-1°

12°

Salute-Fitness

La prevenzione ora si fa anche respirando

La prevenzione ora si fa anche respirando
0

Laura Ugolotti
Per quattro giorni Parma è stata al centro della ricerca scientifica internazionale. E’ accaduto dall’11 al 14 settembre, quando il Centro Congressi ha ospitato il convegno «Breath Analysis Summit 2011», un appuntamento che ha richiamato esperti e nomi illustri della ricerca medico scientifica.
Il convegno, di rilevanza internazionale, si era tenuto negli anni precedenti a Vienna, poi a Cleveland, a Dortmund; se quest’anno la «International Association for Breath Research» - che ha organizzato il convegno insieme all’Università di Parma e con la collaborazione dell’Agenzia per la Salute del Comune - ha scelto la nostra città è perché proprio qui, grazie ad un progetto di ricerca finanziato dalla Regione Emilia Romagna, un gruppo di lavoro guidato da Antonio Mutti - direttore del dipartimento di Clinica Medica,
Nefrologia e Scienze della Prevenzione - sta conducendo studi importanti sulle possibili applicazioni dell’analisi del respiro umano.
«La possibilità di evidenziare la presenza di alcune patologie attraverso l’aria esalata non è nuova, già i Greci la utilizzavano - spiega Mutti -; oggi però siamo in grado, attraverso apparecchiature molto sofisticate, di individuare centinaia di elementi contenuti nel respiro, volatili e non, dall’acetone agli idrocarburi, anche se presenti in quantità infinitesimale. In particolare il nostro gruppo di ricerca sta lavorando sulla possibile identificazione dei tumori al polmone e alla mammella».
«Spesso, nei forti fumatori, la Tac spirale mette in evidenza dei noduli che potrebbero indicare un tumore ai polmoni ma, nel 96% dei casi, i risultati si dimostrano dei falsi positivi. L’analisi del respiro, come esame complementare, può escludere la presenza di tumore, con evidenti vantaggi dal punto di vista dei costi sociali, perché si evitano controlli frequenti non necessari, e personali del paziente».
Le applicazioni di questa tecnica sono molteplici: dalla diagnosi del diabete mellito, di patologie polmonari e metaboliche, fino al test per verificare la presenza di droghe nell’organismo. Il tutto con un’analisi rapida e non invasiva. «L’approccio interdisciplinare è fondamentale - spiega Massimo Corradi, professore associato dell’Università di Parma e Medico del lavoro, che ha affiancato Mutti nell’organizzazione del congresso e nella ricerca in laboratorio -. Per la prima volta a Parma sono stati coinvolti i clinici: pneumologi, diabetologi, gastroenterologi, tossicologi, pediatri. Era importante mettere insieme tutti i potenziali utilizzatori del test, che possono approfondirne il significato clinico».
«Ad oggi - precisa Mutti -, abbiamo dimostrato la fattibilità di queste applicazioni; ora resta da tradurla nella pratica. L’idea è trovare una tecnologia, un’apparecchiatura che consenta di ridurre i costi e di diffondere questo esame su vasta scala. Ci stiamo lavorando, insieme al Cnr di Roma».
«Il rapporti con l’industria è fondamentale, non a caso Chiesi Farmaceutici è stata sponsor del congresso e già utilizza alcune delle metodiche trattate al congresso nei propri protocolli di diagnosi e terapia. Serve l’opportunità di rendere concreta una teoria che si è già dimostrata efficace».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

8commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità