-3°

Salute-Fitness

Una giornata per sostenere la ricerca contro la Sla

Una giornata per sostenere la ricerca contro la Sla
0

di Giulia Viviani

Quello buono solitamente sta nella botte piccola ma in occasione della giornata nazionale contro la Sla, è il caso di dirlo: «Quello buono sostiene la ricerca».
Domenica, le principali piazze italiane ospiteranno i volontari Aisla che, a fronte di un contributo minimo di dieci euro, distribuiranno pregiate bottiglie di Barbera d’Asti Docg, in edizione limitata. Ecco il perché dello slogan, pensato per trasmettere l’idea che anche con un gesto semplice, come l’acquisto di una bottiglia di vino, si possano sostenere grandi progetti.
Domenica sarà la quarta giornata nazionale contro la Sla e Aisla scende in piazza per sostenere la ricerca e ricordare a tutti che in Italia ci sono circa cinquemila malati, una quarantina a Parma e provincia, che hanno bisogno di speranza, ma anche di continua assistenza. Ad uno di loro in particolare, Francesco Canali, il «maratoneta in carrozzina» parmigiano, consigliere nazionale Aisla, si deve il merito di aver portato sotto i riflettori gli effetti devastanti di una malattia di cui non si conoscono ancora le cause, né tantomeno una cura. Canali, attraverso la campagna «Vinci la Sla-Corri con Francesco» è arrivato a finanziare un progetto di studio presentato pochi giorni fa a Milano in occasione del secondo convegno nazionale di Arisla (Agenzia di ricerca per la Sla).
Le iniziative della giornata nazionale contro la Sla sono invece state presentate ieri in conferenza stampa nella sala convegni del Don Gnocchi, dove sono intervenuti il vicepresidente nazionale di Aisla, Felice Majori, la presidente della sezione di Parma Lina Fochi, Enrico Montanari, primario di Neurologia dell’Ospedale di Fidenza e componente del gruppo interaziendale Ausl-Aosp sulla Sla, Aldo Volpi consigliere del gruppo Alpini di Parma e Mauro Pinetti, presidente del coro Monte Orsaro degli Alpini di Parma, presentati dal caporedattore della Gazzetta di Parma Claudio Rinaldi, membro dell’Aisla Running Team che spinge la carrozzina di Francesco Canali durante le maratone.
Per tutta la giornata di domenica, i volontari Aisla saranno presenti a Parma (via Mazzini), Borgotaro (via Nazionale), Colorno (piazza Garibaldi), Fidenza (piazza Garibaldi) e Traversetolo (piazza Vittorio Veneto) con l’iniziativa «Quello buono sostiene la ricerca». Attraverso il contributo si potrà sostenere un progetto di ricerca, affidato al dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell’Università di Genova, finalizzato alla sperimentazione di una nuova possibile terapia con Ciclofosfamide sostenuto da trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche: «Un progetto importante - ha sottolineato Enrico Montanari - perché unisce due filoni di ricerca che finora si sono mossi separatamente».
«Quella di Parma - ha detto il vicepresidente nazionale di Aisla, Felice Majori - è una delle sezioni più attive. Il lavoro dell’associazione si nutre anche degli stimoli che arrivano dalle famiglie, dai volontari e dagli amici». Tra questi ultimi ci sono gli Alpini, che proprio in occasione della Giornata nazionale, hanno voluto organizzare per domani dalle 21, alla chiesa di San Paolo, un concerto del coro Monte Orsaro, il cui ricavato sarà interamente devoluto ad Aisla: «Siamo vicini all’associazione e siamo orgogliosi che Francesco Canali sia il nostro "alpino dell’anno" - ha detto Aldo Volpi -. Lui per noi è un po’ come il generale Reverberi, che non arrendendosi alle difficoltà della campagna di Russia, riuscì a riportare in patria i suoi alpini. Anche Francesco non si arrende, e così facendo dà forza anche agli altri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video