11°

28°

Salute-Fitness

Visita alla tiroide: per Ausl e ospedale un caso sporadico

Visita alla tiroide: per Ausl e ospedale un caso sporadico
0

Diciannove mesi di attesa per una visita di controllo alla tiroide, mentre il medico che l'ha in cura aveva chiesto di rivederla fra un anno: è il caso sollevato da una paziente affetta da ipotiroidismo (cui la   Gazzetta ha dato voce   domenica), che così si  è sentita rispondere ad un cup.   «Un caso isolato e sporadico», ribattono oggi in coro Ausl e Azienda ospedaliera.   Le liste d'attesa per quel tipo di patologia  - così come in generale le visite di controllo e di secondo livello inserite all'interno di percorsi di prevenzione e presa in carico di pazienti con specifiche  patologie, che rappresentano  il 39% di tutte le visite eseguite annualmente negli ambulatori Ausl e dell'ospedale Maggiore - «sono garantite da tutti i professionisti entro i tempi e le linee guida stabilite, per le varie patologie,  dai protocolli di continuità assistenziale», sostiene il direttore dell'Ausl Massimo Fabi.
Una simulazione di prenotazione, in tempo reale,   sui pc connessi alla rete dei cup di Parma e provincia dava  ieri pomeriggio la  disponibilità per una «prima visita» endocrinologica    (quando il paziente chiede al cup, con l'impegnativa del proprio medico di base, un consulto per una patologia di nuova diagnosi, visite che rappresentano il 61% del totale) dall'11 maggio     in  un ambulatorio Ausl e da 39 giorni   all'ospedale Maggiore. Mentre per una visita di controllo    l'attesa  è di 52 giorni in un ambulatorio dell'Azienda ospedaliero-universitaria  e 22 giorni (entro maggio)  in una struttura Ausl. Ma bisogna considerare che   le visite di controllo -  fanno notare all'Ausl  - sono   richieste dagli specialisti  con scadenze   piuttosto lunghe,    da sei mesi a un anno circa, trattandosi di verifiche che vogliono testare l'evoluzione temporale delle patologie  in base a protocolli codificati.
«Il caso segnalato dalla paziente affetta da ipotiroidismo riguarda la lista d'attesa per un medico specialista  che segue molti pazienti,  e che recentemente ha anche ridotto il suo monte ore lavorativo con l'Ausl»,   spiega Giuseppina Ciotti, direttrice del Distretto Ausl di Parma.
Particolare avvalorato da un'altra segnalazione giunta ieri in redazione, che cita un'analoga lunga attesa per una visita di controllo con la stessa professionista. 
 «Noi vogliamo facilitare il rapporto fra paziente e specialista, valuteremo se incrementare le disponibilità per questa professionista», aggiunge Fabi.  Mentre Giuseppina Ciotti ricorda che la riduzione delle liste d'attesa è una delle priorità dell'Ausl, che ha attivato   per le ‘prime visite’ - con tempi massimi di attesa fissati  per  legge, escluse le urgenze,  in 30 giorni per le visite e in 60 giorni per gli esami diagnostici -  le «agende di garanzia» per reperire disponibilità aggiuntive quando i tempi «sforano». E che vuol coinvolgere ancora di più anche i farmacisti che svolgono il servizio cup, tanto che   l'Ausl sta mettendo a punto con Federfarma un corso di aggiornamento su prenotazioni online ed esenzioni ticket.
«Da noi è lo stesso specialista che fissa  le visite periodiche di controllo»,  spiega infine Leonida Grisendi, direttore dell'Azienda ospedaliero-universitaria, che ‘fornisce’ all'Ausl sei professionisti per le visite endocrinologiche: quattro dell'Endocrinologia e due della Clinica medica. Un sistema che,  dice Grisendi, garantisce una gestione  diretta delle agende, senza sforamenti di attesa. «Quelli ospedalieri sono   specialisti di grande competenza e professionalità, che completano il quadro di un'offerta altamente qualificata su tutto il territorio».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

2commenti

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  

2commenti

Uditiva Festival

Risate con Giampaolo Cantoni, Marco Della Noce, Chicco Paglionico Video - Video 2

gazzareporter

"Parcheggi creativi": via Montebello da record. Eccone un altro

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

4commenti

tg parma

Ponte Verdi, Provincia: "Ok fondi da Bologna, aperto dal 1' luglio" Video

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Forte dei Marmi

Una rete antibivacco sotto il pontile

REGGIO EMILIA

Dorme su bus e resta chiuso in deposito: liberato dai carabinieri

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Anche la Viellehner non ce l'ha fatta: era ricoverata al "Bufalini" con Hayden

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa