22°

34°

Salute-Fitness

Le infezioni contratte in ospedale

0
La signora Angela ci chiede: «E' vero che in ospedale si possono contrarre più facilmente infezioni che in altri ambienti e sono più difficilmente curabili?  Potrebbero esserci eventuali possibilità di risarcimento nel caso di malattia?» 
  
Rispondono per la parte medica il delegato del sindaco alla Sanità Fabrizio Pallini e per la parte legale l’avvocato Lorenzo Isoppo
_________________
 
Dobbiamo innanzitutto riflettere sul concetto di infezioni  nosocomiali, ovvero  contratte in ospedale. 
E' possibile acquisire infezioni nelle strutture ospedaliere con maggior frequenza rispetto ad altri ambienti perché i batteri si selezionano più facilmente causando a volte pericolose infezioni, più difficilmente curabili. 
Sono infezioni insorte durante il ricovero in ospedale e che non erano presenti al momento dell’ingresso, né erano in incubazione e diventano clinicamente evidenti dopo le dimissioni. 
Tali infezioni possono essere causa di morbilità e mortalità e sono più diffuse nelle strutture sanitarie delle città e nei centri specialistici rispetto alle strutture più piccole dove l’incidenza è più bassa.  
La percentuale è del 2-10% dei pazienti ricoverati nelle strutture nosocomiali. Tra gli agenti patogeni  più diffusi ricordiamo: lo Staphylococcus aureus e lo Staphilococco epidermidis,  molte volte resistenti alle terapie antibiotiche (meticillina, oxacillina). Una delle cause più frequenti di tali infezioni infatti è la resistenza agli antibiotici più utilizzati. 
Altri germi che possono indurre tali patologie infettive sono enterecocchi, streptococchi, forme fungine, virus respiratori (sinciziali, influenzali, etc) e virus dell’HIV.
Le infezioni inoltre interessano sovente  le vie urinarie, le ferite chirurgiche, le vie aree, poiché variegati sono i fattori che contribuiscono a realizzarne i presupposti. 
Si pensi  alle manovre diagnostiche e  terapeutiche cosiddette invasive (ad esempio all’esame in cistoscopia alla vescica nelle infezioni urinarie). L’argomento è   complesso e coinvolge in modo particolare  il personale che va addestrato per porre in atto tutte le azioni e misure sulla prevenzione. 
Il paziente che ritenga di avere  contratto il contagio in ambito ospedaliero, potrà  beneficiare del parere di un medico legale per vagliare possibili responsabilità del medico o della struttura sanitaria. 
Parere medico legale che, in caso  favorevole, sarà di fondamentale importanza, unitamente ad una valutazione di competenza di un epidemiologo, nel corroborare  una eventuale richiesta di risarcimento danni. 
Chiarendo così il nesso di causalità tra evento lesivo e responsabilità riconducibili al personale sanitario o comunque alla struttura pubblica o privata. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...