10°

Salute-Fitness

Alzheimer, approvato in Senato un progetto proposto dalla Soliani

1

 Approvata all’unanimità dall’Aula del Senato la mozione sull’Alzheimer. Presentata dalla senatrice Albertina Soliani, che ieri ha ricordato i punti fondamentali per fare rete sull’assistenza e la cura di questa grave patologia che colpisce di 36 milioni di malati nel mondo, di cui 6 milioni in Europa e un milione in Italia.
 “Per la prima volta dall’individuazione del morbo, a un anno dalla presentazione, in occasione della XVIII giornata mondiale dell’Alzheimer, che ricorre il 21 settembre  – dichiara la senatrice del PD - il Parlamento ha affrontato la discussione per impegnare il Governo ad agire sul piano nazionale. Infatti ogni anno in Italia si registrano 150.000 nuovi casi. Di questi malati il 6-7 per cento supera i 65 anni, il 20 per cento gli 85 anni. Una malattia, quindi, incide sulla vita di molte persone e di molte famiglie, che preoccupa l'opinione pubblica e che ancora non è adeguatamente esplorata”.
Il ministro della salute Ferruccio Fazio ha preso ieri impegni sull’emanazione di linee guida per l'istituzione e l'attivazione di una rete integrata di servizi socio-sanitari per la diagnosi, la cura e l'assistenza alle persone affette dal morbo di Alzheimer e da altre demenze correlate, da realizzare nelle aziende sanitarie locali in ambito territoriale.
“Sappiamo – prosegue Soliani - che la prevenzione e la ricerca sono fondamentali, che si possono individuare i soggetti a rischio, che solo attraverso l'osservazione ma anche attraverso test e marker biotecnologici, quindi più osservazione e più esami, si possono ottenere conquiste utili. Sappiamo – aggiunge - che si devono preparare sia medici di base che personale qualificato, che la prevenzione consente di evitare terapie errate, con conseguente risparmio di energie e costi. Sappiamo che l'incidenza sociale della malattia impone la ricostituzione del fondo per la non autosufficienza, ora azzerato”. “Vi sono esperienze consolidate e innovative che devono essere riconosciute come buone pratiche perché hanno conseguito buoni risultati, perché il buon accompagnamento della malattia è parte della cura – ricorda la senatrice - Io conosco le esperienze della mia terra, di Parma e Reggio Emilia, del caffè Alzheimer di Pavullo nel modenese, aperto agli anziani affetti da demenza, ai loro familiari e cittadini. Conosco l'esperienza dell'Emilia-Romagna che da 11 anni ha attivato ambulatori sul territorio mettendo in rete gli interventi e i soggetti competenti sul piano della diagnosi, della presa in carico del sostegno alle famiglie, dei servizi territoriali, sanitari e sociali, delle aziende sanitarie, dei medici di medicina generale e degli specialisti”.
“L'Italia – conclude Soliani - può essere ancora, come è stata, all'avanguardia in Europa nell'esperienza del sociale, del welfare e dell'educazione. Penso che vinceremo questa sfida se potremo contare sull'impegno delle pubbliche istituzioni e insieme sulla coscienza solidale dell'intera società italiana”.

  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vincenza linetti

    12 Ottobre @ 19.42

    Mio padre ha l'alzheimer certificata dal centro UVA dell'ASL :Non può restare da solo neanche un minuto eppure gli hanno dato l'invalidità al100% però senza accompagnamento.Non potendo permetterci un aiuto se non per qualche ora siamo veramente in difficoltà.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Milano

Cade al Bicocca Village, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia