10°

24°

Salute-Fitness

"Ospedale aperto" per la Giornata mondiale di lotta all'Ictus

Ricevi gratis le news
0

La sezione parmense di A.L.I.Ce (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale), in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria, promuove sabato 29 ottobre l’iniziativa “Ospedale aperto”, in occasione della Giornata mondiale di lotta all’Ictus cerebrale, giunta alla settima edizione. La Giornata vuole offrire ai soggetti con maggiore probabilità di incorrere in un ictus, o in altro evento avverso vascolare, l’opportunità di valutare il proprio grado di rischio. Gli specialisti nel settore della prevenzione cardiovascolare che operano presso l’ospedale Maggiore incontreranno i cittadini sabato 29 ottobre, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, presso gli ambulatori della Clinica geriatrica, al primo piano del padiglione Cattani. È indispensabile la prenotazione al numero telefonico dell’associazione 346.9892871 (dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 20), oppure a mezzo e-mail: alice.parma@virgilio.it.
Durante l’incontro con i medici sarà effettuata una valutazione personale dei fattori di rischio con le misurazioni del colesterolo totale e HDL tramite prelievo di sangue capillare (al dito), della pressione e del polso. Sarà compilato per ogni intervenuto un questionario con domande sui principali fattori di rischio cardiovascolare (fumo, colesterolo, pressione), sulla base del quale sarà rilasciata una breve relazione finale. Per i cittadini con elevato rischio sarà programmato un eco-color doppler delle arterie cerebrali da eseguirsi presso i laboratori dell’area “Stroke Care” (strutture Clinica geriatrica e Neurologia).
L’ictus è il risultato di un’interruzione del flusso del sangue in una parte del cervello. Può essere ischemico (necrosi dei tessuti per ostruzione di un vaso) o emorragico (rottura di un vaso).
La prevenzione dell’ictus rimane l’arma migliore per ridurre la mortalità e migliorare la qualità di vita dei pazienti sopravvissuti, spesso con disabilità. In Italia si registrano infatti circa 200mila nuovi casi di ictus all’anno nonostante, grazie alla prevenzione primaria, in pochi anni la mortalità sia passata dal 20 al 15 per cento. Ma non si può dimenticare il milione di disabili sopravvissuti al danno cerebrale, in tendenziale aumento.
Fondamentale è la diffusione di corrette informazioni sui fattori di rischio (colesterolo, ipertensione arteriosa, malattie cardiache e anche diabete) e i segnali precoci della malattia (paralisi e difficoltà a parlare).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

3commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

omicidio

Cuoco reggiano ucciso in Francia nel 2015: due arresti

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

SPORT

motogp

Seconde libere: Rossi 20' Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte