Salute-Fitness

Abuso di farmaci: anziani a rischio

Abuso di farmaci: anziani a rischio
Ricevi gratis le news
0

Alessia De Rosa

Succede a tanti. E molti nemmeno se ne rendono conto. E’ un tunnel nel quale  gli anziani scivolano senza accorgersene. Sono tantissimi gli over sessantacinque che ogni giorno abusano di farmaci. Gli acciacchi che aumentano con l’età che avanza, il senso di solitudine che deve essere tenuto a bada in qualche modo, ma anche la carenza di sonno. Detto, fatto: le pillole da ingerire diventano quattro, cinque, in alcuni casi addirittura di più.
 «E' un fenomeno in continua crescita – spiega Anna Nardelli, direttore dell’unità operativa di Geriatria dell’ospedale Maggiore –. Gli studi internazionali, così come la nostra esperienza quotidiana, confermano che sistematicamente gli anziani abusano di farmaci. Praticamente la maggior parte degli anziani che visitiamo  (all'incirca otto su dieci, secondo la dottoressa, ndr) fa un uso eccessivo di medicinali», commenta Anna Nardelli.
Quelli maggiormente abusati sono i farmaci da banco. Sempre più spesso alla pillola per il cuore, quella prescritta dal medico, si aggiungono lassativi, ansiolitici e sedativi. Pillole «innocue» ma che assunte insieme a farmaci «più importanti» possono causare effetti collaterali anche gravi, diventando in alcuni casi motivo di ricovero. Un metabolismo più lento - e quindi una maggiore difficoltà a espellere i principi attivi del medicinale - è il motivo dei rischi che corrono gli anziani.
«La scelta del farmaco da assumere è pari a quella di un vestito da indossare: va adattato al proprio corpo – continua Anna Nardelli –. Quello che può andare bene per una persona può essere dannoso per l’altra: per questo bisogna diffidare dai consigli dell’amico e del vicino di casa e rivolgersi sempre al proprio medico, anche per problemi che ci possono sembrare futili. E soprattutto bisogna che, durante la visita di controllo, l’anziano informi il medico di tutti i farmaci assunti, cosa che non sempre avviene».
Un classico abuso è quello dei sedativi presi per addormentarsi. Rappresentano una vera e propria dipendenza per molti anziani: «Si esagera senza rendersene conto – continua il direttore dell’unità operativa di Geriatria del Maggiore –. Molti dei problemi che si verificano con l’avanzare dell’età si possono tranquillamente risolvere senza ricorrere a medicinali, ma piuttosto con uno stile di vita più corretto. Nel caso dei sedativi, per fare un esempio, basterebbe essere più attivi durante il  giorno ed evitare i continui riposini che fanno perdere il sonno di notte».  
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Insigne vicino al gol 0-0

Parma-Venezia

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Insigne vicino al gol 0-0

Intanto lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

10commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

svezia

Base jumper si schianta da 75 metri e sopravvive

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato