Salute-Fitness

Esenzione ticket: cambiano le regole

Ricevi gratis le news
2

Cambia la modalità per certificare l’esenzione dal ticket in base al reddito per visite ed esami specialistici:  c’è tempo fino al prossimo 1° maggio per adeguarsi alle novità previste da un decreto del ministero dell’Economia e delle finanze dell’11 dicembre 2009, ma intanto da oggi è possibile intraprendere la nuova procedura. Sono circa 80 mila, a Parma e provincia, gli assistiti  che rientrano nel diritto di esenzione. La novità   riguarda naturalmente  anche Parma a provincia,  come disposto dalla Regione Emilia-Romagna: dal primo maggio in poi  le persone che hanno diritto all’esenzione per reddito dovranno esibire un  certificato rilasciato  all’Azienda Usl di Parma. Sulla base di questo certificato, il medico che prescrive visite o esami specialistici indica il diritto all’esenzione sulla ricetta di prescrizione.

«Transizione» fino al 1° maggio
Fino al primo maggio, come detto, potrà valere la vecchia autocertificazione esibita dal paziente,  ma  dal primo  maggio  non sarà più possibile autocertificare il diritto all’esenzione al momento della prenotazione di una visita o di un esame, come avviene ora.
Il periodo di transizione – da febbraio ad aprile – è stato previsto dalla Regione per consentire una corretta informazione ai cittadini interessati alle nuove modalità, oltre che per dare il tempo alle Aziende sanitarie, ai medici e pediatri di famiglia e agli altri specialisti che prescrivono visite ed esami, di adeguare la loro organizzazione.
Ciò significa che in questo periodo la vecchia e la nuova procedura convivono: dal 1° febbraio e fino al 30 aprile, dunque, le persone esenti per reddito dal pagamento del ticket, fino a che non sono in possesso del certificato di esenzione per reddito, possono continuare ad autocertificare la propria condizione quando  prenotano visite ed esami.

Validità annuale
Da  oggi  le persone esenti per reddito possono iniziare a richiedere il certificato di esenzione per reddito agli sportelli dell’Azienda Usl di Parma, recandosi personalmente o delegando per iscritto una persona di fiducia. Per avere il certificato devono compilare un  modulo di autocertificazione, scaricabile anche dal sito dell’Azienda Usl (www.ausl.pr.it), e  dal portale del Servizio sanitario regionale all’indirizzo: www.saluter.it/servizi/esenzione-ticket-per-reddito, e consegnarlo agli sportelli all’Azienda Usl di Parma.
Il  certificato ha validità annuale, con scadenza al 31 dicembre,  e va poi rinnovato. Per le persone con più di 65 anni, ha validità illimitata. In ogni caso, anche per le persone con più di 65 anni, se le condizioni di reddito cambiano e non si ha più diritto all’esenzione,  devono  comunicarlo tempestivamente all’Ausl.

Chi ha diritto all’esenzione
Sono esenti dal pagamento del ticket in base al reddito:  le persone con più di 65 anni e i bambini con meno di 6, con reddito familiare complessivo inferiore a 36.151,98 euro;  chi ha la pensione sociale o la pensione al minimo, con più di 60 anni, e i familiari a carico, con reddito familiare complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro se il coniuge è a carico, e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;  i disoccupati con più di 16 anni registrati nei Centri per l’impiego, in passato già occupati, e i familiari a carico, con reddito familiare complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro se il coniuge è a carico, e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Dove richiedere il certificato
Per informazioni  è possibile consultare il sito dell’Azienda Usl di Parma (www.ausl.pr.it), o telefonare al numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale 800 033033 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30, il sabato dalle 8.30 alle 13.30). E’ possibile anche consultare la Guida ai servizi on-line, scrivendo nel campo cerca «esenzione ticket per reddito», nella homepage del portale Saluter www.saluter.it/servizi-ai-cittadini.

In arrivo 47mila depliant
Per informare i cittadini sulla nuova modalità di certificazione del diritto all’esenzione e per accompagnare questo periodo di transizione in cui convivono regole vecchie e nuove, la Regione ha realizzato una campagna informativa, la cui diffusione per Parma e provincia è gestita dall’Azienda Usl e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.
Per Parma e provincia la campagna prevede la diffusione nei prossimi giorni di 765 locandine ed oltre 47 mila depliant, distribuiti negli studi di medici e pediatri di famiglia, nelle sedi dei Cup e degli Uffici relazioni con il pubblico, nelle sale di attesa delle strutture sanitarie, nei Pronto soccorso e nelle sedi delle organizzazioni sindacali (patronati e Caaf, Centri autorizzati di assistenza fiscale,   aderenti).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • arianna

    01 Febbraio @ 16.19

    Mau ha perfettamente ragione! applauso! poi mi piace perchè i bambini sono esenti fino a 6 anni ..............a 7 diventano indipendenti e iniziano a guadagnare per le visite...................??!!??!!A.

    Rispondi

  • Maurizio

    01 Febbraio @ 11.40

    .... rientrano, invece, nelle categorie che hanno diritto all'esenzione chi è sconosciuto al fisco, chi ha SUV, portaerei e aerei intestati a società estere o persone terze, chi ha conti correnti in qualche atollo ecc ecc...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

5commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

calcio

Parma, sfida da non fallire

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

1commento

PARMA

Mettersi in proprio: annullato per maltempo l'incontro all'Informagiovani

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

RAMISETO

Anziana bloccata dalla neve: i carabinieri le portano la spesa e spalano per "liberarla"

1commento

SALUTE

Morbillo: 164 casi e 2 morti in Italia a gennaio

SPORT

CALCIO

Europa League: Milano agli ottavi con Arsenal, Dinamo Kiev per la Lazio

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

14commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra