18°

Salute-Fitness

Certificati on line all'Inps: la rivolta dei medici

Certificati on line all'Inps: la rivolta dei medici
0

Medici di famiglia sul piede di guerra se non sarà rinviata l’entrata in vigore delle sanzioni per chi non invierà i certificati di malattia online all'Inps. Chi dovesse reiterare l'uso dei certificati cartacei rischia il licenziamento (i dipendenti dal Servizio sanitario nazionale) o la perdita  della convenzione. Nessuna sanzione è prevista per gli ospedalieri.
La Cgil paventa  il caos,  poichè  «i cittadini potrebbero essere costretti a recarsi al Pronto soccorso visto che per gli ospedalieri non scatteranno le sanzioni, aggravando   le attese»;  la Fimmg (sindacato dei   medici di  medicina generale) minaccia, per bocca del segretario nazionale  Giacomo Milillo,  «lo stato di agitazione  se non ci sarà una nuova proroga»; il Pd invita i ministri Brunetta e Fazio a «risolvere  quanto prima il caos che ricadrà sui cittadini e sui medici»;  mentre l’Anaao,  sindacato dei medici ospedalieri, punta il dito sui rallentamenti che la misura, di carattere puramente amministrativo e non assistenziale,  rischia di provocare nelle strutture di emergenza-urgenza, già in difficoltà per la carenza di personale e  l'epidemia influenzale.
«Dal punto di vista tecnologico siamo  abbastanza pronti, ma ci sono ancora difficoltà oggettive da risolvere - dice Corrado Parodi, presidente provinciale Fimmg, che a Parma e provincia raccoglie 175 dei 300 medici di base - Ad esempio certe zone non sono servite dall'Adsl, il server non è sempre disponibile e, in caso di problemi, a volte restiamo anche 30 minuti in attesa di risposte dal call center».
Insomma un quadro diverso da quello delineato dal ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta che parla di «un sistema di digitalizzazione ormai a regime» e di  «quasi 4 milioni di documenti telematici inviati all'Inps a dieci mesi dall’avvio del nuovo sistema».  «I problemi tecnici sono risolvibili - conclude Parodi  -  ma intanto chiediamo una moratoria di un anno sulle sanzioni, del tutto sproporzionate,   e una proroga per l'uso del cartaceo».
«Tutti i giorni i medici di Parma   possono attestare che la rete   telematica è ancora  insufficiente - denuncia   Antonio Slawitz, presidente provinciale del sindacato Snami, che a Parma raccoglie 120 iscritti -  Io, ad esempio, ho  l'Adsl nel mio  ambulatorio   di Sorbolo, ma  non in quello di Coenzo. La nuova procedura inoltre ci impone, ad esempio, di comunicare il nome segnato sul  campanello al quale l'Inps deve far capo per eventuali controlli, oltre  che  segnalare via sms al paziente che il certificato on line è stato inviato. E per i pazienti che non hanno il telefonino? Noi dobbiamo concentrarci sui problemi di salute dei nostri assistiti, non sui cavilli burocratici».
A tentare la mediazione  fra Brunetta e i medici è stato ieri sera  il ministro della Salute Ferruccio Fazio, che auspica   «un confronto fra Brunetta e le associazioni dei medici  che possa scongiurare proteste che potrebbero creare difficoltà a cittadini e  malati». Le richieste dei medici di una proroga dell’entrata in vigore del regime sanzionatorio sono, secondo Fazio, «giustificate dal fatto che il sistema informatico, pur funzionante, richiede ulteriori perfezionamenti, che sono già in fase di realizzazione».  m. t.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017