19°

Salute-Fitness

Cure oncologiche e terapie anti Aids. Nuovo centro di ricerca al Maggiore

Cure oncologiche e terapie anti Aids. Nuovo centro di ricerca al Maggiore
0

Enrico Gotti

Un nuovo centro di ricerca all’interno dell’ospedale Maggiore, per sperimentare cure oncologiche, contro l’Aids e soprattutto pediatriche. E' questo  il progetto ambizioso di un gruppo di medici dell’azienda ospedaliera di Parma. Un’idea in cui crede anche il nuovo direttore generale, Leonida Grisendi. «L’azienda Ospedaliero-universitaria – spiega il numero uno del Maggiore - possiede un enorme potenziale per lo svolgimento della ricerca anche nelle fasi precoci, in quanto è sede universitaria e in essa coesistono la quasi totalità delle strutture specialistiche di base, rendendo quindi disponibili tutte le competenze e il know-how indispensabili a produrre dati scientifici di elevata qualità». «L’Azienda si pone l’obiettivo – dichiara Grisendi -  di costituire una struttura dedicata specificatamente alla ricerca: un luogo che riunisca e metta in rete i saperi e le competenze che operano all’interno del Maggiore e della città». Il progetto è stato presentato al convegno «Ricerca clinica di fase uno: la porta di cui si serve la ricerca scientifica per entrare nella pratica clinica», che ha richiamato ieri, nella sala congressi del Monoblocco, i «cervelli» della ricerca pubblica e privata.
La ricerca di fase uno è quella che sperimenta per la prima volta sull’uomo i trattamenti nati nei laboratori o testati sugli animali. «Esistono strutture, in altre città, che lavorano da anni su questo tipo di ricerca, che è il primo tassello per trovare una nuova cura. – spiega Caterina Caminiti, organizzatrice della giornata di studi e direttrice della struttura complessa di ricerca e innovazione del Maggiore – A Parma non abbiamo una struttura di ricerca di fase uno, ma abbiamo le “teste”, abbiamo cioè tutte le potenzialità per realizzarla. Per questo nel convegno sono stati invitati a parlare professionisti, medici, esperti come Giacomo Rizzolatti, direttore del dipartimento di Neuroscienze dell’università di Parma». Sono stati invitati come relatori dirigenti di aziende farmaceutiche, che spesso si trovano davanti a problemi di natura burocratica per accedere alle sperimentazioni di fase uno.
È ancora presto per dire quante persone lavoreranno nel nuovo centro di ricerca interno al Maggiore: «Ora l’obiettivo è di definire il progetto entro l’anno e di fare formazione – dice Caterina Caminiti – Ci lavoreranno ricercatori, persone che hanno esperienze importanti nella ricerca». Quali saranno gli ambiti di ricerca? «L’impegno di questa struttura sarà trasversale, - ripete la direttrice della Struttura di ricerca e innovazione del Maggiore - le aree privilegiate di ricerca sono oncologia, infettivologia, pediatria, quest’ultima è un’area in enorme sviluppo e pensiamo a quanto potrà essere importante a Parma, dove nascerà l’ospedale dei bambini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento