22°

Salute-Fitness

Dislessia: oltre 850 casi a Parma nell'ultimo anno

Dislessia: oltre 850 casi a Parma nell'ultimo anno
0

Natalia Conti
I casi di dislessia evolutiva in Italia, secondo le stime riportate da Aid (Associazione Italiana Dislessia), sono ad oggi almeno 1.500.000. Gran parte di queste persone, ha avuto una carriera scolastica costellata di difficoltà e insuccessi spesso con conseguenze psicologiche molto pesanti. Per questo motivo parlare di dislessia e conoscere il problema diventa indispensabile.
A questo scopo è stato promosso al Centro Giovani Federale, il convegno «Apprendimento scolastico e promozione del benessere. Legge 170 un anno dopo», organizzato da Quartiere Lubiana in collaborazione con Agenzia Politiche per la Salute e Agenzia all’Associazionismo del Comune di Parma, Aid sezione di Parma e Istituto Comprensivo Albertelli-Newton che, a fronte dei 26 casi registrati nell’ultimo anno e mezzo, ha portato avanti percorsi e miglioramenti volti al sostegno dei bambini dislessici.
 «Cuore» dell’incontro, uno scambio di informazioni e approfondimenti tra scuola, servizi e famiglie, l’occasione per conoscere una problematica spesso ostica, mal interpretata e rimasta invisibile per anni, che vede i numeri in continuo aumento.
«Dei soggetti che hanno avuto accesso ai nostri servizi, - spiega Antonio Pirisi, direttore Unità Operativa Neuropsichiatria Infantile Ausl di Parma - il 25% e cioè 854 casi, hanno avuto diagnosi positiva. Un dato pesantissimo. Come per qualunque altra patologia sarebbe necessaria la diagnosi precoce, ma al momento non abbiamo indicatori standard per uno screening adeguato».
Come affermato da Massimo Parmigiani, preside dell’Albertelli-Newton e dal neurologo e membro del Comitato Problematiche Sociali Aid, Enrico Ghidoni, «la questione più complessa è rappresentata dalle scuole che, nella loro routine, faticano a rinnovarsi». «Noi siamo arrivati in ritardo rispetto al resto dell’Europa - dichiara Ghidoni - ma con la legge 170 ci collochiamo ai primi posti per aver attuato percorsi adeguati». Tra i problemi maggiormente percepiti, i tempi di attesa che ad oggi vanno a fine gennaio, «causati anche dalle molte richieste di valutazione su studenti liceali, - precisa Pirisi - la diagnosi dei quali è decisamente più complessa, in quanto legata anche a contesti socio-ambientali». «Il nostro obiettivo primario è quello di diminuire le attese - aggiunge Massimo Fabi, direttore generale Ausl Parma - e fare in modo che vengano percepite come adeguate».
Fondamentale, alla base della collaborazione tra la scuola e la famiglia, fornire ai ragazzi gli strumenti più adeguati per aiutarli nell’apprendimento, questo «cercando di comprendere i limiti che entrambi hanno, - continua Pirisi - sia in ambito di risorse che di strutture».
«Nonostante le criticità va sottolineato l’impegno profuso dalla regione Emilia Romagna che ha portato ad un finanziamento di 430 mila euro alla sanità e 570 mila euro alle scuole - rivela Adriano Monica, referente Area Sostegno alla Persona Ufficio scolastico territoriale Provincia di Parma -. Questo ha significato l’acquisto a Parma di 111 notebook, 87 kit di strumentazione compensativa con pc portatili e software di sintesi vocale e la realizzazione di corsi formativi volti ai bambini, ai genitori e agli insegnanti». Erano presenti al convegno anche Fabrizio Pallini, ex delegato alle Politiche per la Salute, Elisabetta Corda, presidente territoriale Aid sezione di Parma e l’ex presidente del Quartiere Lubiana, Mirella Casoni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara