-4°

Salute-Fitness

Influenza, ricoverate 24 persone

Influenza, ricoverate 24 persone
7

Monica Tiezzi

L'influenza stagionale sta picchiando duro a Parma: fra l'ultima settimana del 2010 e  i primi 15 giorni del 2011 si sono ammalati fra i 6 e i 9 abitanti ogni mille,  più che a livello regionale (circa 20.000 persone a letto con l'influenza nella settimana trascorsa, intorno al 5 per mille degli assistiti)  e nazionale (quest'ultimo dato fermo a poco più del 4 per mille),  mentre  tre pazienti  sono al momento ricoverati al Maggiore, in condizioni non gravi: due nel reparto di  Pneumologia e uno nell'Infettivologia pediatrica.  Non risultano invece  - al contrario dell'anno scorso - pazienti ricoverati negli ospedali  di  Vaio  e Borgotaro.

Al momento tre ricoveri
Complessivamente, dall'inizio del picco    influenzale, che dovrebbe raggiungere il tetto  massimo fra fine gennaio e metà febbraio   per poi cominciare la fase calante, sono 24 i pazienti finiti in ospedale in seguito a complicanze. Principalmente nei reparti Infettivi, Pneumologia e Infettivologia pediatrica.   Cinque casi più gravi  hanno richiesto anche un passaggio nella terapia intensiva della prima Rianimazione. Attualmente sotto controllo   la situazione al pronto soccorso, dopo un periodo critico ai primi di gennaio. Il principale responsabile dell'influenza stagionale 2010-2011 è l'ormai noto ceppo A H1N1, causa della pandemia dell'anno scorso.
L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    19 Gennaio @ 16.39

    No, SIGNOR LUKE , nessuno vuol fare del terrorismo . Nel corso di tutte le epidemie influenzali ci sono casi mortali. Probabilmente la mortalità per influenza A/H1N1 non è superiore , sul piano QUANTITATIVO , a quella delle altre influenze. Però io sono colpito da quella che a me sembra una differenza QUALITATIVA. Cioè, in altre parole, nelle altre influenze muoiono PERSONE A RISCHIO , anziani, diabetici, cardiopatici, broncopneumopatici , ammalati cronici , ecc. L' A/H1N1 , mi sembra , invece, uccidere anche persone GIOVANI E (per quanto si dice ) SANE. Questo mi lascia un pò perplesso. Mi sembra un pochino insolito, ma, forse, è solo un' impressione mia....

    Rispondi

  • Francesco

    19 Gennaio @ 12.07

    SIGNORA IULIA : SI , può prendere l' influenza A . SIGNOR CLAUDIO2502 I sintomi sono i soliti dell' influenza : febbre, brividi, dolori articolari e muscolari, mal di testa , raffreddore, tosse. Sembra che , nell' influenza A/H1N1 i dolori muscolari e articolari , specie all' inizio della malattia, siano particolarmente forti.

    Rispondi

  • ujeniuc iulia

    18 Gennaio @ 17.28

    sono con epatite c ho fato interferon posso prindere influenza a

    Rispondi

  • claudio

    18 Gennaio @ 12.54

    Con quali sintomi si manifeta questa influenza?

    Rispondi

  • Francesco

    18 Gennaio @ 12.42

    Un paio di mesi fa un ragazzo della "Bassa" di 17 anni, apparentemente sano, è morto in pochi giorni di polmonite all' Ospedale di Vaio . Mentre qui, su questo "forum" , giravano le solite inutili frasi fatte e luoghi comuni, come il classico "com' è possibile, nel 2010, morire di polmonite a 17 anni ?", io mi domandavo se fosse stato possibile identificare il microbo responsabile di una cosa del genere. Ecco qua la risposta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta