17°

32°

Salute-Fitness

Usa vogliono "censura" dati supervirus

Ricevi gratis le news
1

 Non è una vera e propria censura ma un invito alla responsabilità. Per la prima volta in assoluto, alla comunità scientifica viene chiesto da un organismo governativo americano di non pubblicare alcuni dettagli sui risultati di esperimenti biomedici: potrebbero diventare una formidabile arma letale per terroristi desiderosi di scatenare immani epidemie.  Si tratta di esperimenti condotti in Olanda all’Erasmus Medical Center di Rotterdam e negli Usa all’Università del Wisconsin-Madison, che hanno portato alla creazione in laboratorio di un virus particolarmente pericoloso e aggressivo di influenza aviaria, in grado di trasmettersi da uomo a uomo.  Lo scopo della ricerca, finanziata dagli Stati Uniti, era di verificare come il noto virus dell’aviaria H5N1 potrebbe evolversi e divenire una minaccia ancora maggiore per gli umani. Sin da quando è stato scoperto, nel 1997, circa 600 persone ne sono rimaste infettate, e otre la metà di esse sono morte. In massima parte l’avevano contratto in Asia da volatili.  Ora, gli scienziati sono riusciti ad individuarne una mutazione molto più contagiosa che può trasmettersi agli umani semplicemente attraverso le vie aeree e così è scattato l'allarme al National Science Advisory Board for Biosecurity.  L'organismo, che dipende dagli Istituti Nazionali per la Sanit… americani, non ha certo alcun potere di veto sulle pubblicazioni, ma ha comunque chiesto alle autorevoli riviste scientifiche 'Naturè e 'Sciencè di omettere alcuni dettagli fondamentali nel riferire degli esperimenti.  Il direttore di Science, Bruce Alberts, si è detto in linea di principio d’accordo, ma ha posto come condizione che il governo crei un sistema per far giungere comunque le informazioni non pubblicate agli scienziati per le loro ricerche.  «Non la chiamerei censura», ha detto il dottor Alberts citato oggi dal New York Times, che ha parlato piuttosto di senso di responsabilità della comunità scientifica di fronte ad un virus «estremamente pericoloso».  Il dottor Antony Fauci, responsabile dell’Istituto nazionale per le malattie infettive, ha dal canto suo affermato che presto dovrebbe essere operativo un sistema per la diffusione delle informazioni 'sensibilì agli scienziati e alle case farmaceutiche che «ne hanno un legittimo bisogno».  Il dottor Alberts è però consapevole che la decisione di non pubblicare alcuni elementi è molto delicata: «Si tratta di fissare un precedente, e dobbiamo essere molto attenti a quale sarà», ha affermato.  In realtà, rileva il Nyt, alcune delle informazioni sui risultati delle ricerche in questione sono già stati diffusi in convegni scientifici e relativi articoli sono stati scritti ad altri ricercatori per approfondimenti, pertanto alcuni temono che potrebbe non essere possibile tenere riservati parte dei  dettagli potenzialmente pericolosi.   Il dottor Fauci però esprimere ottimismo. «Ritengo che in questo caso ci sarà una cultura di responsabilita», ha affermato. Aggiungendo poi più cautamente: «Almeno lo spero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    22 Dicembre @ 13.22

    <<Usa vogliono "censura" dati supervirus>> Perchè abbreviare i titoli fino a renderli ILLEGGIBILI ? il web non "consuma" né carta né inchiostro e non ha limiti di spazio...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Bimba di 8 mesi inala un pezzo di peperoncino: intervento salvavita all’ospedale di Parma

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

omicidio di natale

Delitto di San Prospero, per Alessio Turco probabile rito abbreviato Video

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 19enne: nigeriano arrestato

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

SPORT

il tormentone

Oggi Cassano si svincola dal Verona. Ma è vero addio al calcio?

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita