19°

Salute-Fitness

Bambini al Pronto soccorso: arrivano i "diplomi di coraggio"

Bambini al Pronto soccorso: arrivano i "diplomi di coraggio"
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Viviani
Dopo la paura, l'ansia e il dolore, arriva un premio: il «diploma di coraggio». Per i piccoli pazienti del Pronto soccorso, quasi un trofeo da sventolare ad amici e genitori. Un  progetto innovativo per rendere anche l'ospedale sempre più «a misura di banbino».
Sì, perché il piccolo che arriva al Pronto soccorso in seguito a un trauma ha già con sé la sua bella dose di spavento e angoscia. Tutte emozioni che la vista di aghi e macchinari a lui sconosciuti non può che aumentare. Ecco allora che, per rendere un po' meno traumatica l’esperienza in Pronto soccorso, al Maggiore si è appunto pensato di ricompensare i piccoli pazienti, dopo la visita, con i «diplomi di coraggio».
 A portare avanti l’iniziativa, il direttore della struttura complessa Pronto soccorso e medicina d’urgenza, Gianfranco Cervellin, e il dottor Michele Mitaritonno che hanno preso spunto da esperienze analoghe, presentate all’ultimo congresso Simeu (Società italiana medicina d’emergenza-urgenza). «Con i bambini più piccoli giochiamo spesso la carta del palloncino fatto col guanto - racconta Cervellin - espediente che non calma né intrattiene i più cresciutelli, per i quali invece abbiamo pensato a una specie di premio».
Il «diplomino» in questione, distribuito dalla metà di luglio, è stato studiato sia in versione femminile che maschile, e riporta sulla paginetta alcuni dei «supereroi» tanto di moda tra i più piccoli, come le Winx e Ben10: «Io avevo pensato a Superman - confessa Mitaritonno - ma mia figlia di otto anni mi ha fatto notare che non è più molto in voga tra i bambini». Piccoli accorgimenti come questo, pare possano impedire il sedimentarsi nel bambino di un brutto ricordo legato all’esperienza vissuta. Certo, non è l’unico accorgimento possibile, e tanto dipende anche dall’accoglienza che il piccolo riceve, dalla sensibilità del medico e dalla calma dei genitori. «Un’esperienza particolarmente negativa può procurare nel bambino una sorta di sindrome da stress post traumatico, per questo - prosegue Cervellin - nonostante il nostro non sia un Pronto soccorso pediatrico, cerchiamo di prestare ai bambini grande attenzione».
Tra i primi a ricevere il «premio», un bambino di sette anni di Felino, che ha ricevuto il suo diploma di coraggio dopo essersi fatto curare una piccola ferita. Dopo di lui, il piccolo di due anni e mezzo che cadendo si era procurato un taglietto alla testa; data l’età non avrà forse capito bene il concetto di «diploma da supereroe», ma uscendo dal Pronto soccorso con gli occhi ancora lucidi, lo ha sventolato in segno di vittoria, contento se non altro di tornarsene a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro