-1°

Salute-Fitness

Vi piace l'ospedale? Domande ai pazienti

Vi piace l'ospedale? Domande ai pazienti
0

 Caterina Zanirato
Saranno circa 1400 i questionari che saranno distribuiti a tutti i pazienti dell’azienda ospedaliera di Parma, che abbiano affrontato almeno due giorni di degenza nella struttura a partire dal 21 marzo. Attraverso un modulo standard  si chiederà loro di valutare la qualità del servizio ricevuto in tutte le varie fasi: dall’accettazione alla diagnosi, dal ricovero alle dimissioni.
 Un progetto regionale
In questo modo  l’azienda ospedaliera vuole rilevare la qualità percepita dai pazienti nell’erogazione del proprio servizio, ma non solo: il progetto è partito su scala regionale, con questionari standard, e permetterà quindi di analizzare, confrontare e discutere i dati, isolando eccellenze da cui prendere spunto.
Il progetto è stato presentato ieri mattina da Giovanna Campaniello, responsabile della qualità percepita nella direzione generale dell’azienda ospedaliera. «Si tratta di un programma triennale, che ripeteremo nel tempo - spiega -. Inizieremo con 1400 test anonimi, che distribuiremo nei dipartimenti di emergenza-urgenza, chirurgico, di neuroscienze e di diagnostica di laboratorio. I pazienti che saranno trattenuti in degenza più di due giorni dovranno compilare il test al momento delle dimissioni e consegnarlo alla caposala».
Confrontare i dati
Un lavoro che coinvolge per la prima volta interi dipartimenti e che mira a essere esteso a tutta la struttura. «In nostro obiettivo è quello di condividere la possibilità di scoprire il punto di vista dei pazienti - spiega Maria Augusta Nicoli, dell’agenzia sanitaria regionale -. Questo progetto è già partito in altre città e poi confronteremo tutti i dati. Il tutto in una logica non di contrapposizione e sanzione, ma per migliorare i servizi erogati».
I dati pervenuti, infatti, saranno elaborati da tre psicologhe, Francesca Tanzi, Jutta Bologna, Francesca Montali, che apporteranno poi i miglioramenti necessari attraverso formazione del personale e ogni strumento necessario.
Il progetto si sviluppa in collaborazione con il comitato consultivo misto dell’azienda ospedaliera, formato da numerose associazioni rappresentanti i pazienti: «Per un malato non è importante solo la qualità delle prestazioni sanitarie - commenta la presidente Maria Giovenzana -, ma anche le relazioni, le informazioni ricevute dal personale, la loro gentilezza, la pulizia degli ambienti, il vitto... E’ proprio su questi aspetti che deve vertere il questionario, per migliorare sempre di più l’ambiente ospedaliero».
Il tutto si concluderà in un paio di mesi e i primi risultati saranno consultabili a luglio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo 0-1 Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti