12°

22°

Salute-Fitness

Vi piace l'ospedale? Domande ai pazienti

Vi piace l'ospedale? Domande ai pazienti
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato
Saranno circa 1400 i questionari che saranno distribuiti a tutti i pazienti dell’azienda ospedaliera di Parma, che abbiano affrontato almeno due giorni di degenza nella struttura a partire dal 21 marzo. Attraverso un modulo standard  si chiederà loro di valutare la qualità del servizio ricevuto in tutte le varie fasi: dall’accettazione alla diagnosi, dal ricovero alle dimissioni.
 Un progetto regionale
In questo modo  l’azienda ospedaliera vuole rilevare la qualità percepita dai pazienti nell’erogazione del proprio servizio, ma non solo: il progetto è partito su scala regionale, con questionari standard, e permetterà quindi di analizzare, confrontare e discutere i dati, isolando eccellenze da cui prendere spunto.
Il progetto è stato presentato ieri mattina da Giovanna Campaniello, responsabile della qualità percepita nella direzione generale dell’azienda ospedaliera. «Si tratta di un programma triennale, che ripeteremo nel tempo - spiega -. Inizieremo con 1400 test anonimi, che distribuiremo nei dipartimenti di emergenza-urgenza, chirurgico, di neuroscienze e di diagnostica di laboratorio. I pazienti che saranno trattenuti in degenza più di due giorni dovranno compilare il test al momento delle dimissioni e consegnarlo alla caposala».
Confrontare i dati
Un lavoro che coinvolge per la prima volta interi dipartimenti e che mira a essere esteso a tutta la struttura. «In nostro obiettivo è quello di condividere la possibilità di scoprire il punto di vista dei pazienti - spiega Maria Augusta Nicoli, dell’agenzia sanitaria regionale -. Questo progetto è già partito in altre città e poi confronteremo tutti i dati. Il tutto in una logica non di contrapposizione e sanzione, ma per migliorare i servizi erogati».
I dati pervenuti, infatti, saranno elaborati da tre psicologhe, Francesca Tanzi, Jutta Bologna, Francesca Montali, che apporteranno poi i miglioramenti necessari attraverso formazione del personale e ogni strumento necessario.
Il progetto si sviluppa in collaborazione con il comitato consultivo misto dell’azienda ospedaliera, formato da numerose associazioni rappresentanti i pazienti: «Per un malato non è importante solo la qualità delle prestazioni sanitarie - commenta la presidente Maria Giovenzana -, ma anche le relazioni, le informazioni ricevute dal personale, la loro gentilezza, la pulizia degli ambienti, il vitto... E’ proprio su questi aspetti che deve vertere il questionario, per migliorare sempre di più l’ambiente ospedaliero».
Il tutto si concluderà in un paio di mesi e i primi risultati saranno consultabili a luglio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»