10°

Salute-Fitness

Partorire senza dolore? Non bastano mille euro

Partorire senza dolore? Non bastano mille euro
Ricevi gratis le news
3

di Laura Ugolotti
Avere un figlio? Oggi, almeno a Parma, sembra essere  più complicato e costoso. Non bastava che l’anestesia epidurale - come prevede il sistema sanitario regionale - fosse a pagamento (le parmigiane devono spendere 1.000 euro per alleviare il dolore del parto): da qualche giorno anche la visita preliminare con l’anestesista ha un costo: 85 euro.
«E' assurdo -  dice Sara,  in attesa del primo figlio -: fino a qualche settimana fa il colloquio con l’anestesista era gratuito. E' un appuntamento fondamentale per chi si appresta a partorire: serve per avere informazioni sull'epidurale, conoscerne i rischi, capire attraverso la valutazione degli esami del sangue se si è soggetti idonei a farla, visto che ci sono parametri ben precisi  da rispettare. E sulla base di ciò si può poi decidere se richiederla o meno. Già questo tipo di anestesia ha un costo elevatissimo, se poi  aggiungiamo anche quello del colloquio...».
Secondo l’Azienda ospedaliera, quello che è ora a pagamento non è il colloquio preliminare, ma una vera e propria visita anestesiologica, erogata dallo specialista in regime di libera professione: «Un incontro di approfondimento - spiega l’Azienda - che avviene dopo la 25° settimana nel caso la paziente desideri richiedere l’analgesia peridurale. Al termine della valutazione viene rilasciata una certificazione di idoneità, firmata dallo specialista, che ha valore medico-legale anche se non vincola all’esecuzione della partoanalgesia». E il colloquio con l’anestesista? E’ stato «semplicemente» sostituito da una brochure informativa. 
Ma i disagi  non finiscono qui. Da gennaio, infatti, i corsi pre-parto organizzati dall’Azienda ospedaliera non si svolgono più all’interno del Maggiore, ma nella palestra Kyu Shin Do Kai di Moletolo. «Per carità,  la struttura è bella, è più facile parcheggiare - spiega un'altra mamma - ma i corsi, che devono rispettare gli orari di apertura della palestra e la disponibilità della sala, si svolgono al mattino  o nel primo pomeriggio. All'ospedale, invece, venivano fissati anche  dopo le 18. Oggi le mamme che ancora lavorano devono chiedere permessi. E va peggio ai papà: per frequentare gli incontri aperti anche a loro devono prendere le ferie». Non solo. La lontananza dall’ospedale rende più complicati gli incontri a cui partecipano anche ginecologi e anestesisti. «Capita che  saltino per impegni professionali imprevisti o che si prolungano. Se  non avessero bisogno di spostarsi, sarebbe più semplice».  I corsi, che prima si tenevano nel seminterrato della maternità, sono stati spostati in palestra a Moletolo perché, spiega il Maggiore, «i locali non erano più adeguati».  «Non ha senso che l'ospedale offra corsi pre-parto e poi non metta a disposizione un luogo per  svolgerli», ribadiscono però le mamme. Eppure non servono strutture particolari: basta una stanza, qualche cuscino su cui sedersi, «e un bagno vicino».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosa

    14 Aprile @ 15.23

    trovo scandaloso pagare un ticket per un colloquio informativo per un eventuale epidurale! Mi sembra che questi anestesisti si facciano già pagare tanto!!!!!

    Rispondi

  • chiara cacciani

    14 Aprile @ 14.34

    ho già fatto il colloquio a pagamento con l'anestesista, ma della brochure informativa di cui parla l'ospedale non c'è nemmeno l'ombra. quando pensavano di darmela? a parto concluso?

    Rispondi

  • sabrina

    14 Aprile @ 10.43

    A guastalla l'Epidurale è gratis..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video