16°

31°

Salute-Fitness

Chirurgia estetica: dagli Usa il seno "gonfiabile"

Chirurgia estetica: dagli Usa il seno "gonfiabile"
Ricevi gratis le news
2

Sono da poco 'sbarcate' dagli Usa e in Italia già rappresentano un nuovo trend, soprattutto tra le giovanissime. Sono le protesi al seno 'regolabilì, oggetto del desiderio di centinaia di ragazze perchè consentono, una volta impiantate, di poter aumentare a più riprese la taglia del reggiseno fino ad un anno dall’intervento. Ma non mancano i rischi e gli esperti lanciano un monito: «No agli eccessi».

 
«In Pratica – spiega Giulio Basoccu, chirurgo estetico e primario della Divisione di Chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva dell’Istituto Neurotraumatologico Italiano (Ini) - si tratta un nuovo tipo di protesi collegate ad una valvola che si inserisce sottopelle e dalla quale è possibile, dopo l'intervento di impianto, iniettare soluzione fisiologica nel nucleo della protesi stessa, ingrandendola a più riprese nell’arco dei 6 mesi-1 anno dopo l’intervento. Queste protesi consentono così di aumentare il volume del seno fino al 30% in più rispetto allo stato iniziale. E una volta sfilata la valvola, la protesi diventa definitiva».
 
In realtà, tali protesi sono nate per un uso prettamente terapeutico, essendo destinate a quelle donne che per particolari problemi necessitano di protesi appunto 'regolabilì nel volume per un certo arco di tempo per recuperare, ad esempio, una piena simmetria dei seni dopo un tumore o un’asportazione della mammella. Negli Usa però, afferma Basoccu, «le nuove protesi si stanno usando sempre di più anche solo per fini estetici e questo è un grande rischio: non ci si può infatti rivolgere al chirurgo per 'comprarè una taglia in più o per un capriccio, ma vanno sempre valutati i rischi di un intervento». Il vero pericolo, secondo gli esperti, è infatti rappresentato dalla tendenza all’eccesso che spinge molte donne a desiderare un seno sempre più grande, senza considerare che un volume eccessivo può determinare anche problemi alla salute. Il punto, rileva Basoccu, è che «la possibilità di modificare il volume del proprio seno dopo un intervento per poter ottenere la grandezza giusta senza tornare in sala operatoria piace molto alle pazienti, e sapere di poter correggere un qualcosa che potrebbe non soddisfare completamente rende l’approccio alla chirurgia estetica meno preoccupante». Ed infatti, da un sondaggio su 300 pazienti che hanno aumentato le dimensioni del seno è emerso che una su due non è soddisfatta delle dimensioni ottenute dopo l’intervento, e avrebbe voluto un seno ancora più grande almeno di una taglia.
 
Insomma, l’idea di poter aumentare il volume del seno a piacimento e a più riprese senza dover tornare sotto il bisturi piace a sempre più donne anche in Italia. Tanto che, afferma Basoccu, «le richiesta di protesi al seno regolabili a fini estetici è in grande aumento». Ma l’invito è alla prudenza: «Queste protesi sono sicure – afferma Basoccu – ma vanno utilizzate se c'è un’indicazione precisa». Sicuramente, conclude il chirurgo, «non per un 'capricciò o per assecondare la smania, immotivata, di un seno sempre più grande».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    31 Ottobre @ 15.12

    Gli Americani....una nazione di imbecilli senza valori e noi pure li seguiamo.....Americani coloro che hanno fatto tutte le guerre possibili e immaginabli....Obama premio nobel per la pace....se lo hanno dato a lui allora potevano darlo anche a Bush tanto usano tutti e due la forza militare come se giocassero coi pokemon........era meglio se non li scoprivamo gli stati uniti va.......

    Rispondi

    • pier luigi

      31 Ottobre @ 22.32

      in tutti i casi ci hanno messo la faccia e milioni di morti a partire dalla guerra del 15/18 e sempre, secondo il tuo alto pensiero, per vendere gomme da masticare o patatine fritte!?!? per quanto riguarda questa nuova 'scoperta' mi aspetto solo che qualche donna faccia la fine della rana quando incontrò la vacca!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente