12°

Salute-Fitness

Un aiuto per Francesca malata di tumore e sola

Un aiuto per Francesca malata di tumore e sola
0

Ha colpito la storia di Francesca (un nome di fantasia), la giovane  parmigiana  cui è stato diagnosticato un cancro al seno da operare con urgenza, e che per questo ha chiesto  gli arresti domiciliari per il marito,  in via Burla per spaccio. «Sono orfana, non ho una famiglia alle spalle che mi possa aiutare, e ho una bambina di 17 mesi. Non me la sento di affrontare l'intervento in queste condizioni», ha spiegato alla Gazzetta, in un articolo uscito ieri.
In attesa che la Procura esamini la terza richiesta di domiciliari per l'uomo  - un tunisino 29enne - alcune lettrici hanno contattato il giornale offrendo aiuto.
Fra di esse Cecilia Zanacca, presidentessa di Andos  (Associazione nazionale donne operate al seno), onlus che a Parma conta 260 iscritte e che, solo nel corso del 2010, ha supportato 2.600 donne nella difficile esperienza del tumore.
 «Mi sono fatta viva d'istinto, la storia   mi ha molto toccato. A Francesca  possiamo offrire aiuto  per la sua patologia; i chirurghi che collaborano con noi possono effettuare l'intervento al più presto e la nostra associazione può seguirla nel percorso terapeutico post-operatorio. Tutto   in modo assolutamente gratuito. Faremo inoltre   il possibile  - aggiunge Zanacca - perché  la  bambina non risenta di questa emergenza; siamo pronte a prenderci cura anche di lei. Insomma, Francesca ci può usare come meglio crede, come un ‘bastone’ che l'accompagni in questo cammino».
Ma non solo associazioni si sono fatte vive per Francesca.  «Ho subito anch'io un'operazione simile. Quando ho letto il pezzo ho pensato: se non ci diamo una mano fra di noi... Francesca può chiamarmi quando vuole. Posso  anche per occuparmi della bimba, se necessario», dice ad esempio una signora.
 «Due anni e mezzo fa anche mia mamma è stata operata al seno. Mi sono sempre occupata di volontariato in parrocchia, sono conosciuta e referenziata e ho una rete di relazioni che potrebbero essere d'aiuto», dice una giovane trentenne che lavora come commessa in un supermercato.  «Penso che, anche se al marito saranno concessi i domiciliari,  Francesca potrebbe aver bisogno per l'assistenza in ospedale o per le  visite  dopo l'intervento. Io sono qua».
«Non mi  aspettavo tutta questa solidarietà. Ora mi sento più  serena rispetto ai giorni scorsi», risponde timida Francesca alle proposte di aiuto fioccate. Prende i numeri di telefono e  ringrazia anticipatamente.  «Martedì dovrò sottopormi all'ospedale Maggiore alle visite e agli esami necessari per l'operazione. Negli ultimi giorni si sono mosse molte cose, e  mi sento  più sicura. Devo affrontare questa prova con forza e tranquillità, con la mia famiglia al fianco. Solo così so che ce la potrò fare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery