16°

Salute-Fitness

Una scelta consapevole: aumentano i donatori di organi

Una scelta consapevole: aumentano i donatori di organi
0

Roberta Vinci

Donare per salvare vite. Una scelta importante e coraggiosa che vede la provincia di Parma eccellere a livello regionale e superare la media nazionale nelle donazioni di organi e tessuti. Eccellenza valorizzata dal calo di «opposizioni» (rifiuto di un familiare di avviare l'espianto degli organi), cresciute a livello nazionale. Il dato è emerso dal bilancio delle Aziende Sanitarie locali, presentato all'Ospedale Maggiore, dal Comitato locale di Parma per la Donazione e i Trapianti, organismo che unisce istituzioni, Aziende Sanitarie e Volontariato. «Un bilancio positivo - introduce Leonida Grisendi, direttore generale Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma -, l'attività svolta è ottima, ma il bisogno è sempre maggiore rispetto alla disponibilità». Aumentati i potenziali donatori: 37 nel 2010, rispetto ai 30 del 2009 mentre nell'anno in corso è stata raggiunta quota 11. Nel 2010 sono stati effettuati 21  prelievi d'organo (per un totale di 57 organi differenti disponibili nella Banche di raccolta regionali). Ben 213, nel 2010 le donazioni di cornee, già 80 nel 2011. Questi i «numeri» dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, che ha da poco festeggiato i 25 anni di attività del Centro Trapianti, con un totale di 1181 trapianti. Supportati dai dati dell'Ausl, che si occupa solo del prelievo di cornee e multitessuto. «C'è stato un crescente aumento, 27 cornee nel 2010 e ad oggi siamo a quota 20 - spiega Marco Mordacci, responsabile Coordinamento locale per le donazioni di organi tessuti Ausl -. Sono calate le opposizioni, nessuna in questo 2011». Risultati notevoli che evidenziano l'attenzione dei cittadini sul tema delle donazioni. «L'informazione è fondamentale per prendere una scelta consapevole e non lasciare questa difficile decisione ad altri - sottolinea Paolo Stefanini, responsabile Coordinamento locale per le donazioni di organi e tessuti  dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria - solo così caleranno le opposizioni e si potranno salvare più vite umane». Informarsi e fidarsi dalle realtà che da anni i impegnano per la tutela della  salute. Il direttore del Presidio ospedaliero dell'Ausl di Parma, Leonardo Marchesi, ribadisce: «E' la sinergia delle Aziende Sanitarie territoriali a rafforzare l'efficacia dei risultati. Istituzioni e volontariato stimolano e coinvolgono i cittadini. Questo è fondamentale». Un lento e costante miglioramento, un trend positivo a cui la provincia di Parma non vuole rinunciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling