuti.  Ed allora, per combattere  il subdolo killer delle nostre arterie, l'arciere pronto a colpire con dardi inesorabili il nostro cuore, urge  alzare le terga dalla poltrona e muoversi. Attenzione, questo non può essere fatto indiscriminatamente,  ma sotto controllo del medico come è stato fatto rilevare dai relatori  nel corso dell’incontro,   al quale erano presenti anche Gian Luca Boldrocchi  direttore del Centro Don Gnocchi, Almerico Novarini e il presidente del Consiglio comunale Elvio Ubaldi.
Molto applaudito anche il professor Coruzzi, il quale ha sottolineato come la riabilitazione cardiologica,  attiva a Parma  da otto anni al centro Don Gnocchi, abbia fornito ottimi risultati. Non a caso il «Don Gnocchi» è un centro d’eccellenza del settore in Italia. Beltrami, dal canto suo,  come medico dello sport, ha invitato i genitori e  vigilare sull'obesità  dei bambini che,  se non controllata, può procurare seri danni al fisico anche in tenera età. «Spero di cuore - ha concluso Brambilla -  che gli sforzi che ho profuso nella stesura di questo libro sui legami tra cuore, fitness e salute possano essere di stimolo, di aiuto e di supporto». Il libro si può trovare  alla «Libreria Medico Scientifica» di via D’Azeglio 57.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Guglielmo Grillo

    12 Aprile @ 23.52

    E' vero,la ginnastica e' essensiale per il cuore e anche per la mente, se non la si fa' arriva puntuale l'ansia la paura di uscire.Ho superato tutto questo uscendo,andare in bici,facendo la corsa gioraliera col tapirulan in casa tutti i giorni.Domandate al cardiologo Valerio Brambilla che mi conosce.Ero volontario del Don Gnocchi. Arrivederci.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Calcio

Brodino per il Parma

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti