-0°

12°

Salute-Fitness

Malati immaginari: anche a Parma sono sempre di più

Malati immaginari: anche a Parma sono sempre di più
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato

Molière l’ha usato come metafora della vita: il malato immaginario, colpito dall’eterna paura della morte che in realtà è paura di vivere. Ma nella quotidianità sono milioni gli italiani che si ammalano attraverso la forza dell’immaginazione, accusando sintomi da infarto, da tumore, da tubercolosi e da altri mali gravi in realtà inesistenti. Lo confermano i medici di base: un recente studio condotto da 900 medici del Lazio ha dimostrato che circa il 35% dei pazienti li chiama per eccessiva ipocondria. E lo conferma Maurizio Vescovi, medico di base a Parma e responsabile del progetto Isd («Italian study on depression»): «Il 30-35% dei casi di malattia è sicuramente dovuto a ipocondria - spiega -. Ed è un fenomeno in aumento, che colpisce ogni fascia d’età e ogni sesso, soprattutto in periodi come questo, in cui la vita è instabile, precaria, sottomessa alla crisi economica e con molti problemi di stabilità sociale».
Le malattie «immaginarie» più diffuse sono quelle legate all’infarto o all’apparato digerente: dei semplici bruciori di stomaco dovuti allo stress o al cambio di stagione diventano i sintomi di un cancro o un tumore. Come invece una piccola tachicardia può trasformarsi in un infarto certo. Al punto di dover correre al pronto soccorso d’urgenza. E al punto di chiamare il proprio cuore il «padrone di casa da assecondare».
La correlazione tra malattia immaginaria e ansia, infatti, per Vescovi è molto stretta: «In genere i pazienti che accusano sintomi immaginari sono persone che temono molto le malattie. Il tutto a causa di un sentimento ipocondriaco molto diffuso e alimentato dai media che tendono a creare un clima di allarmismo per ogni episodio sanitario. Le persone al posto di dirigere le proprie attenzioni verso il mondo esterno, le rivolgono a se stessi, mettendosi sotto la lente di ingrandimento, che ovviamente aumenta di importanza i loro problemi. Sviluppano un interesse esagerato verso il loro corpo, iniziano a soffrire e a non vivere bene».
 Per questo, sempre secondo Vescovi, non bisogna trattare i malati immaginari come pazienti che non hanno nulla, da rimandare a casa semplicemente così come sono arrivati a chiedere la cura delle loro malattie inesistenti: «L’eccessivo uso dell’immaginazione dimostra una sofferenza, spesso correlata alla depressione. Trasferiscono le proprie angosce su se stessi. Vanno quindi ascoltati, tranquillizzati e consigliati, per aiutarli a non cadere nella depressione e nell’ansia». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"