10°

24°

Salute-Fitness

Un aiuto per Francesca malata di tumore e sola

Un aiuto per Francesca malata di tumore e sola
Ricevi gratis le news
0

Ha colpito la storia di Francesca (un nome di fantasia), la giovane  parmigiana  cui è stato diagnosticato un cancro al seno da operare con urgenza, e che per questo ha chiesto  gli arresti domiciliari per il marito,  in via Burla per spaccio. «Sono orfana, non ho una famiglia alle spalle che mi possa aiutare, e ho una bambina di 17 mesi. Non me la sento di affrontare l'intervento in queste condizioni», ha spiegato alla Gazzetta, in un articolo uscito ieri.
In attesa che la Procura esamini la terza richiesta di domiciliari per l'uomo  - un tunisino 29enne - alcune lettrici hanno contattato il giornale offrendo aiuto.
Fra di esse Cecilia Zanacca, presidentessa di Andos  (Associazione nazionale donne operate al seno), onlus che a Parma conta 260 iscritte e che, solo nel corso del 2010, ha supportato 2.600 donne nella difficile esperienza del tumore.
 «Mi sono fatta viva d'istinto, la storia   mi ha molto toccato. A Francesca  possiamo offrire aiuto  per la sua patologia; i chirurghi che collaborano con noi possono effettuare l'intervento al più presto e la nostra associazione può seguirla nel percorso terapeutico post-operatorio. Tutto   in modo assolutamente gratuito. Faremo inoltre   il possibile  - aggiunge Zanacca - perché  la  bambina non risenta di questa emergenza; siamo pronte a prenderci cura anche di lei. Insomma, Francesca ci può usare come meglio crede, come un ‘bastone’ che l'accompagni in questo cammino».
Ma non solo associazioni si sono fatte vive per Francesca.  «Ho subito anch'io un'operazione simile. Quando ho letto il pezzo ho pensato: se non ci diamo una mano fra di noi... Francesca può chiamarmi quando vuole. Posso  anche per occuparmi della bimba, se necessario», dice ad esempio una signora.
 «Due anni e mezzo fa anche mia mamma è stata operata al seno. Mi sono sempre occupata di volontariato in parrocchia, sono conosciuta e referenziata e ho una rete di relazioni che potrebbero essere d'aiuto», dice una giovane trentenne che lavora come commessa in un supermercato.  «Penso che, anche se al marito saranno concessi i domiciliari,  Francesca potrebbe aver bisogno per l'assistenza in ospedale o per le  visite  dopo l'intervento. Io sono qua».
«Non mi  aspettavo tutta questa solidarietà. Ora mi sento più  serena rispetto ai giorni scorsi», risponde timida Francesca alle proposte di aiuto fioccate. Prende i numeri di telefono e  ringrazia anticipatamente.  «Martedì dovrò sottopormi all'ospedale Maggiore alle visite e agli esami necessari per l'operazione. Negli ultimi giorni si sono mosse molte cose, e  mi sento  più sicura. Devo affrontare questa prova con forza e tranquillità, con la mia famiglia al fianco. Solo così so che ce la potrò fare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

3commenti

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

25commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

omicidio

Cuoco reggiano ucciso in Francia nel 2015: due arresti

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

SPORT

motogp

Seconde libere: Rossi 20' Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte