Salute-Fitness

Tumori al seno in aumento 400 nuovi casi all'anno

Tumori al seno in aumento 400 nuovi casi all'anno
0

Caterina Zanirato
Il tumore al seno è una malattia in costante aumento. Anche a Parma e provincia, le stime dell’Andos, l'Associazione nazionale donne operate al seno, parla di 400 nuovi casi all’anno. Che in Italia sono 30mila. E al momento l’unica arma per combattere questo tumore rimane la prevenzione, attraverso visite senologiche, ecografie e mammografie.
 «Se il tumore viene preso in tempo, e quindi non ha ancora coinvolto i linfonodi ascellari - spiega Marzio Montanari, presidente Andos Parma -, le possibilità di guarire completamente sono dell’80%. Se la sua grandezza è inferiore addirittura a 1 centimetro le possibilità sono del 90%. E se viene scoperto in una forma poco aggressiva, la possibilità di guarigione è molto vicina al 100%».
Solo attraverso lo screening, quindi, si può combattere questo male, che non è solo femminile: per motivi genetici anche il 2% degli uomini è colpito dal tumore al seno. «In questi anni la sensibilità è aumentata. Ma ci sono ancora moltissime donne che non hanno mai affrontato una visita senologica, che dovrebbe essere realizzata a partire dai 25 anni».
Proprio per sensibilizzare la città sull'importanza della prevenzione, l’assessore all’Ambiente del Comune di Parma, Cristina Sassi, ieri mattina ha voluto sottoporsi a una visita al centro Andos di via Emilia Ovest. Una visita gratuita, non solo per lei, ma per tutte le dipendenti comunali, che rientra in un progetto di sensibilizzazione promosso dall’Andos.
 «Invito tutti i cittadini a seguire il mio esempio - commenta la Sassi -. Dobbiamo avere rispetto di noi stessi e fare tutte le visite preventive: non solo per il tumore al seno, ma in qualsiasi campo. Credo infatti molto nel valore della prevenzione, tanto che sono donatrice Avis e sono arrivata alla mia 51esima donazione. Attraverso dei gesti semplici, infatti, possiamo guadagnare molto: salute e qualità di vita».
Cristina Sassi è stata visitata da Fabrizio Lombardo, volontario Andos e medico internista, specializzando in senologia, alla Città di Parma, accompagnato da Cecilia Zanacca, vicepresidente Andos. «Ogni anno aumenta il numero di donne colpite da tumore al seno - afferma -. Ogni giorno, in Italia, 30 donne scoprono di avere un tumore. Sono in aumento soprattutto le donne incinta. L’unica arma che possediamo è la prevenzione: superati i 25 anni andrebbe effettuata una visita senologica con ecografia e a partire dai 35-40 anni anche una mammografia. Purtroppo ogni giorno vediamo persone che non sapevano nemmeno l’utilità di queste visite».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti