10°

19°

Salute-Fitness

Gli allergici ai pollini sono quintuplicati in 40 anni

Gli allergici ai pollini sono quintuplicati in 40 anni
2

La primavera per tanti significa il risveglio della natura, l’inizio della bella stagione e più giornate all’aria aperta. Ma per sempre più italiani è solo sinonimo di sternuti, occhi rossi e asma. Il popolo degli allergici ai pollini cresce sempre di più, tanto che è quintuplicato dagli anni '70 ad oggi, come spiega Luigi Allegra, professore di Malattie respiratorie all’Università di Milano.

«Nel 1973 - spiega l’esperto - ad avere problemi respiratori dovuti al polline erano un milione di italiani. Oggi invece ci sono almeno 5 milioni di allergici con rinite o asma. C'è quindi stato obiettivamente un aumento delle persone allergiche, magari anche perchè sono migliorate le diagnosi e i controlli».
E anche se i 'nemicì degli allergici sono i diversi tipi di polline (betullacee, graminacee, parietaria, ulivo, eccetera), «sicuramente uno dei co-fattori è l’inquinamento atmosferico: è infatti stato dimostrato che l’aria inquinata favorisce i sintomi». Questo, fino al 'paradossò che «le pollinosi nelle metropoli sono molto più frequenti che in campagna», dove invece ci si aspetterebbe una maggiore concentrazione di allergeni.
Anche per questo Allegra ricorda alcune norme di comportamento per minimizzare i sintomi della propria allergia: ad esempio «bisogna evitare di esporsi nei periodi della giornata in cui i pollini sono più concentrati, tipicamente tra le 10 e le 12; è anche utile – conclude – consultare periodicamente i calendari pollinici e il meteo», dato che le concentrazioni dei pollini aumentano all’aumentare delle temperature e nelle ore che precedono un temporale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    19 Aprile @ 22.42

    Quando a 11-12 anni andavo a rastrellare il fieno, l'odore e la polvere di certe erbacce mi facevano venire ivomito e male di testa, ma mi sentivo dire:-Ti abituerai-. In assenza di altri rimedi, mi sono abituato. Ora, a quasi 70 anni posso dire di non essere allergico a nulla,e certi starnuti mi fanno ridere!

    Rispondi

  • sabcarrera

    19 Aprile @ 22.24

    Sembra che sia dovuto dalle ossessioni delle mamme do proteggere i loro bambini da tutte le malattie. Salvateci dalle donne.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery