15°

Salute-Fitness

Torna il morbillo. Casi in aumento: consigliato il vaccino

Torna il morbillo. Casi in aumento: consigliato il vaccino
0

 Margherita Portelli

Sempre più alta, anche a Parma, la percentuale di vaccinati per malattie infettive erroneamente ritenute meno gravi o pericolose, come il morbillo.
Ma, anche se i numeri di casi accertati si è drasticamente ridotto rispetto a 20 anni fa, la malattia non è affatto scomparsa. Proprio in questi giorni, a Milano, una dodicenne ha contratto encefalite, complicanza di un caso di morbillo, ed è stata ricoverata in condizioni gravi. Nella nostra città la percentuale di vaccinati a 24 mesi, 93%, è più alta rispetto a quella lombarda, 91%, ma diversi casi di morbillo si sono comunque manifestati: ad esempio nel periodo gennaio-maggio 2010 ci sono state 13 segnalazioni, di cui 8 casi confermati e 2 casi probabili. 
In Emilia Romagna il 2010 si era confermato anno epidemico, avendo già dai primi mesi superato il valore soglia definito per l’eliminazione del morbillo, pari a 0,1 casi l’anno per 100 mila abitanti. «Solitamente queste malattie hanno un andamento ciclico, ovvero l’epidemia si riscontra ad anni alterni» - spiega Bianca Maria Borrini, medico del Servizio igiene pubblica del Dipartimento sanità pubblica dell’Ausl di Parma. Questo è dovuto al fatto che deve trascorrere un tempo necessario perché si riformi il numero utile di soggetti «suscettibili», che permettano quindi il propagarsi della malattia. 
«Infatti, il 2008 era stato caratterizzato da un altissimo numero di casi, 180 in Regione, di cui 25 a Parma, che si era molto abbassato nel 2009, per poi impennarsi nuovamente nel 2010, quando era arrivato a sfiorare gli 80 casi confermati in Regione, di cui 13 a Parma», continua la dottoressa Borrini. 
Il 2011, quindi, dovrebbe essere un anno «di tregua», ma non è detto: «Infatti, i dati provvisori in nostro possesso - aggiunge Borrini -, che sono comunque numeri parziali perché le malattie infettive hanno un andamento stagionale e il morbillo è legato alla primavera, parlano di 48 casi già accertati in Regione, di cui 5 a Parma». È ancora presto, quindi, per sapere se questo sarà un anno epidemico o interepidemico, ma, appare evidente, il morbillo è una malattia troppo spesso sottovalutata: «Si tende a considerare meno importanti le vaccinazioni facoltative rispetto a quelle obbligatorie, e questo è sbagliato» - conferma Franca Deriu, responsabile della Pediatria di Comunità del Dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl di Parma. Le vaccinazioni obbligatorie sono quelle contro il polio, la difterite, il tetano e l’epatite B: «Il morbillo, la rosolia e la parotite sono spesso considerate innocue malattie dell’infanzia. In realtà, a volte possono avere conseguenze anche molto gravi, come otiti, polmoniti o encefaliti. Nel 2008 in Emilia Romagna avevamo avuto 61 ricoveri».
Altri vaccini facoltativi sono quelli contro la pertosse, l’emofilo, lo pneumococco e il meningococco C: «Questi vengono offerti a tutti, in diversificate fasce d’età - puntualizza la dottoressa Deriu -. Altri, invece, a specifiche categorie di individui: quello contro la varicella solo agli adolescenti suscettibili, che non hanno quindi contratto la malattia in precedenza, e quello contro il papilloma virus solo alle femmine».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa