-6°

Salute-Fitness

Torna il morbillo. Casi in aumento: consigliato il vaccino

Torna il morbillo. Casi in aumento: consigliato il vaccino
0

 Margherita Portelli

Sempre più alta, anche a Parma, la percentuale di vaccinati per malattie infettive erroneamente ritenute meno gravi o pericolose, come il morbillo.
Ma, anche se i numeri di casi accertati si è drasticamente ridotto rispetto a 20 anni fa, la malattia non è affatto scomparsa. Proprio in questi giorni, a Milano, una dodicenne ha contratto encefalite, complicanza di un caso di morbillo, ed è stata ricoverata in condizioni gravi. Nella nostra città la percentuale di vaccinati a 24 mesi, 93%, è più alta rispetto a quella lombarda, 91%, ma diversi casi di morbillo si sono comunque manifestati: ad esempio nel periodo gennaio-maggio 2010 ci sono state 13 segnalazioni, di cui 8 casi confermati e 2 casi probabili. 
In Emilia Romagna il 2010 si era confermato anno epidemico, avendo già dai primi mesi superato il valore soglia definito per l’eliminazione del morbillo, pari a 0,1 casi l’anno per 100 mila abitanti. «Solitamente queste malattie hanno un andamento ciclico, ovvero l’epidemia si riscontra ad anni alterni» - spiega Bianca Maria Borrini, medico del Servizio igiene pubblica del Dipartimento sanità pubblica dell’Ausl di Parma. Questo è dovuto al fatto che deve trascorrere un tempo necessario perché si riformi il numero utile di soggetti «suscettibili», che permettano quindi il propagarsi della malattia. 
«Infatti, il 2008 era stato caratterizzato da un altissimo numero di casi, 180 in Regione, di cui 25 a Parma, che si era molto abbassato nel 2009, per poi impennarsi nuovamente nel 2010, quando era arrivato a sfiorare gli 80 casi confermati in Regione, di cui 13 a Parma», continua la dottoressa Borrini. 
Il 2011, quindi, dovrebbe essere un anno «di tregua», ma non è detto: «Infatti, i dati provvisori in nostro possesso - aggiunge Borrini -, che sono comunque numeri parziali perché le malattie infettive hanno un andamento stagionale e il morbillo è legato alla primavera, parlano di 48 casi già accertati in Regione, di cui 5 a Parma». È ancora presto, quindi, per sapere se questo sarà un anno epidemico o interepidemico, ma, appare evidente, il morbillo è una malattia troppo spesso sottovalutata: «Si tende a considerare meno importanti le vaccinazioni facoltative rispetto a quelle obbligatorie, e questo è sbagliato» - conferma Franca Deriu, responsabile della Pediatria di Comunità del Dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl di Parma. Le vaccinazioni obbligatorie sono quelle contro il polio, la difterite, il tetano e l’epatite B: «Il morbillo, la rosolia e la parotite sono spesso considerate innocue malattie dell’infanzia. In realtà, a volte possono avere conseguenze anche molto gravi, come otiti, polmoniti o encefaliti. Nel 2008 in Emilia Romagna avevamo avuto 61 ricoveri».
Altri vaccini facoltativi sono quelli contro la pertosse, l’emofilo, lo pneumococco e il meningococco C: «Questi vengono offerti a tutti, in diversificate fasce d’età - puntualizza la dottoressa Deriu -. Altri, invece, a specifiche categorie di individui: quello contro la varicella solo agli adolescenti suscettibili, che non hanno quindi contratto la malattia in precedenza, e quello contro il papilloma virus solo alle femmine».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

3commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un cadavere sotto le macerie di una stalla

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Foto

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta