12°

22°

Salute-Fitness

Sla, cure palliative per i malati. Arriva il medico specialista

Sla, cure palliative per i malati. Arriva il medico specialista
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

L'accordo raggiunto ieri all’Ausl cittadina ha il valore di un progresso - terapeutico e culturale - che rende Parma un esempio da seguire. 
Un significativo passo avanti per la lotta alla Sla è stato compiuto, infatti, grazie alla firma del protocollo d’intesa siglato da Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica), Ausl e Azienda Ospedaliero-Universitaria, che prevede l’inserimento, per tutto il 2011, di un medico palliativista nell’équipe multidisciplinare di specialisti, che attualmente hanno in cura i circa quaranta malati di Sla del territorio di Parma e provincia.
 Le cure palliative, definite dall’Oms «forme di assistenza attiva dei pazienti la cui malattia non risponde al trattamento curativo, al fine di migliorare la qualità di vita dei pazienti e dei loro famigliari», sono troppo spesso associate, secondo il presidente nazionale di Aisla Mario Melazzini «unicamente alla malattia oncologica, o alla fase finale della vita - dichiara -. Non deve essere così, il medico palliativista deve affiancare il malato da subito, nella quotidianità della gestione e della pianificazione dei servizi che devono essere condivisi con la persona e con la famiglia». 
Da oltre due anni l’Aisla di Parma, con l’Ausl e l’Azienda Ospedaliero Universitaria, stava lavorando al progetto che si è concretizzato con la firma di ieri: secondo l’intesa il medico palliativista, integrato nel team di professionisti, affianca nella cura del malato il medico di medicina generale o lo specialista, l’infermiere, l’assistente sociale, lo psicologo e le altre figure professionali eventualmente coinvolte, sia in strutture di ricovero che a domicilio dei pazienti.
 Matteo Moroni, il palliativista che seguirà i malati di Sla di Parma, si è detto «ansioso di iniziare» e ha quindi specificato: «E' un risultato importante anche dal punto di vista culturale». 
Di estrema soddisfazione le parole con cui Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl, ha commentato il protocollo.
 «Si tratta di un primo percorso diagnostico-terapeutico che si basa su un intervento congiunto e integrato - ha spiegato -. Il contributo dato da Aisla per arrivare a questo traguardo è stato fondamentale». 
Luca Sircana, direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, ha ribadito il compiacimento per un progetto che sta dalla parte del malato e delle famiglie.
 «La figura del medico palliativista sarà di supporto e di aiu-
to anche alle altre figure professionali - ha puntualizzato -. Questo risultato ha richiesto l’impegno e il coinvolgimento di tanti operatori che ci tengo a ringraziare».
 Il plauso è infine giunto anche dalla Regione: «Parma ha perfettamente inteso il messaggio che stiamo cercando di diffondere sulla Sla» le parole di Salvatore Ferro, del servizio presidi ospedalieri della Regione Emi-
lia Romagna. A conferma delle speranze espresse dal presidente Melazzini, Fabi e Sircana hanno infine specificato l’intenzione, a fine anno, di stabilizzare la figura del medico palliativista nei percorsi polispecialistici attivati.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: scopri tutti i finalisti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: