15°

Salute-Fitness

Il parmigiano Piero Anversa scopre cellule-madri nei polmoni

Il parmigiano Piero Anversa scopre cellule-madri nei polmoni
22

Nascosto nei nostri polmoni c'è un tesoro di cellule staminali che potrebbe in futuro essere usato per allestire terapie personalizzate ripara-polmoni. Scoperte da uno scienziato parmigiano che lavora all’estero ormai da molti anni, le staminali sono infatti capaci di rigenerare tutti gli elementi che compongono il polmone, gli alveoli, i bronchioli, i vasi sanguigni.
E' un nuovo colpo messo a segno da Piero Anversa, direttore del laboratorio per la medicina rigenerativa del Brigham and Womens Hospital della Harvard University di Boston.
Il suo importante risultato viene reso noto questa settimana dalla rivista Nature.
«Questa ricerca – spiega Anversa – descrive per la prima volta la cellula staminale dei polmoni umani la cui scoperta ha le potenzialità di offrire a coloro che soffrono di patologie polmonari croniche una opzione terapeutica totalmente nuova rigenerando e riparando le aree danneggiate del polmone».
Originario di Parma, classe 1938, Anversa è un vero e proprio «cacciatore» di cellule staminali: ha scoperto quelle del cuore nell’uomo e in altri animali e ha anche raccolto numerose prove del fatto che le cellule staminali presenti nel midollo osseo possono riparare il cuore generando nuovo tessuto miocardico e vasi sanguigni. Anversa si è imbattuto nelle staminali cardiache proprio mentre studiava le cellule del midollo osseo, fino a quel momento le uniche utilizzate per sperimentare la rigenerazione del cuore. La scoperta delle staminali cardiache ha rivoluzionato questo settore sperimentale della medicina rigenerativa, infatti le staminali del cuore sono ad oggi le più promettenti per curare un paziente dopo un infarto e restituirgli un 'cuore nuovò perfettamente funzionante. E lo scienziato italiano sta testando questa ipotesi in una sperimentazione clinica che consiste nel prelevare un campione di staminali dai pazienti infartuati, moltiplicarle in provetta e poi reinfonderle nel loro cuore danneggiato per vedere se sono capaci di ripararlo. In questo modo il cuore ritorna sano e il paziente non sviluppa insufficienza cardiaca, tipico e grave strascico dell’infarto.
Adesso che l’italiano ha scoperto una analoga fonte di cellule staminali nei polmoni, va da sè che lo stesso sogno di rigenerare organi e tessuti si può estendere anche a questi altri organi vitali. L’idea è cioè che le staminali polmonari siano usate per rigenerare l’organo danneggiato di pazienti con malattie respiratorie croniche.
Gli esperti hanno estratto le cellule da campioni di tessuto polmonare umano ottenuti durante interventi chirurgici. Poi hanno sottoposto le cellule a vari test in provetta e su animali. Ai test le cellule sono state promosse come vere staminali perchè sanno moltiplicarsi, sono capaci di formare il tessuto polmonare nelle sue varie componenti (bronchioli, alveoli etc) e, trapiantate nei polmoni malati di topolini, sono state in grado di integrarsi e di rigenerare il tessuto degli animali riparandone i polmoni.
Ora non resta che continuare le ricerche e avviare i test clinici sull'uomo.
(Paola Mariano per l'agenzia Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca

    25 Maggio @ 16.17

    "la malattia negli animali è indotta artificialmente per ottenere un modello animale paragonabile alla patologia umana" MA VI RENDETE CONTO CHE CHI HA SCRITTO QUESTA COSA HA AMMESSO CHE STANNO LAVORANDO CON IL FONDOSCHIENA? NON SONO AFFIDABILI ..... UN ANIMALE NON SVILUPPERA' MAI QUESTE MALATTIE E SE DOVESSE FARLO NON CERTO IN QUESTE CONDIZIONI ....... RIPETO: SIETE IL PEGGIOR CANCRO DELLA SOCIETA'

