Salute-Fitness

Le verdure per i bambini? Vellutate e "biodiverse"

Le verdure per i bambini? Vellutate e "biodiverse"
0

di Ilaria Moretti 

Più che scarso amore, è poca abitudine. Se un bambino non mangia la verdura la colpa non è di un’avversione innata: il problema semmai è che non gli è stato insegnato a farlo. E per rendere appetitosi zucche e zucchine, cavoli e insalata il segreto può riassumersi in tre semplici parole: tradizione, fantasia, coinvolgimento. E’ il messaggio lanciato ieri allo Starhotels du Parc, durante il convegno sui vegetali, organizzato dalla Clinica pediatrica dell’azienda ospedaliero-universitaria di Parma e dalla Società italiana di pediatria preventiva e sociale nell’ambito delle giornate intitolate ad Alessandro Laurinsich. Presieduto da Sergio Bernasconi, direttore del Dipartimento dell’età evolutiva del nostro ateneo e da Gian Vincenzo Zuccotti, direttore della Clinica pediatrica dell’Università di Milano, l’incontro di ieri ha visto tra gli ospiti Massimo Spigaroli, che ha raccontato l’esperienza messa in campo con le scuole di Polesine: «Insieme ai bambini - racconta lo chef del Cavallino Bianco e dell’Antica Corte Pallavicina -  abbiamo piantato, lavorato e cucinato le verdure a loro meno gradite. Il risultato è che alla fine tutti hanno mangiato il tortello di zucca e la pizza con la cipolla. E’ stato facile, perché è diventato un gioco». 
Creare una sorta di «legame affettivo» tra il bambino e il piatto portato in tavola è la ricetta di Italo Farnetani, professore di comunicazione alla facoltà di Medicina dell’Università di Milano: «Se i genitori vogliono vedere i loro figli mangiare le verdure - spiega - devono essere loro i primi a farlo. Bisogna andare a cercare quelle pietanze che fanno parte delle tradizioni familiari e che ovviamente si rispecchiano in quelle della zona». Perché tutti, bambini di oggi compresi, sviluppiamo il ricordo positivo di una vecchia ricetta della zia o della nonna. Quindi qualche istruzione pronta per l’uso: «Da evitare le salse con ingredienti solidi o bucce perché i piccoli non amano "ostacoli" nel piatto, così come le pietanze troppo pasticciate perché ai bambini non piace nemmeno il "mistero" - prosegue l’esperto -. No anche al cibo duro: i bimbi non hanno voglia di masticare a lungo». 
Che il comportamento alimentare dei piccoli sia fortemente influenzato dal contesto familiare (così come da quello sociale) lo ribadisce anche Ersilia Troiano, del consiglio direttivo dell’Associazione nazionale dietisti. Il condizionamento arriva ancora prima di nascere: «L'esperienza prenatale - evidenzia l’esperta - con il sapore dei cibi trasmessi attraverso il liquido amniotico comporta una maggiore accettabilità di questi stessi cibi durante lo svezzamento». 
Ritornando al capitolo tradizioni - a volte davvero un mondo da riscoprire - a fare il punto è Laura Castello del servizio Agricoltura della Provincia che ha parlato di biodiversità. «Il 95% del fabbisogno alimentare del mondo - afferma - è soddisfatto da trenta specie di piante». Segno inequivocabile di un’offerta assai poco variegata. Ecco perché anche nelle nostre zone si cerca di tornare alle radici, di recuperare prodotti «dimenticati» e fuori dai grandi circuiti commerciali: dalla pera nobile, alla prugna zucchella, fino alla mela campanina e alle varietà di grani antichi. 
La sessione finale del convegno è stata dedicata alle proprietà farmacologiche dei vegetali: una riflessione importante, quella sui prodotti naturali, visto e considerato che «oggi ci troviamo di fonte a un abuso di farmaci nei bambini, antibiotici in primis», come evidenzia Sergio Bernasconi a margine dell’incontro.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

ANCONA

Terremoto: sindaci regioni terremotate a Loreto

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

5commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

12commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

8commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti