12°

Salute-Fitness

Usa vogliono "censura" dati supervirus

1

 Non è una vera e propria censura ma un invito alla responsabilità. Per la prima volta in assoluto, alla comunità scientifica viene chiesto da un organismo governativo americano di non pubblicare alcuni dettagli sui risultati di esperimenti biomedici: potrebbero diventare una formidabile arma letale per terroristi desiderosi di scatenare immani epidemie.  Si tratta di esperimenti condotti in Olanda all’Erasmus Medical Center di Rotterdam e negli Usa all’Università del Wisconsin-Madison, che hanno portato alla creazione in laboratorio di un virus particolarmente pericoloso e aggressivo di influenza aviaria, in grado di trasmettersi da uomo a uomo.  Lo scopo della ricerca, finanziata dagli Stati Uniti, era di verificare come il noto virus dell’aviaria H5N1 potrebbe evolversi e divenire una minaccia ancora maggiore per gli umani. Sin da quando è stato scoperto, nel 1997, circa 600 persone ne sono rimaste infettate, e otre la metà di esse sono morte. In massima parte l’avevano contratto in Asia da volatili.  Ora, gli scienziati sono riusciti ad individuarne una mutazione molto più contagiosa che può trasmettersi agli umani semplicemente attraverso le vie aeree e così è scattato l'allarme al National Science Advisory Board for Biosecurity.  L'organismo, che dipende dagli Istituti Nazionali per la Sanit… americani, non ha certo alcun potere di veto sulle pubblicazioni, ma ha comunque chiesto alle autorevoli riviste scientifiche 'Naturè e 'Sciencè di omettere alcuni dettagli fondamentali nel riferire degli esperimenti.  Il direttore di Science, Bruce Alberts, si è detto in linea di principio d’accordo, ma ha posto come condizione che il governo crei un sistema per far giungere comunque le informazioni non pubblicate agli scienziati per le loro ricerche.  «Non la chiamerei censura», ha detto il dottor Alberts citato oggi dal New York Times, che ha parlato piuttosto di senso di responsabilità della comunità scientifica di fronte ad un virus «estremamente pericoloso».  Il dottor Antony Fauci, responsabile dell’Istituto nazionale per le malattie infettive, ha dal canto suo affermato che presto dovrebbe essere operativo un sistema per la diffusione delle informazioni 'sensibilì agli scienziati e alle case farmaceutiche che «ne hanno un legittimo bisogno».  Il dottor Alberts è però consapevole che la decisione di non pubblicare alcuni elementi è molto delicata: «Si tratta di fissare un precedente, e dobbiamo essere molto attenti a quale sarà», ha affermato.  In realtà, rileva il Nyt, alcune delle informazioni sui risultati delle ricerche in questione sono già stati diffusi in convegni scientifici e relativi articoli sono stati scritti ad altri ricercatori per approfondimenti, pertanto alcuni temono che potrebbe non essere possibile tenere riservati parte dei  dettagli potenzialmente pericolosi.   Il dottor Fauci però esprimere ottimismo. «Ritengo che in questo caso ci sarà una cultura di responsabilita», ha affermato. Aggiungendo poi più cautamente: «Almeno lo spero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    22 Dicembre @ 13.22

    <<Usa vogliono "censura" dati supervirus>> Perchè abbreviare i titoli fino a renderli ILLEGGIBILI ? il web non "consuma" né carta né inchiostro e non ha limiti di spazio...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery