-1°

Salute-Fitness

Sla, cure palliative per i malati. Arriva il medico specialista

Sla, cure palliative per i malati. Arriva il medico specialista
0

 Margherita Portelli

L'accordo raggiunto ieri all’Ausl cittadina ha il valore di un progresso - terapeutico e culturale - che rende Parma un esempio da seguire. 
Un significativo passo avanti per la lotta alla Sla è stato compiuto, infatti, grazie alla firma del protocollo d’intesa siglato da Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica), Ausl e Azienda Ospedaliero-Universitaria, che prevede l’inserimento, per tutto il 2011, di un medico palliativista nell’équipe multidisciplinare di specialisti, che attualmente hanno in cura i circa quaranta malati di Sla del territorio di Parma e provincia.
 Le cure palliative, definite dall’Oms «forme di assistenza attiva dei pazienti la cui malattia non risponde al trattamento curativo, al fine di migliorare la qualità di vita dei pazienti e dei loro famigliari», sono troppo spesso associate, secondo il presidente nazionale di Aisla Mario Melazzini «unicamente alla malattia oncologica, o alla fase finale della vita - dichiara -. Non deve essere così, il medico palliativista deve affiancare il malato da subito, nella quotidianità della gestione e della pianificazione dei servizi che devono essere condivisi con la persona e con la famiglia». 
Da oltre due anni l’Aisla di Parma, con l’Ausl e l’Azienda Ospedaliero Universitaria, stava lavorando al progetto che si è concretizzato con la firma di ieri: secondo l’intesa il medico palliativista, integrato nel team di professionisti, affianca nella cura del malato il medico di medicina generale o lo specialista, l’infermiere, l’assistente sociale, lo psicologo e le altre figure professionali eventualmente coinvolte, sia in strutture di ricovero che a domicilio dei pazienti.
 Matteo Moroni, il palliativista che seguirà i malati di Sla di Parma, si è detto «ansioso di iniziare» e ha quindi specificato: «E' un risultato importante anche dal punto di vista culturale». 
Di estrema soddisfazione le parole con cui Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl, ha commentato il protocollo.
 «Si tratta di un primo percorso diagnostico-terapeutico che si basa su un intervento congiunto e integrato - ha spiegato -. Il contributo dato da Aisla per arrivare a questo traguardo è stato fondamentale». 
Luca Sircana, direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, ha ribadito il compiacimento per un progetto che sta dalla parte del malato e delle famiglie.
 «La figura del medico palliativista sarà di supporto e di aiu-
to anche alle altre figure professionali - ha puntualizzato -. Questo risultato ha richiesto l’impegno e il coinvolgimento di tanti operatori che ci tengo a ringraziare».
 Il plauso è infine giunto anche dalla Regione: «Parma ha perfettamente inteso il messaggio che stiamo cercando di diffondere sulla Sla» le parole di Salvatore Ferro, del servizio presidi ospedalieri della Regione Emi-
lia Romagna. A conferma delle speranze espresse dal presidente Melazzini, Fabi e Sircana hanno infine specificato l’intenzione, a fine anno, di stabilizzare la figura del medico palliativista nei percorsi polispecialistici attivati.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video