-2°

Salute-Fitness

Rossetto e cipria per affrontare meglio la malattia

Rossetto e cipria per affrontare meglio la malattia
0

Ilaria Graziosi
Pennelli, phard, matite colorate e rossetti. Per una mattina, nel reparto di Oncologia Medica, sono stati questi gli strumenti che medici ed esperti hanno utilizzato per curare le loro pazienti.
Dieci donne che hanno effettuato o stanno effettuando cure oncologiche, infatti, hanno partecipato ieri mattina all’iniziativa «Come star meglio con un trucco», promossa a livello nazionale dall’associazione Walce Onlus (Donne contro il tumore al polmone in Europa), che rientra nel mese di sensibilizzazione mondiale del tumore al polmone.
«A Parma e provincia ogni anno - ha spiegato Marcello Tiseo, dirigente medico di Oncologia che, insieme all’associazione “Verso il Sereno”, ha seguito l’iniziativa a livello locale - ci sono 600 nuovi casi di tumore al polmone, che oggi risulta essere la prima causa di morte sia per gli uomini che per le donne. Una cifra grave, che purtroppo non accenna a diminuire sempre per la stessa causa: il fumo, un’abitudine che dilaga sempre di più e sempre in più giovani fasce d’età. E questi incontri che Walce ha organizzato e che, oltre a Parma, coinvolgono le strutture sanitarie di Torino, Roma, Vicenza, Firenze e Catania, sono indirizzati  al mondo femminile proprio perché il vizio del fumo si sta sempre più insinuando soprattutto tra le donne, che diventano, quindi, la categoria più colpita dalla malattia verso i 60 anni».
Dunque ieri non si è parlato di dolore. Né di medicinali. I medici presenti hanno deposto il proprio camice, seguendo la lezione di bellezza in maniera del tutto informale. E le signore presenti non si sono confrontate sulle loro difficili esperienze. Ma grazie all’esperta di make-up, Barbara Tubaldo, e a Melissa Bersanelli, medico e membro dell’associazione Walce,  le pazienti hanno imparato a stendere bene il fondotinta, ad usare correttamente la matita per valorizzare gli occhi e a disegnare il contorno labbra, per ritrovare quella femminilità che spesso, purtroppo, è posta in secondo piano a causa degli effetti delle cure mediche.
«Le terapie contro i tumori  hanno un impatto pesante su viso, pelle, capelli - ha continuato Tiseo -: per questo motivo, soprattutto per le donne, è importante minimizzare quelli che sono gli effetti delle cure, riappropriandosi della propria femminilità e dedicando cura e attenzione al loro aspetto esteriore, anche in un momento di grande difficoltà come può essere quello della malattia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017