    Rispondi

  • Gianluca

    25 Maggio @ 16.06

    X SCIENZA!!!! Ma non si vergogna di sparare cavolate a nastro? Il 90% non è il 100% quindi non è attendibile. I farmaci testati su animali vengono ritestati cmq sugli umani altrimenti se fosse come dice lei come spiega, ad esempio, quanto successo con la Talidomide, lo Stilbestrolo, il Vioxx??? E gli esempi sono molteplici ..... mi risponda su questi 3 !!!!!!! Io non mangio carne,pesce,uova, latticini, NESSUN PRODOTTO ANIMALE (miele compreso) , non uso capi in pelle/cuoio/pelliccia. Io mi auguro di incontrarla in piazza mentre facciamo un banchetto contro la vivisezione ma non le darò la mano perchè non mi voglio sporcare di sangue!! BASTA CAVOLATE!!!! I FRUSTRATI SIETE VOI PSEUDO SCIENZIATI. SIETE IL VERO CANCRO DELLA SOCIETA'

    Rispondi

  • SCIENZA!!!

    19 Maggio @ 15.11

    io faccio parte della gente "malata,cattiva,celebrolesa,frustrata" solo perchè mi occupo di sperimentazione animale. vorrei solo chiarire un paio di punti: la malattia negli animali è indotta artificialmente per ottenere un modello animale paragonabile alla patologia umana. si utilizzano gli animali (e in particolar modo i ratti) perchè hanno un tempo di riproduzione breve (3settimane) ma soprattutto hanno un genoma uguale al 90% a quello umano. tutti i trial clinici umani sono preceduti da una OBBLIGATORIA sperimentazione animale, che permette di rivelare gli effetti tossici immediati del farmaco in questione. secondo voi quindi sarebbe meglio provarlo direttamente sull'uomo senza nemmeno sapere quali potrebbero essere le conseguenze?? gli "effetti collaterali anche gravi" da tenere sempre presenti quando si assume un farmaco possono manifestarsi anche a distanza di molti anni dall'immissione in commercio, per questo esiste la Committe on Safety of Medicines che si occupa della farmacovigilanza. nessun farmaco sarà mai sicuro e senza alcuna controindicazione. per SCIENZA??: prima di sparare a zero sulla sperimentazione animale si è informato sull'argomento?? i nostri ratti prima di essere sacrificati vengono anestetizzati e sedati, l'ultima cosa che vogliamo è che soffrano. non torturiamo nessuno. lei la mangia la carne?? non le dispiace sapere che le mucche che mangia prima di essere scuoiate non subiscono alcuna anestesia?? chi è allora la gente malata,cattiva,celebrolesa e frustrata??

    Rispondi

  • kim

    14 Maggio @ 12.53

    ma se è stato già sperimentato sui topi COME MAI OCCORRE FARE TEST CLINICI SULL'UOMO?????FORSE PERCHè QUELLI SUI TOPI SERVONO SOLO A PARARSI IL....????? Vorrei anche sapere se la malattia INDOTTA SICURAMENTE in modo artificiale nel topo ha la stessa valenza di una malattia con un decorso naturale nell'uomo,a questo forse l'"esimio" torturatore (i veri scienziati sono un'altra cosa) potrebbe rispondere?

    Rispondi

  • Gianluca

    14 Maggio @ 09.11

    Sandro le rinnovo l'invito a riflettere prima di scrivere ..... mai sentito parlare del Talidomide, del Vioxx, dello Stilbestrolo ???? Andiamo avanti? Se io non so qualcosa di un argomento non ne parlo, mi informo e poi eventualmente dico la mia ..... non mi metto a sparare a zero!!! E poi non parliamo di metodi "alternativi" ma SOSTITUTIVI!!!! La sperimentazione sugli animali E' TOTALMENTE INUTILE E GRAVEMENTE PERICOLOSA PER L'UOMO ... solo che la lobby di industrie farmaceutiche (che lo sa benissimo) non ha interesse a divulgarlo altrimenti perderebbe buona parte dei suoi soldi. Non si è mai chiesto perchè sui farmaci scrivono "può avere effetti indesiderati anche gravi?" Sarà perchè sui topi/conigli/cani/gatti ha un effetto e sui cosidetti "umani" un altro? Se ci troveremo in piazza sarò lieto di spiegarle a voce quanto sto scrivendo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017