Salute-Fitness

A letto con l'influenza: per molti Natale rovinato

A letto con l'influenza: per molti Natale rovinato
0

di Caterina Zanirato

Non c'è dubbio: il Natale 2010 per molti italiani sarà ricordato come il Natale dell’influenza. Mai come quest’anno, infatti, ci sono state così tante persone malate per le festività natalizie. Anche a Parma, dove la guardia medica, durante la vigilia e il giorno di Natale, ha dovuto rispondere a decine di chiamate di soccorso. «Solo il 24 e il 25 dicembre, di giorno, avrò visitato quasi 20 persone - racconta Carà Antonopoulou, guardia medica al Maggiore -. A questi bisogna aggiungere i pazienti che hanno chiamato di notte. Si tratta di molti casi. Anche dovuti al fatto che quest’anno ci sono due virus diversi nell’aria, sotto ai quali si riconduce la normale influenza stagionale. Il primo si manifesta con sintomi gastrointestinali e quindi con problemi allo stomaco e all’intestino. La seconda tipologia di virus, invece, si manifesta con problemi pneumologici, che interessano le prime vie respiratorie, e quindi tosse, raffreddore, tracheite e rinite». 
Le persone più colpite, come sempre, sono i bambini e gli anziani: «Ma quest’anno si sono ammalati molti giovani studenti, che hanno visto sfumare così le loro vacanze di Natale - prosegue la guardia medica -. Inoltre quest’anno l’influenza è stata caratterizzata da febbri molto alte, che superavano anche i 39 gradi, e questo ha spaventato molto l’utenza. I consigli che voglio dare a tutti rimangono sempre gli stessi: state al caldo, prendete della tachipirina per abbassare la febbre. E se i sintomi gastrointestinali o alle vie respiratorie dovessero prolungarsi, consultate il medico per la giusta terapia, che nel secondo caso dovrà essere antibiotica».
Ma come prevenire questi mali di stagione per non rovinarsi le meritate ferie natalizie? Attingendo alla tradizione popolare, sembra che alcuni alimenti di uso quotidiano offrano realmente una qualche protezione dal virus: nel brodo di pollo vi sono proteine che accelerano il rinforzo della membrana dei globuli bianchi e di altre cellule del sistema immunitario e, consumato caldo, ha effetto fluidificante su muco e catarro. Cipolla e aglio hanno dimostrato di possedere proprietà antisettiche ed espettoranti. Il miele, oltre a favorire la fluidificazione del catarro, può servire a calmare crisi di tosse e lenire le mucose in caso di raucedine secca. Respirare i vapori caldi da una pentola con acqua in ebollizione in cui siano state disciolte essenze balsamiche è uno dei rimedi più conosciuti per tosse produttiva o ostinata congestione nasale. È infine quasi inutile ricordare il beneficio di un’assunzione costante di frutta e verdura che, ricche di vitamine e sali minerali, contribuiscono a mantenere in perfetta efficienza i meccanismi di difesa dell’organismo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis