19°

Salute-Fitness

Salute del cuore: la prevenzione arriva in azienda

0

Daria Beverini

Sono la prima causa di morte, di malattia e di disabilità cronica nelle popolazioni occidentali, tra cui quella italiana. Le malattie cardiovascolari colpiscono soprattutto chi rientra nella cosiddetta fascia d’età adulta, cioè dai 40 anni in su. Proprio per questo motivo, assume un particolare significato il progetto «Life care Ocme», iniziativa che rientra nel percorso di «Parma città europea dello sport 2011».   L'azienda ha deciso di dare vita a una campagna di prevenzione cardiovascolare e promozione della salute, rivolta ai suoi 400 dipendenti. La prima fase del progetto «Life care-programma aziendale per la salute del cuore», nato in collaborazione con Lorenzo Brambilla, cardiologo della Fondazione Don Carlo Gnocchi di Parma, e Luca Buzio, medico competente di Ocme e presidente di Medlavitalia, e patrocinato dal Comune di Parma, prenderà il via con tre incontri di tipo informativo.  «Per noi il capitale umano è fondamentale - spiegano i vertici della Ocme -. Lo scopo dell’iniziativa è spingere i nostri dipendenti a prendersi cura del loro cuore, grazie a un’attività informativa ma anche pratica, cioè attraverso visite ed esami, che verranno svolti proprio in azienda». Un’occasione per sensibilizzare i dipendenti, che potranno aderire al progetto di prevenzione in modo gratuito e volontario, sul rischio cardiovascolare e sulla prevenzione di infarto e ictus cerebrale attraverso uno stile di vita sano, una corretta alimentazione e una vita attiva. «Non è necessario sottoporsi a esami costosi e invasivi per capire quanto si è a rischio - spiega il cardiologo Lorenzo Brambilla -. A volte è sufficiente incrementare la consapevolezza dei fattori che incidono su questo tipo di malattie».
«Parlare di questi argomenti in luoghi inusuali, come il posto di lavoro, rende il messaggio molto efficace - aggiunge il dottor Luca Buzio -. Il mio invito è di riprodurre questo progetto anche nelle altre aziende». Nella seconda fase dell’iniziativa, i dipendenti verranno sottoposti a un vero e proprio screening, attraverso il quale raccogliere i dati necessari per stimare con precisione il rischio cardiovascolare corso da tutti i lavoratori partecipanti. Chi verrà considerato a rischio elevato potrà accedere a un controllo cardiologico approfondito. «L'iniziativa rientra a pieno titolo nel percorso di “Parma città europea dello sport 2011” - commenta l’assessore allo Sport, Roberto Ghiretti -. Sempre più spesso l’attività fisica viene prescritta come un vero e proprio farmaco. Vorrei che quest’esempio portasse tanti a ragionare nello stesso modo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano