-1°

Salute-Fitness

Obesity week: i segreti per tornare in forma

Obesity week: i segreti per tornare in forma
0

 Un’intera settimana dedicata a cibo e benessere. «Alimentazione, salute, cultura» è il tema della manifestazione, ideata da Leone Arsenio, direttore della struttura Malattie del ricambio e diabetologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria, che si svolgerà fino a domenica (16 ottobre). 

A Parma, la quarta settimana per la prevenzione dell’obesità e per un corretto stile di vita è iniziata martedì (4 ottobre). L'alimentazione a 360 gradi: una carrellata di  incontri, convegni, momenti scientifici e divulgativi, ma anche degustazioni, che si svolgeranno in alcune sedi cittadine e della provincia. Così oggi, alla Camera di commercio, si terrà il convegno «Crescere in armonia ed educare al benessere, la prevenzione dell'obesità nell'adolescenza». Domani, invece, giornata di «Ambulatori aperti»: dalle 9 alle 12, in Ospedale, al servizio di Malattie del ricambio e diabetologia (via Abbeveratoia), controlli e visite per i cittadini che hanno prenotato nei giorni scorsi.
  Leone Arsenio spiega gli obiettivi dell'iniziativa: «La mia idea nasce da Obesity Day, evento a carattere nazionale a cui partecipiamo da anni, ma che si limita a un solo incontro con il pubblico. Personalmente ho riflettuto sul fatto che l’impegno di una sola giornata riportava scarsi risultati, perché la gente, al suo termine, tornava a casa senza soluzioni in merito. Pertanto ho ritenuto che fosse più proficuo prolungare l’iniziativa per più giorni e di allargarla dall’ambito sanitario a molti altri, in quanto il cibo ha risvolti sociali, etici, culturali, economici, psicologici e religiosi.  Allo scopo di convincere la gente ad avere un corretto rapporto con il cibo, gli interventi non dovrebbero riguardare solo il settore della sanità, ma gli approcci devono essere multidisciplinari, ad esempio interessando l’industria, per ottenere prodotti più salutari, e i media, perché possano divulgare informazioni corrette».
In questa ottica, a Parma, la quarta edizione di Obesity Week, che ha ricevuto molti patrocini e la collaborazione dell’Azienda sanitaria locale, amplia i suoi orizzonti e, agli appuntamenti d’ordine medico, affianca quelli scientifici divulgativi rivolti alla cittadinanza. «Fino agli anni ’80, l’obesità interessava solo gli Stati Uniti, ma ora è diventata il problema sanitario numero uno anche in Italia», commenta  Leone Arsenio, «Questa condizione, se non trattata, è il primo passo verso le patologie collegate, tra cui il diabete e la pressione arteriosa alta, che portano a invalidità e a conseguenze economiche negative.
 Ad esempio, in Emilia Romagna, si è valutato che un diabetico incide sulla spesa sanitaria tre volte di più degli altri, per un costo annuale individuale di circa 3.000 euro. In tempi di riduzione di fondi per la sanità pubblica, si ottiene un risparmio anche evitando che un obeso diventi diabetico. La prevenzione delle patologie cronico-degenerative riesce così a far contenere le spese».
Tuttavia, poiché il cibo è anche piacere, Arsenio ha voluto che la Settimana di prevenzione dell’Obesità si concludesse con un evento all’insegna del gusto: a Calestano, domenica 16, alle 15, «I gioielli dell’Appennino parmense: tartufo, prosciutto, parmigiano» condurranno i presenti in un viaggio alla scoperta della storia e delle proprietà organolettiche e nutrizionali dei prodotti che rappresentano l’eccellenza gastronomica del territorio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video