22°

Salute-Fitness

L'Airc al Romagnosi: "Il futuro della ricerca? Inizia a scuola"

L'Airc al Romagnosi: "Il futuro della ricerca? Inizia a scuola"
0

Giulia Viviani

«Il futuro della ricerca comincia a scuola». La campagna promossa da Airc (Associazione italiana ricerca sul cancro) per portare nelle scuole volontari e ricercatori, ha coinvolto ieri gli studenti del liceo Romagnosi che hanno incontrato Benedetta Borrini, consigliere della delegazione parmigiana di Airc, Franco Rainieri volontario da tredici anni e responsabile Airc dell’area di Soragna, e Alberto Del Rio, ricercatore del Dipartimento di patologia sperimentale dell’Università di Bologna, uno dei cinquemila ricercatori impegnati in progetti di ricerca finanziati da Airc.  La campagna nelle scuole è la novità con cui quest’anno l’associazione ha voluto celebrare la Giornata nazionale per la ricerca sul cancro. Ieri mattina infatti, mentre a Roma il presidente Napolitano partecipava alle celebrazioni ufficiali al Quirinale, insieme al presidente dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, Piero Sierra, al direttore scientifico dell’Istituto europeo di oncologia, Umberto Veronesi, e al ministro della Salute, Ferruccio Fazio, parallelamente, avevano luogo in tutta Italia gli appuntamenti con Airc in più di sessanta scuole. A Parma l'incontro dell'Airc si è svolto al Romagnosi: «Ringraziamo il liceo per la disponibilità a partecipare a quello che è per noi un progetto molto importante – ha detto Benedetta Borrini -. Si tratta di coinvolgere i ragazzi in una battaglia, quella contro il cancro, che si può vincere solo con l’aiuto di tutti».
 Alle classi sono stati forniti materiali specifici di approfondimento, anche in inglese, sviluppabili all’interno dei programmi di studio di diverse materie: dalle scienze ovviamente, fino alla storia e alla lingua straniera. Per gli studenti sono anche stati pensati un concorso e un gioco di ruolo (informazioni sul sito www.scuola.airc.it).

 Alla parte prettamente scientifica della mattinata, ha pensato Alberto Del Rio, chimico farmaceutico e ricercatore Airc, che ha parlato dello stato degli studi sui «farmaci intelligenti», quelli cioè che, contrariamente alla chemioterapia, colpiscono solo ed esclusivamente le cellule malate, lasciando intatte le sane: «Stiamo studiando nuove molecole – ha detto Del Rio - da proporre per lo sviluppo di nuovi farmaci capaci di colpire bersagli prefissati. Per fare questo ci serviamo di tecnologie non convenzionali, anche di calcolo, basandoci prima sugli aspetti teorici per poi passare ai test in laboratorio». Particolarmente curiosi si sono dimostrati i ragazzi, che sono intervenuti con domande sia sugli aspetti tecnici del lavoro dei ricercatori, sia sulla questione della prevenzione: «Sono in fase di studio, le correlazioni tra alimentazione e insorgenza di tumori – ha chiarito Del Rio - Si stanno via via individuando i composti bioattivi che rendono alcuni alimenti “protettivi”. I nostri comportamenti sono importanti per prevenire i tumori, quindi, prima di tutto, scordatevi le sigarette».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon