-2°

10°

Salute-Fitness

Malati immaginari: anche a Parma sono sempre di più

Malati immaginari: anche a Parma sono sempre di più
0

Caterina Zanirato

Molière l’ha usato come metafora della vita: il malato immaginario, colpito dall’eterna paura della morte che in realtà è paura di vivere. Ma nella quotidianità sono milioni gli italiani che si ammalano attraverso la forza dell’immaginazione, accusando sintomi da infarto, da tumore, da tubercolosi e da altri mali gravi in realtà inesistenti. Lo confermano i medici di base: un recente studio condotto da 900 medici del Lazio ha dimostrato che circa il 35% dei pazienti li chiama per eccessiva ipocondria. E lo conferma Maurizio Vescovi, medico di base a Parma e responsabile del progetto Isd («Italian study on depression»): «Il 30-35% dei casi di malattia è sicuramente dovuto a ipocondria - spiega -. Ed è un fenomeno in aumento, che colpisce ogni fascia d’età e ogni sesso, soprattutto in periodi come questo, in cui la vita è instabile, precaria, sottomessa alla crisi economica e con molti problemi di stabilità sociale».
Le malattie «immaginarie» più diffuse sono quelle legate all’infarto o all’apparato digerente: dei semplici bruciori di stomaco dovuti allo stress o al cambio di stagione diventano i sintomi di un cancro o un tumore. Come invece una piccola tachicardia può trasformarsi in un infarto certo. Al punto di dover correre al pronto soccorso d’urgenza. E al punto di chiamare il proprio cuore il «padrone di casa da assecondare».
La correlazione tra malattia immaginaria e ansia, infatti, per Vescovi è molto stretta: «In genere i pazienti che accusano sintomi immaginari sono persone che temono molto le malattie. Il tutto a causa di un sentimento ipocondriaco molto diffuso e alimentato dai media che tendono a creare un clima di allarmismo per ogni episodio sanitario. Le persone al posto di dirigere le proprie attenzioni verso il mondo esterno, le rivolgono a se stessi, mettendosi sotto la lente di ingrandimento, che ovviamente aumenta di importanza i loro problemi. Sviluppano un interesse esagerato verso il loro corpo, iniziano a soffrire e a non vivere bene».
 Per questo, sempre secondo Vescovi, non bisogna trattare i malati immaginari come pazienti che non hanno nulla, da rimandare a casa semplicemente così come sono arrivati a chiedere la cura delle loro malattie inesistenti: «L’eccessivo uso dell’immaginazione dimostra una sofferenza, spesso correlata alla depressione. Trasferiscono le proprie angosce su se stessi. Vanno quindi ascoltati, tranquillizzati e consigliati, per aiutarli a non cadere nella depressione e nell’ansia». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto