10°

18°

Salute-Fitness

Bambini al Pronto soccorso: arrivano i "diplomi di coraggio"

Bambini al Pronto soccorso: arrivano i "diplomi di coraggio"
0

di Giulia Viviani
Dopo la paura, l'ansia e il dolore, arriva un premio: il «diploma di coraggio». Per i piccoli pazienti del Pronto soccorso, quasi un trofeo da sventolare ad amici e genitori. Un  progetto innovativo per rendere anche l'ospedale sempre più «a misura di banbino».
Sì, perché il piccolo che arriva al Pronto soccorso in seguito a un trauma ha già con sé la sua bella dose di spavento e angoscia. Tutte emozioni che la vista di aghi e macchinari a lui sconosciuti non può che aumentare. Ecco allora che, per rendere un po' meno traumatica l’esperienza in Pronto soccorso, al Maggiore si è appunto pensato di ricompensare i piccoli pazienti, dopo la visita, con i «diplomi di coraggio».
 A portare avanti l’iniziativa, il direttore della struttura complessa Pronto soccorso e medicina d’urgenza, Gianfranco Cervellin, e il dottor Michele Mitaritonno che hanno preso spunto da esperienze analoghe, presentate all’ultimo congresso Simeu (Società italiana medicina d’emergenza-urgenza). «Con i bambini più piccoli giochiamo spesso la carta del palloncino fatto col guanto - racconta Cervellin - espediente che non calma né intrattiene i più cresciutelli, per i quali invece abbiamo pensato a una specie di premio».
Il «diplomino» in questione, distribuito dalla metà di luglio, è stato studiato sia in versione femminile che maschile, e riporta sulla paginetta alcuni dei «supereroi» tanto di moda tra i più piccoli, come le Winx e Ben10: «Io avevo pensato a Superman - confessa Mitaritonno - ma mia figlia di otto anni mi ha fatto notare che non è più molto in voga tra i bambini». Piccoli accorgimenti come questo, pare possano impedire il sedimentarsi nel bambino di un brutto ricordo legato all’esperienza vissuta. Certo, non è l’unico accorgimento possibile, e tanto dipende anche dall’accoglienza che il piccolo riceve, dalla sensibilità del medico e dalla calma dei genitori. «Un’esperienza particolarmente negativa può procurare nel bambino una sorta di sindrome da stress post traumatico, per questo - prosegue Cervellin - nonostante il nostro non sia un Pronto soccorso pediatrico, cerchiamo di prestare ai bambini grande attenzione».
Tra i primi a ricevere il «premio», un bambino di sette anni di Felino, che ha ricevuto il suo diploma di coraggio dopo essersi fatto curare una piccola ferita. Dopo di lui, il piccolo di due anni e mezzo che cadendo si era procurato un taglietto alla testa; data l’età non avrà forse capito bene il concetto di «diploma da supereroe», ma uscendo dal Pronto soccorso con gli occhi ancora lucidi, lo ha sventolato in segno di vittoria, contento se non altro di tornarsene a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

1commento

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

16commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

1commento

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

23commenti

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Calcio

Petardi in campo: Italia-Albania riprende dopo 8 minuti di sospensione

tv e sport

Totti-show da Fiorello Foto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery