19°

Salute-Fitness

Tatuaggi, croci e Che Guevara. Addio alle svastiche

Tatuaggi, croci e Che Guevara. Addio alle svastiche
0

Caterina Zanirato

Svastiche, la falce e il martello, il simbolo del Ku Klux Klan. Ora anche il «white power», simbolo di un movimento che mescola Ku Klux Klan e deliri hitleriani. I tatuaggi a sfondo politico continuano a essere richiesti dai clienti dei tatuatori, ma non così graditi dalla società. Tanto che la notissima Michelle Hunziker ha licenziato la propria guardia del corpo dopo aver scoperto che il «gorilla» si era fatto tatuare il pugno del «White power» su  un fianco.

Clientela non giovanissima
Anche a Parma continuano ad arrivare richieste bizzarre ai tatuatori, per disegni a sfondo politico o religioso: Croci di diverse forme, volti di Gesù Cristo, teschi nazisti, Che Guevara. Tatuaggi permessi dalla legge, ancora per un po' di tempo, ma che sono già stati presi in esame da una proposta di legge che mira a cancellare svastiche e simbologie estremiste dalla pelle degli italiani.  Tatuaggi che però lasciano perplessa l’opinione pubblica, tanto che sono molte anche le richieste di chi se li vuole far togliere. «Le richieste per tatuaggi a sfondo politico o religioso ci sono, ma sono poche - spiega “Il Rosso”, tatuatore di via Traversetolo -. Quelli più richiesti sono soprattutto a sfondo religioso, come delle croci o delle espressioni di Gesù Cristo e Padre Pio. Ogni tanto mi viene chiesto anche qualcosa di politico, sia di estrema destra sia di sinistra, ma non esagerato: la svastica è ormai passata di moda, preferiscono Che Guevara, o simboli legati al nazismo in modo meno diretto, come teschi. In genere chi se li fa li chiede che vengano fatti in luoghi della pelle coperti, che non si vedano sempre, ma quando vogliono loro.  La clientela che fa queste richieste non  è  giovanissima, dai 30 in su».

Tattoo non troppo in vista
Giovanni Ginobili, titolare dello studio «Planet tattoo», parla di una piccola percentuale di clientela che chiede simboli politici: «Qualcuno c'è, uno per mille. Tra i simboli quelli più richiesti sono la falce e il martello oppure il Che Guevara. Di svastiche non ne ho mai tatuate, ma penso che se sono persone consapevoli e consenzienti possono tatuarsi quello che vogliono. I posti più richiesti? Ovunque. Soprattutto  visibili, il principio è di farli per essere visti. In genere è gente di una certa età».
Confermano questa tendenza anche dallo studio «Squamificio»: «Qualche richiesta ci arriva, ma non tante. Ovviamente non chiediamo mai il perché, è questione di privacy. Consigliamo però di farli in posizioni coperte, anche perché molti ci chiedono di togliere quelli fatti in gioventù, oppure di coprirli con altri. I più richiesti? Croci e Gesù Cristo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento