Salute-Fitness

Obesity week: i segreti per tornare in forma

Obesity week: i segreti per tornare in forma
0

 Un’intera settimana dedicata a cibo e benessere. «Alimentazione, salute, cultura» è il tema della manifestazione, ideata da Leone Arsenio, direttore della struttura Malattie del ricambio e diabetologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria, che si svolgerà fino a domenica (16 ottobre). 

A Parma, la quarta settimana per la prevenzione dell’obesità e per un corretto stile di vita è iniziata martedì (4 ottobre). L'alimentazione a 360 gradi: una carrellata di  incontri, convegni, momenti scientifici e divulgativi, ma anche degustazioni, che si svolgeranno in alcune sedi cittadine e della provincia. Così oggi, alla Camera di commercio, si terrà il convegno «Crescere in armonia ed educare al benessere, la prevenzione dell'obesità nell'adolescenza». Domani, invece, giornata di «Ambulatori aperti»: dalle 9 alle 12, in Ospedale, al servizio di Malattie del ricambio e diabetologia (via Abbeveratoia), controlli e visite per i cittadini che hanno prenotato nei giorni scorsi.
  Leone Arsenio spiega gli obiettivi dell'iniziativa: «La mia idea nasce da Obesity Day, evento a carattere nazionale a cui partecipiamo da anni, ma che si limita a un solo incontro con il pubblico. Personalmente ho riflettuto sul fatto che l’impegno di una sola giornata riportava scarsi risultati, perché la gente, al suo termine, tornava a casa senza soluzioni in merito. Pertanto ho ritenuto che fosse più proficuo prolungare l’iniziativa per più giorni e di allargarla dall’ambito sanitario a molti altri, in quanto il cibo ha risvolti sociali, etici, culturali, economici, psicologici e religiosi.  Allo scopo di convincere la gente ad avere un corretto rapporto con il cibo, gli interventi non dovrebbero riguardare solo il settore della sanità, ma gli approcci devono essere multidisciplinari, ad esempio interessando l’industria, per ottenere prodotti più salutari, e i media, perché possano divulgare informazioni corrette».
In questa ottica, a Parma, la quarta edizione di Obesity Week, che ha ricevuto molti patrocini e la collaborazione dell’Azienda sanitaria locale, amplia i suoi orizzonti e, agli appuntamenti d’ordine medico, affianca quelli scientifici divulgativi rivolti alla cittadinanza. «Fino agli anni ’80, l’obesità interessava solo gli Stati Uniti, ma ora è diventata il problema sanitario numero uno anche in Italia», commenta  Leone Arsenio, «Questa condizione, se non trattata, è il primo passo verso le patologie collegate, tra cui il diabete e la pressione arteriosa alta, che portano a invalidità e a conseguenze economiche negative.
 Ad esempio, in Emilia Romagna, si è valutato che un diabetico incide sulla spesa sanitaria tre volte di più degli altri, per un costo annuale individuale di circa 3.000 euro. In tempi di riduzione di fondi per la sanità pubblica, si ottiene un risparmio anche evitando che un obeso diventi diabetico. La prevenzione delle patologie cronico-degenerative riesce così a far contenere le spese».
Tuttavia, poiché il cibo è anche piacere, Arsenio ha voluto che la Settimana di prevenzione dell’Obesità si concludesse con un evento all’insegna del gusto: a Calestano, domenica 16, alle 15, «I gioielli dell’Appennino parmense: tartufo, prosciutto, parmigiano» condurranno i presenti in un viaggio alla scoperta della storia e delle proprietà organolettiche e nutrizionali dei prodotti che rappresentano l’eccellenza gastronomica del territorio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery