22°

32°

Salute-Fitness

Vi piace l'ospedale? Domande ai pazienti

Vi piace l'ospedale? Domande ai pazienti
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato
Saranno circa 1400 i questionari che saranno distribuiti a tutti i pazienti dell’azienda ospedaliera di Parma, che abbiano affrontato almeno due giorni di degenza nella struttura a partire dal 21 marzo. Attraverso un modulo standard  si chiederà loro di valutare la qualità del servizio ricevuto in tutte le varie fasi: dall’accettazione alla diagnosi, dal ricovero alle dimissioni.
 Un progetto regionale
In questo modo  l’azienda ospedaliera vuole rilevare la qualità percepita dai pazienti nell’erogazione del proprio servizio, ma non solo: il progetto è partito su scala regionale, con questionari standard, e permetterà quindi di analizzare, confrontare e discutere i dati, isolando eccellenze da cui prendere spunto.
Il progetto è stato presentato ieri mattina da Giovanna Campaniello, responsabile della qualità percepita nella direzione generale dell’azienda ospedaliera. «Si tratta di un programma triennale, che ripeteremo nel tempo - spiega -. Inizieremo con 1400 test anonimi, che distribuiremo nei dipartimenti di emergenza-urgenza, chirurgico, di neuroscienze e di diagnostica di laboratorio. I pazienti che saranno trattenuti in degenza più di due giorni dovranno compilare il test al momento delle dimissioni e consegnarlo alla caposala».
Confrontare i dati
Un lavoro che coinvolge per la prima volta interi dipartimenti e che mira a essere esteso a tutta la struttura. «In nostro obiettivo è quello di condividere la possibilità di scoprire il punto di vista dei pazienti - spiega Maria Augusta Nicoli, dell’agenzia sanitaria regionale -. Questo progetto è già partito in altre città e poi confronteremo tutti i dati. Il tutto in una logica non di contrapposizione e sanzione, ma per migliorare i servizi erogati».
I dati pervenuti, infatti, saranno elaborati da tre psicologhe, Francesca Tanzi, Jutta Bologna, Francesca Montali, che apporteranno poi i miglioramenti necessari attraverso formazione del personale e ogni strumento necessario.
Il progetto si sviluppa in collaborazione con il comitato consultivo misto dell’azienda ospedaliera, formato da numerose associazioni rappresentanti i pazienti: «Per un malato non è importante solo la qualità delle prestazioni sanitarie - commenta la presidente Maria Giovenzana -, ma anche le relazioni, le informazioni ricevute dal personale, la loro gentilezza, la pulizia degli ambienti, il vitto... E’ proprio su questi aspetti che deve vertere il questionario, per migliorare sempre di più l’ambiente ospedaliero».
Il tutto si concluderà in un paio di mesi e i primi risultati saranno consultabili a luglio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti