-4°

-2°

Salute-Fitness

Come assistere il malato quando arriva la fine

Come assistere il malato quando arriva la fine
Ricevi gratis le news
0

 Ilaria Graziosi

Sono tante le patologie. Tanti gli stadi del dolore. Ma quando il malato arriva alla fase terminale della malattia, allora non c'è che una soluzione: assisterlo in quella che sarà la qualità della sua vita, non più la durata. 
Corso di formazione
Nasce per questo il corso di formazione «Accompagnamento del malato terminale durante la fase delle cure palliative», promosso da tre anni a questa parte dall’associazione onlus «Chiara Tassoni», per la ricerca sulla leucemia e sul cancro.
 Un corso che si propone, attraverso diversi incontri, di formare personale medico, infermieristico e psicologico che andrà a seguire il malato e la sua famiglia durante la fase terminale della malattia.
Sostegno anche alla famiglia 
«Ciò che devono saper offrire le persone che assistono un malato terminale si può riassumere sostanzialmente in tre punti - ha spiegato Roberto Albertini, biologo e membro dell’associazione -: cioè mirare ad un’assistenza che permetta al paziente di condurre un’esistenza dignitosa, nonostante l’incombenza della morte, garantire un’assistenza psicologica adeguata e dare un sostegno alla famiglia: sono queste le cose che ci proponiamo di insegnare alle persone che frequentano il nostro corso, che si svolge tutti i venerdì nell’aula magna dell’Ausl, in Strada del Quartiere 2, che viene tenuto da medici ed esperti del settore». 
Raddoppiati gli iscritti
Partito tre anni fa con 14 persone, il corso è arrivato a contare quest’anno 30 iscritti, che fino all’11 marzo 2011 potranno apprendere da esperti gli interventi di tipo terapeutico e assistenziale finalizzati alla qualità di vita del malato. 
«Orgogliosi del progetto»
«Siamo molto orgogliosi di continuare a portare avanti questo progetto - ha spiegato la segretaria dell’associazione, Teresa Santoro, insieme a Francesca Dosi, membro dell’associazione - che quest’anno è stato appoggiato anche dall’Ausl di Parma, e reso possibile grazie al generoso contributo dell’impresa Selfor di Parma. Ma, proprio perché il nostro scopo è quello di finanziare in città la ricerca scientifica sulle leucemie e il cancro, abbiamo sempre bisogno di fondi per portare avanti il nostro operato: come associazione, oggi, contiamo 250 associati, ma sarebbe importante che sempre più cittadini si avvicinassero alla nostra realtà. Per far del bene agli altri, per essere utili alla comunità che da sempre ci sostiene, e per partecipare alle nostre attività». 
Chi fosse interessato a iscriversi all’associazione Tassoni o a avere informazioni sugli incontri può chiamare lo 0521/231860 o recarsi direttamente in sede, in via San Leonardo 47.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

OLIMPIADI INVERNALI

Cerimonia di chiusura: Arianna Fontana portata in trionfo Foto

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery