12°

Salute-Fitness

Una giornata per sostenere la ricerca contro la Sla

Una giornata per sostenere la ricerca contro la Sla
0

di Giulia Viviani

Quello buono solitamente sta nella botte piccola ma in occasione della giornata nazionale contro la Sla, è il caso di dirlo: «Quello buono sostiene la ricerca».
Domenica, le principali piazze italiane ospiteranno i volontari Aisla che, a fronte di un contributo minimo di dieci euro, distribuiranno pregiate bottiglie di Barbera d’Asti Docg, in edizione limitata. Ecco il perché dello slogan, pensato per trasmettere l’idea che anche con un gesto semplice, come l’acquisto di una bottiglia di vino, si possano sostenere grandi progetti.
Domenica sarà la quarta giornata nazionale contro la Sla e Aisla scende in piazza per sostenere la ricerca e ricordare a tutti che in Italia ci sono circa cinquemila malati, una quarantina a Parma e provincia, che hanno bisogno di speranza, ma anche di continua assistenza. Ad uno di loro in particolare, Francesco Canali, il «maratoneta in carrozzina» parmigiano, consigliere nazionale Aisla, si deve il merito di aver portato sotto i riflettori gli effetti devastanti di una malattia di cui non si conoscono ancora le cause, né tantomeno una cura. Canali, attraverso la campagna «Vinci la Sla-Corri con Francesco» è arrivato a finanziare un progetto di studio presentato pochi giorni fa a Milano in occasione del secondo convegno nazionale di Arisla (Agenzia di ricerca per la Sla).
Le iniziative della giornata nazionale contro la Sla sono invece state presentate ieri in conferenza stampa nella sala convegni del Don Gnocchi, dove sono intervenuti il vicepresidente nazionale di Aisla, Felice Majori, la presidente della sezione di Parma Lina Fochi, Enrico Montanari, primario di Neurologia dell’Ospedale di Fidenza e componente del gruppo interaziendale Ausl-Aosp sulla Sla, Aldo Volpi consigliere del gruppo Alpini di Parma e Mauro Pinetti, presidente del coro Monte Orsaro degli Alpini di Parma, presentati dal caporedattore della Gazzetta di Parma Claudio Rinaldi, membro dell’Aisla Running Team che spinge la carrozzina di Francesco Canali durante le maratone.
Per tutta la giornata di domenica, i volontari Aisla saranno presenti a Parma (via Mazzini), Borgotaro (via Nazionale), Colorno (piazza Garibaldi), Fidenza (piazza Garibaldi) e Traversetolo (piazza Vittorio Veneto) con l’iniziativa «Quello buono sostiene la ricerca». Attraverso il contributo si potrà sostenere un progetto di ricerca, affidato al dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell’Università di Genova, finalizzato alla sperimentazione di una nuova possibile terapia con Ciclofosfamide sostenuto da trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche: «Un progetto importante - ha sottolineato Enrico Montanari - perché unisce due filoni di ricerca che finora si sono mossi separatamente».
«Quella di Parma - ha detto il vicepresidente nazionale di Aisla, Felice Majori - è una delle sezioni più attive. Il lavoro dell’associazione si nutre anche degli stimoli che arrivano dalle famiglie, dai volontari e dagli amici». Tra questi ultimi ci sono gli Alpini, che proprio in occasione della Giornata nazionale, hanno voluto organizzare per domani dalle 21, alla chiesa di San Paolo, un concerto del coro Monte Orsaro, il cui ricavato sarà interamente devoluto ad Aisla: «Siamo vicini all’associazione e siamo orgogliosi che Francesco Canali sia il nostro "alpino dell’anno" - ha detto Aldo Volpi -. Lui per noi è un po’ come il generale Reverberi, che non arrendendosi alle difficoltà della campagna di Russia, riuscì a riportare in patria i suoi alpini. Anche Francesco non si arrende, e così facendo dà forza anche agli altri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

6commenti

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

6commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

carabinieri

Spara un razzo fra la folla: era appena uscito dal carcere

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino in via Burla. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia