10°

20°

Salute-Fitness

Le verdure per i bambini? Vellutate e "biodiverse"

Le verdure per i bambini? Vellutate e "biodiverse"
Ricevi gratis le news
0

di Ilaria Moretti 

Più che scarso amore, è poca abitudine. Se un bambino non mangia la verdura la colpa non è di un’avversione innata: il problema semmai è che non gli è stato insegnato a farlo. E per rendere appetitosi zucche e zucchine, cavoli e insalata il segreto può riassumersi in tre semplici parole: tradizione, fantasia, coinvolgimento. E’ il messaggio lanciato ieri allo Starhotels du Parc, durante il convegno sui vegetali, organizzato dalla Clinica pediatrica dell’azienda ospedaliero-universitaria di Parma e dalla Società italiana di pediatria preventiva e sociale nell’ambito delle giornate intitolate ad Alessandro Laurinsich. Presieduto da Sergio Bernasconi, direttore del Dipartimento dell’età evolutiva del nostro ateneo e da Gian Vincenzo Zuccotti, direttore della Clinica pediatrica dell’Università di Milano, l’incontro di ieri ha visto tra gli ospiti Massimo Spigaroli, che ha raccontato l’esperienza messa in campo con le scuole di Polesine: «Insieme ai bambini - racconta lo chef del Cavallino Bianco e dell’Antica Corte Pallavicina -  abbiamo piantato, lavorato e cucinato le verdure a loro meno gradite. Il risultato è che alla fine tutti hanno mangiato il tortello di zucca e la pizza con la cipolla. E’ stato facile, perché è diventato un gioco». 
Creare una sorta di «legame affettivo» tra il bambino e il piatto portato in tavola è la ricetta di Italo Farnetani, professore di comunicazione alla facoltà di Medicina dell’Università di Milano: «Se i genitori vogliono vedere i loro figli mangiare le verdure - spiega - devono essere loro i primi a farlo. Bisogna andare a cercare quelle pietanze che fanno parte delle tradizioni familiari e che ovviamente si rispecchiano in quelle della zona». Perché tutti, bambini di oggi compresi, sviluppiamo il ricordo positivo di una vecchia ricetta della zia o della nonna. Quindi qualche istruzione pronta per l’uso: «Da evitare le salse con ingredienti solidi o bucce perché i piccoli non amano "ostacoli" nel piatto, così come le pietanze troppo pasticciate perché ai bambini non piace nemmeno il "mistero" - prosegue l’esperto -. No anche al cibo duro: i bimbi non hanno voglia di masticare a lungo». 
Che il comportamento alimentare dei piccoli sia fortemente influenzato dal contesto familiare (così come da quello sociale) lo ribadisce anche Ersilia Troiano, del consiglio direttivo dell’Associazione nazionale dietisti. Il condizionamento arriva ancora prima di nascere: «L'esperienza prenatale - evidenzia l’esperta - con il sapore dei cibi trasmessi attraverso il liquido amniotico comporta una maggiore accettabilità di questi stessi cibi durante lo svezzamento». 
Ritornando al capitolo tradizioni - a volte davvero un mondo da riscoprire - a fare il punto è Laura Castello del servizio Agricoltura della Provincia che ha parlato di biodiversità. «Il 95% del fabbisogno alimentare del mondo - afferma - è soddisfatto da trenta specie di piante». Segno inequivocabile di un’offerta assai poco variegata. Ecco perché anche nelle nostre zone si cerca di tornare alle radici, di recuperare prodotti «dimenticati» e fuori dai grandi circuiti commerciali: dalla pera nobile, alla prugna zucchella, fino alla mela campanina e alle varietà di grani antichi. 
La sessione finale del convegno è stata dedicata alle proprietà farmacologiche dei vegetali: una riflessione importante, quella sui prodotti naturali, visto e considerato che «oggi ci troviamo di fonte a un abuso di farmaci nei bambini, antibiotici in primis», come evidenzia Sergio Bernasconi a margine dell’incontro.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive